Sabato, 26. September 2020 - 3:34

Il Sindaco di Loiano sottoscrive l'appello che chiede di accedere al MES (Fondo Salva Stati)

Una scelta che non è stata discussa o comunicata né con i cittadini né in Consiglio Comunale

Il Sindaco di Loiano Fabrizio Morganti ha sottoscritto l’appello  che chiede di accedere subito alle risorse del Mes (Meccanismo europeo di stabilità) lanciato dalla Città Metropolitana di Bologna e a cui hanno aderito cinquanta sindaci.

L’appello chiede che si acceda subito alle risorse del Mes (detto anche Fondo Salva Stati) e si dia il via ai piani di aggiornamento, sviluppo, investimento sul nostro sistema sanitario.

Nell’appello si chiede  “che i Sindaci dei Comuni italiani aderiscano a questo appello rivolto al Parlamento e al Governo. E ci rivolgiamo alle associazioni economiche, sindacali, culturali, a quelle del terzo settore e del volontariato perché lo sottoscrivano assieme ai Sindaci. Nell'interesse dei cittadini tutti ma, in particolare, per onorare l'impegno preso con gli infermieri, i medici e il personale sanitario dopo i sacrifici che hanno fatto.”.

Per quanto concerne il Comune di Loiano, la scelta di sottoscrivere questo appello non è stata discussa né coi cittadini né in Consiglio Comunale  quindi si deve intendere come una scelta personale del Sindaco e della sua Maggioranza

di seguito ed in allegato l’ appello

In via del Pozzo istituito il limite di velocità di 30km/h

A Sabbioni

Con l’Ordinanza n 27 (allegata), la Polizia Municipale di Loiano ha istituito il limite di velocità di 30km/h in via del Pozzo a Loiano (Sabbioni)

Il limite si ritiene necessario considerate le dimensioni ridotte della carreggiata, al fine di aumentare la sicurezza con particolare riguardo agli utenti deboli della strada e per una generale riqualificazione ambientale della zona

Martedì 25 e mercoledì 26 agosto divieto di transito su via Roma dalle ore 17:30 alle ore 24:00

Per recuperare lo spettacolo per bambini, mercatino e Quizzone che non hanno avuto luogo a causa del maltempo

Con l’ Ordinanza n 26 (allegata), la Polizia Municipale di Loiano dispone per martedì 25 e mercoledì 26 agosto il divieto di transito su via Roma dall’incrocio con Piazza Ubaldino sino all’incrocio con Viale Marconi

Il divieto di transito (dalle ore 17:30 alle ore 24:00) si rende necessario per recuperare lo spettacolo per bambini nella Piazza del Municipio, del mercatino ed il “Quizzone” . Eventi che non avevano avuto luogo a causa del maltempo

Sentiero CAI 941, il Sindaco: "valutiamo l'ipotesi di cambiare il percorso"

Sul Resto del Carlino un articolo sulla vicenda che coinvolge anche la Consigliera di Maggioranza Raffaella Monari

Il Resto del Carlino di oggi (19 agosto 2020), ritorna sulla vicenda del Sentiero CAI 941, riprendendo la notizia della presentazione di una Interrogazione da parte della Minoranza. Interrogazione che andrà in discussione nel prossimo Consiglio Comunale di settembre. 

L'articolo, oltre a ripercorrere e varie fasi della vicenda, riporta la posizione del Sindaco e dell'Amministrazione loianese che è di cercare un percorso alternativo al tratto che passa davanti all'abitazione della Consigliera di Maggioranza Raffaella Monari. Una posizione osteggiata dalla Minoranza che considera questa scelta un pericoloso precedente impugnabile per altre situaizoni simili.

A Loiano Bando per l'assunzione di un Operaio Specializzato categoria B

A tempo indeterminato da destinare prevalentemente ai servizi cimiteriali

Il Comune di Loiano ha indetto un Concorso per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n 1 posto di “Operaio specializzato" Categoria B, da destinare prevalentemente ai servizi cimiteriali. L’esame consisterà in una prova scritta ed una pratica con particolare riferimento ai servizi cimiteriali

in allegato il Bando

COVID 19, il 12 e 13 settembre a Loiano si effettueranno i test sierologici

Verranno effettuati in 11 comuni nella fascia di età tra i 18 e i 40 anni

Il Sindaco di Loiano ha comunicato che sabato 12 e domenica 13 settembre a Loiano si effettueranno i test sierologici per rilevare le eventuali positività al Covid 19.

A Loiano l’obiettivo è di effttuare il test a 477 persone di età compresa fra i 18 ed i 40 anni. i test gratuiti e  su base volontaria. Le prenotazioni saranno on line. Di seguito il comunicato

Sentiero CAI 941, "su quali basi Sindaco e Maggioranza dichiarano che non c'è diritto di passaggio?"

Interrogazione della Minoranza. Il tratto è classificato come strada comunale ed è inserito nella Rete Sentieristica dell' Emilia Romagna

Su quali basi documentali l’ Amministrazione loianese dichiara che non c’è diritto di passaggio sul tratto del Sentiero CAI 941 che passa davanti alla casa della Consigliera di Maggioranza Raffaella Monari?

Questo in sintesi il contenuto di un’Interrogazione presentata dal gruppo di Minoranza in Consiglio Comunale a Loiano dopo la vicenda che vede coinvolta la Consigliera di Maggioranza Raffaella Monari e la presa di posizione del Sindaco (“in quel tratto di strada non c’è diritto di passaggio"),

L’Opposizione chiede su quali basi documentali sono state fatte queste dichiarazioni visto che gli Atti disponibili dimostrerebbero l’esatto contrario.

L’ Interrogazione fa infatti riferimento alla Legge Regionale 14/'13 “Rete escursionistica dell'Emilia-Romagna e valorizzazione delle attività escursionistiche”, alla Rete Escursionistica dell’Emilia Romagna (dove è inserito il 941) ed al Websit dell’ Unione Savena Idice che classifica il tratto di strada come Strada comunale (foto)

Su questa vicenda la Consigliera di Maggioranza Raffaella Monari ha presentato querela contro il Consigliere di Minoranza Danilo Zappaterra per diffamazione e calunnia a mezzo stampa e web

Pagine

Back to Top