73° Anniversario della Liberazione, le Commemorazioni a Loiano sticky icon

In viale Marconi, a Roncastaldo, Quinzano e nella piazza del Comune

Anche quest'anno in occasione della Festa della Liberazione del 25 aprile, si sono svolte le Commemorazioni in vari luoghi simbolici del nostro Comune. Il 73° Anniversario della Liberazione dal nazifascismo, è stato ricordato a Livergnano insieme al Sindaco di Pianoro Gabriele Minghetti (foto),  al Memorial Caduti 91° Infantry Division in viale Marconi, a Roncastaldo (foto), a Quinzano ed in piazza del Municipio. Come sempre, particolarmente toccante l’incontro di Roncastaldo che quest’anno ha visto la testimonianza di Guido Minarini, figlio di una delle vittime dell’efferato eccidio del 2 ottobre 1944

A Roncastaldo era presente anche il sindaco di Monghidoro, Barbara Panzacchi

Per la prima volta alla bocciofila la 'Festa di Primavera' sticky icon

L'edizione 2018 tra fiori, mercatini, gastronomia, musica e'Loiano, qua la zampa'

Nel nuovo scenario della bocciofila si è svolta oggi la Festa di Primavera, la prima grande festa dell’anno a Loiano. Tantissimi banchetti , gastronomia, conferenze e la seconda edizione di ‘Loiano, qua la zampa’. Una mostra mercato di fiori, prodotti naturali e artigianato con la gara speciale ‘meticcio gentil-cane’ e premiazione del cane più educato.

Grazie alla Croce Rossa di Loiano ampio spazio ha avuto la coinvolgente dimostrazione di soccorso cinofilo con la ricerca disperso ed il 'truccabimibi'. Non sono mancate le conferenze sul 50° anniversario dell’IPAA ‘Luigi Noè’ ed il seminario ‘Sentieri dell’Appennino’. Una festa che ha richiamato anche tantissimi famiglie e bambini che hanno giocato nel parco e sui gonfiabili offerti da Consorzio Agrario.

Grazie ai commercianti che hanno organizzato e partecipato alla Festa, agli sponsor, ai ristoranti che hanno proposto menù a tema e a tutti i partecipanti!

QUI tutte le foto

Smentite le voci di chiusura di ‘Non solo pane’: “abbiamo solo cambiato il fornitore” sticky icon

Non più il pane di Lelli ma di altri forni, garantendo la qualità di sempre

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

 

Vorrei smentire le voci che ricorrono in questi giorni che parlano di una imminente chiusura del negozio ‘Non solo pane’ in via Roma a Loiano.

Si tratta appunto di voci prive di fondamento, motivate solo dal cambiamento del nostro tradizionale fornitore Lelli.

Il negozio resta quindi regolarmente aperto ma per ora non troverete più il pane di Lelli ma di altri forni garantendo la qualità,  cortesia e professionalità di sempre. Vi aspetto!

Sabrina

E' in distribuzione l'edizione 2018 di 'Aria di Festa Loiano'

Dedicato al 50° anniversario dell’ IPAA Luigi Noè ed al 25° anniversario della Croce Rossa Italiana

E’ on line ed è in distribuzione l’edizione 2018 del librino delle feste di Loiano “Aria di Festa” realizzato dalla Proloco.

Oltre al calendario degli eventi una particolare attenzione è dedicata al 50° anniversario dell’ IPAA Luigi Noè ed al 25° anniversario della Croce Rossa Italiana.

In allegato : Aria di Festa Loiano

Gli animali selvatici nel nostro territorio, se ne parla martedì 15 maggio in un incontro pubblico a Loiano

Alle 20.30min sala del Consiglio

Martedì 15 maggio alle 20,30 in Sala del Consiglio a Loiano, si terrà un incontro pubblico  per discutere in merito agli animali selvatici presenti nel nostro territorio. Gli argomenti trattati saranno il caso del lupo ucciso trovato a Quinzano, la presenza degli ungulati, le procedure in caso di sinistro con animali selvatici

Saranno presenti il Sindaco di Loiano Patrizia Carpani, l’assessore Alberto Rocca, Raffale Persiano consigliere delegato alla Polizia Provinciale, il commissario Dott Claudio Rimondi, l’Ispettore Capo Dott Maurizio Musolesi e l’Ispettore Della Polizia Municipale di Loiano Umberto Ori

Il Comune ha comprato la baracchina ma l’apertura è prevista nel 2019

I lavori inizieranno a fine estate

Per ora gli unici dati certi sono che il Comune ha rogitato ed è  quindi entrato in possesso della baracchina di via Garibaldi e che quest’anno resterà chiusa rimandando l’apertura al 2019.

Non sono invece certi i tempi di realizzazione della nuova area dove dovrà collocarsi la struttura (nel giardino della Fondazza) ed il suo spostamento. 

In Commissione, su richiesta del Consigliere Zappaterra, la Maggioranza ha ipotizzato lavori e spostamento entro la fine dell’estate ed a  seguire (settembre/ottobre), la pubblicazione  del Bando di assegnazione. 

La spesa complessiva si aggirerà intorno ai 50.000 euro (€ 20.000 di acquisto ed € 30.000 di lavori e spostamento).

Domenica 3 giugno "50° anniversario dell'Istituto Luigi Noè" di Loiano

A Palazzo Loup

Domenica 3 giugno, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’Istituto, siete tutti invitati (ex Studenti, Docenti, Tecnici, Operatori e la cittadinanza tutta) presso Palazzo Loup per pranzare e ricordare insieme gli anni trascorsi tramite una rassegna di foto e filmati da noi recuperati e selezionati.

