Lunedì, 18. November 2019 - 13:14

In una splendida giornata estiva l'edizione 2019 de "La Festa del pane...nel bosco"

Grazie a tutti i volontari ed alla Proloco per l'organizzazione dell'edizione 2019 de "La Festa del pane...nel bosco". La Festa che simbolicamente chiude gli eventi estivi, anche quest'anno è stata molto partecipata grazie anche alla splendida giornata di sole. Grazie della partecipazione e arrivederci al prossimo anno!

Halloween Party 2019 con tanti bambini e la Croce Rossa Italiana di Loiano

Dal primo pomeriggio tanto divertimento per i più piccoli

Tanti bambini e genitori hanno trascorso oggi uno splendido pomeriggio insieme ai volontari della Croce Rossa Italiana di Loiano, che hanno organizzato l'edizione 2019 dell' Halloween Party. Come negli anni passati, dal primo pomeriggio maschere, giochi, truccabimbi, gare di ogni tipo hanno divertito i tanti bambini mascherati che hanno preso parte alla festa. Vin brulè, cioccolata calda, biscotti per la merenda del pomeriggio.

Grazie ancora una volta ai tanti genitori e bambini che hanno partecipato e grazie ancora una volta alla Croce Rossa Italiana di Loiano che anche quest'anno ha organizzato la festa. Appuntamento al 2020!!

Tutte le foto QUI

Frana di via Gragnano, entro tre mesi l'affidamento lavori

Un finanziamento da € 115.000 della Protezione Civile è legato al rispetto di questa tempistica

Durante l’ultima Commissione su richiesta  della Minoranza,  si è parlato anche della frana di via Gragnano che l’ha chiusa al traffico dal maggio scorso.

Dalla Protezione Civile sono arrivati ben € 115.000 per la sua sistemazione ma entro tre mesi deve essere realizzato il progetto, emesso il Bando ed effettuato l’affidamento dei lavori. Tempistica da rispettare obbligatoriamente salvo rischiare di perdere il finanziamento. Si attende sempre la Commissione dedicata ai dissesti stradali, richiesta ormai da mesi dal gruppo di Opposizione e da cittadini

foto: Gino Romano

"Della nuova tecnologia 5G si conoscono tutte le potenzialità, non ancora i rischi"

La Dottoressa Fiorella Belpoggi dell'istituto Ramazzini in una serata a Loiano sul 5G

“Oggi, della nuova tecnologia 5G si conoscono tutte le potenzialità ma non ancora i rischi.” In estrema sintesi è stata questa una delle considerazioni della Dott.ssa Fiorella Belpoggi all’incontro dedicato proprio ai Campi Elettromagnetici 5G organizzato dalla sezione Loiano-Monghidoro dell’Istituto Ramazzini. Nonostante il giorno feriale e l’argomento sotto diversi aspetti molto tecnico, tanti cittadini si sono ritrovati al Cinema Vittoria (pieno per tre quarti) a seguire oltre due ore di dibattito con la Direttrice del Centro di Ricerca sul Cancro ‘Cesare Maltoni’ dell’istituto Ramazzini.

In sostanza la Dott.ssa Belpoggi ha ribadito quanto già dichiarato in altri incontri e nell’audizione in Commissione a Montecitorio. “Oggi si conoscono bene i rischi legati al 3 e 4 G (G sta per Generazione), ma siamo ancora lontani da conoscere quali ripercussioni può provocare sull’ambiente e sull’uomo la nuova tecnologia 5G. Per questo, prima di installare nuovi ripetitori, occorrerebbe investire in studi e sperimentazioni approfondite. Nessun allarmismo anche perché è innegabile che il 5G abbia potenzialità enormi che possono essere utilizzate per esempio, in campo medico o agricolo".

In ultimo, un appello alle Istituzioni (ed in particolare ai Sindaci), affinché mettano in campo quanto in loro potere per salvaguardare la salute dei propri cittadini (sono già moltissimi i Comuni che hanno approvato Delibere 'NO 5G' sul proprio territorio). In sala erano presenti anche il Presidente dell’Unione Barbara Panzacchi che ha confermato l’attenzione delle Istituzioni sulla questione ed il Sindaco di Loiano che non è intervenuto ma che nei prossimi giorni (con la sua Maggioranza), dovrà decidere se approvare (o meno), la Mozione sul 5G presentata dal gruppo di opposizione in Consiglio.

Nei prossimi giorni verrà pubblicato un estratto video della serata

"Macchie di Vino", inaugurati i nuovi locali dell'Enoteca di Loiano

Locali completamente ristrutturati con mescita, cocktail, birre artigianali ed aperitivi

Ha inaugurato oggi 19 ottobre l’Enoteca ‘Macchie di Vino’ in piazza Dall’Olio a Loiano. Locali completamente e splendidamente rinnovati in un clima rustico e con una attenzione ai dettagli unica nel suo genere.

L’enoteca con mescita di vino, birre artigianali, distillati. Specialità gastronomiche. e taglierini di salumi e formaggi con la preparazione di aperitivi e cocktail. Negozio di vendita al dettaglio e all’ingrosso. L’Enoteca Macchie di Vino è aperto tutti i giorni (tranne il giovedì), dalle 17 alle 24 e la domenica anche dalle 11 alle 14. A Manuel, Massimo, Emanuele e a tutta l’Enoteca Macchie di Vino i migliori ‘in bocca al lupo’

Tutte le foto QUI

Sabato 7 Dicembre consegna delle Onorificenze della Croce Rossa Italiana , per i 15° e 25° anni di attività dei Volontari

E consegna dell'Attestato di "civica benemerenza e di pubblica riconoscenza" concessa dall'Amministrazione del Comune di Loiano

Sabato 7 Dicembre  avverrà la consegna delle Onorificenze della Croce Rossa Italiana, per i 15° e 25° anni di attività dei Volontari C.R.I. e dell'Attestato di "civica benemerenza e di pubblica riconoscenza" concessa dall'Amministrazione del Comune di Loiano (BO).

"Grazie all'Ospedale di Loiano"

Riceviamo e pubblichiamo

Volevo ringraziare, attraverso le pagine di LoianoWeb, tutto il personale del pronto intervento dell'ospedale di Loiano che mi ha assistito con una professionalita', una cortesia e una gentilezza senza pari. Grazie di cuore a tutti, Loiano deve essere orgogliosa di avere un servizio cosi'indispensabile e assolutamente imperdibile per il territorio!!!

Paola Zagonara

"Cena sotto le Stelle 2019", l'utile netto è stato di € 2.250,40

Il ricavato è stato devoluto alla Croce Rossa Italiana di Loiano per l'acquisto di una nuova ambulanza

E’ stato di € 2.250, 40 l’utile netto della “Cena sotto le stelle” che si è svolta a Monghidoro lo scorso 18 agosto. La tradizionale  cena che si sviluppa lungo la centrale via Garibaldi, quest’anno era dedicata alla raccolta fondi per la Croce Rossa Italiana sezione di Loiano (foto), per l’acquisto di una nuova ambulanza. Ancora grazie alle oltre 300 persone che hanno partecipato alla Cena, ai volontari, ai commercianti, al Sindaco Barbara Panzacchi e all’amministrazione monghidorese

QUI tutte le foto della serata

Pagine

Back to Top