Il pranzo avrà un costo di 30 euro a persona e vi si potrà partecipare solo previa prenotazione che potrà essere effettuata al seguente link: 

http://www.palazzo-loup.it/iscrizione

Venerdì 27 aprile “Suono anch’io”, concerto di gemellaggio tra gli Alunni delle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale di Loiano Monghidoro e della F. De Pisis di Ferrara

Alle ore 17,30 al Cinema Teatro Vittoria di Loiano.

Venerdì 27 Aprile gli Alunni delle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale di Loiano Monghidoro e della F. De Pisis di Ferrara, presentano “Suono anch'io" - Concerto di gemellaggio

Alle ore 17,30 al Cinema Teatro Vittoria di Loiano.  La cittadinanza è invitata

Sconti ed agevolazioni per i dipendenti comunali (e loro famigliari), negli esercizi commerciali che si convenzionano col Comune

Per "migliorare le politiche di gestione del personale orientate al benessere dei propri dipendenti "

I dipendenti comunali e i loro familiari, potranno acquistare beni e servizi con sconti, promozioni e vantaggi presso gli esercizi commerciali di Loiano che sottoscriveranno una convenzione con il Comune.

L'iniziativa è stata formalizzata tramite la Delibera di giunta n. 40 (allegata) e prevede appunto che i commercianti ed operatori economici interessati, possano sottoscrivere un accordo per riservare vantaggi esclusivi ai dipendenti dell’Ente

Come si legge nell’Atto, obiettivo del Comune e’ migliorare le politiche di gestione del personale orientate al benessere dei propri dipendenti e dare impulso alle attività economiche presenti sul territorio comunale, stimolando la domanda dei consumatori.

La convenzione è rivolta a tutti gli esercizi commerciali ed artigianali, istituti bancari, intermediari finanziari, istituti assicurativi, patronati, caf, cooperative sociali ed associazioni . Le agevolazioni sono personali ovvero utilizzabili esclusivamente dal dipendente, non sono trasferibili, né utilizzabili da terzi (salvo i familiari accompagnati dal dipendente), non convertibili in denaro contante. 

In qualsiasi momento l’operatore commerciale convenzionato potrà inviare al Comune di Loiano comunicazione di variazione dell’offerta (dovuta anche ad esigenze di mercato); tutte le variazioni verranno tempestivamente comunicate ai dipendenti. 

Tutti gli operatori economici che aderiranno all’iniziativa saranno inseriti in un elenco che verrà aggiornato periodicamente e pubblicato sul sito web del Comune di Loiano e potranno rendere pubblica l’adesione mediante esposizione nel punto vendita del relativo materiale pubblicitario.

Per tutte le informazioni relativamente alla compilazione della domanda ed alle modalità di presentazione, si consiglia di leggere il Bando allegato.

Ospedale, comunicato del CAST dopo l'incontro con Assessore regionale Sergio Venturi ed il Direttore generale dell’AUSL Chiara Gibertoni

Prossimo appuntamento l' l’assemblea annuale dei soci del 27 aprile

Oggi, grazie all’interessamento del Consigliere regionale Igor Taruffi, una delegazione del CAST è stata ricevuta dall’Assessore regionale alla Sanità Sergio Venturi e dal Direttore generale dell’AUSL Chiara Gibertoni.

Tre i punti sui quali Venturi e Gibertoni hanno preso degli impegni: 

1) prossima apertura del servizio di fisioterapia con la presenza di due fisioterapisti.

2) mantenimento del numero di medici di reparto in organico, nonostante la riconversione di 10 posti letto medicalizzati in posti per le cure intermedie.
3) rivalutazione della possibilità,
precedentemente esclusa, di portare il servizio di radiologia da H6 a H12 indipendentemente dal numero di accessi.
I suddetti impegni (che confidiamo verranno mantenuti) ci soddisfano solo parzialmente, in quanto anche se buon punto di partenza, non sono esaustivi delle necessità per un buon funzionamento del nostro Ospedale.
Dobbiamo comunque mantenere un alto livello di controllo e continuare a portare avanti le nostre richieste di potenziamento dei servizi, a partire dalle specialistiche sia in ambito ospedaliero che all’interno della Casa della salute.
Per far ciò ancora una volta chiediamo supporto e collaborazione dei cittadini tutti, affinché il
comitato abbia sempre maggior forza nel portare avanti le sue attività pro Ospedale.
Il prossimo appuntamento è l’assemblea annuale dei soci che si terrà al Centro civico Quinzano 2000 il 27 aprile 2018 alle ore 20,30.

 

Comitato CAST

 

L'Arcivescovo Matteo Zuppi alla ‘Cena per l’amicizia tra i popoli’ in Sala Primavera

Con Yasmin Lafram, coordinatore provinciale della Comunità Islamica

Oltre 150 persone, non solo di Loiano, hanno partecipato domenica 15 aprile alla ‘Cena per l’amicizia tra i popoli’ alla Sala Primavera di Loiano. 

Ospiti d’onore l’Arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi e Yasmin Lafram, coordinatore provinciale della Comunità Islamica che con i loro interventi hanno sottolineato l’importanza di queste iniziative inserite in un contesto di comunità, integrazione e condivisione.

E’ la prima volta che l’Arcivescovo partecipa ad un’iniziativa pubblica nel nostro Comune a cui hanno preso parte anche i rappresentanti di Associazioni, il Sindaco e vicesindaco di Monghidoro (Barbara Panzacchi e Giovanni Maestrami), , il parroco di Loiano Don Enrico e l’Assessore Nanni in rappresentanza dell’Amministrazione comunale

Il ricavato della cena verrà in parte devoluto a famiglie bisognose del nostro territorio. 

QUI gli interventi