Giovedì, 3. December 2020 - 15:19

Covid, Morganti: "a Loiano difficile capire l'origine dei contagi"

"Mentre nella prima ondata avevamo ben identificato da dove provenivano: il nostro ospedale, il 118, le case di cura"

Su Radio Fresh è possibile ascoltare un’intervista rilasciata dal sindaco di Loiano in merito alla situazione Covid nel nostro paese. Come riportato da Morganti, nell’ultima settimana si sono avuti molti più nuovi contagi rispetto alla prima (ben 18) con un’ondata ben più contagiosa e con interi nuclei contagiati.

Facendo poi un confronto con la prima ondata, il sindaco rileva un fatto inedito sull’origine dei contagi:  “nella prima ondata avevamo sempre ben identificato da dove provenivano i contagi: il nostro ospedale, il 118, le case di cura. Mentre oggi è più difficile capire da dove arriva

Non ci sono invece problematiche per le RSA rispetto alla prima fase, quando c’è stato un grosso focolaio in una Casa di Riposo con il 50% dei casi che si sono avuti a Loiano

L' intervista  integrale è possibile ascoltarla QUI

Poligono di Loiano, salvo nuove indicazioni riaprirà sabato 5 dicembre

Con l'orario invernale

Dal sito web del Tiro a Segno Nazioale (TSN) di Loiano

Domenica 15 novembre 2020 è la data di decorrenza di quanto previsto dall’Ordinanza 13 novembre 2020 del Ministero della Salute, che inserisce l’Emilia-Romagna non più tra le regioni italiane a livello di rischio moderato (“rischio 2”, o “zona gialla”), bensì tra le regioni a livello di rischio elevato (“rischio 3“, o “zona arancione“).

Per maggiori informazioni, è disponibile un’apposita pagina sul sito del Comune di Loiano.

Stando così le cose, il Consiglio Direttivo del Tiro a Segno Nazionale Sezione di Loiano ha deciso di sospendere le attività sino a quando il livello di rischio non si attenuerà, passando da elevato a moderato (con il rientro dell’Emilia-Romagna nella cosiddetta “zona gialla”).

Stando a quanto previsto dal DPCM 03 novembre 2020, le misure sono in vigore sino al 3 dicembre 2020. Ne consegue che la ripresa delle attività in poligono è prevista —almeno per ora— per sabato 05 dicembre 2020.

Ovviamente restano ancora attive, salvo aggiornamenti, le misure previste dal Decreto regionale n. 216 del 12 novembre 2020 (Ulteriore ordinanza ai sensi dell’articolo 32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in tema di misure per la gestione dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione della sindrome da covid-19).

Il Comitato 'Amici di Erica' dona una panchina per il Nido di Sabbioni

Verrà collocata nel giardino del nido 'Piccole Orme' che già ospita il progetto Ericamminando

Il Comitato Amici di Erica ha manifestato la volontà di donare al Comune di Loiano una panchina in legno da collocare nel giardino del Nido di Sabbioni. Da parte sua il Comune accetta la donazione e la inserisce nell’inventario generale dei beni del Comune. La panchina verrà appunto collocata nel giardino del Nido ‘Piccole Orme’ che ospita già il progetto ‘Ericamminando’.

Grazie al sig Mario Bonafè e al Comitato Amici di Erica da parte di tutta la comunità

Andato deserto il Bando per l'affidamento del Servizio di Tesoreria.

Nessuna offerta è arrivata per l'affidamento quinquennale del Comune di Loiano

L’Unione Savena Idice ha chiuso il Bando per l’affidamento del Servizio di Tesoreria del Comune di Loiano comunicando che la procedura è andata deserta (allegata la determina)

Infatti nessuna offerta è pervenuta entro il 16 novembre per l’affidamento del servizio quinquennale (gennaio 2021-dicembre 2025). Le spese sostenute per la pubblicazione del bando (€ 481,14), saranno a carico del comune di Loiano.

Viabilità, dal 15 novembre 2020 al 15 aprile 2021 obbligo di gomme invernali

"Oppure i veicoli devono avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio".

Con l’ Ordinanza n 38 (allegata), la Polizia Municipale di Loiano dispone che “tutti i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote ed i motocicli, transitanti sulle sopraelencate strade di competenza di questo Ente nel periodo dal 15 Novembre al 15 Aprile e nel medesimo periodo invernale per ogni anno successivo fino a revoca della presente ordinanza, devono essere muniti di pneumatici invernali, ovvero devono avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio.
Nel periodo di vigenza dell’obbligo i ciclomotori a due ruote e i motocicli possono circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto
”. Nell'Ordinanza tutte le info

Report settimanale Covid (9-15 novembre): a Loiano 11 malati sintomatici e 7 asintomatici.

La situazione in Unione Savena Idice

Nella settimana dal 9 al 15 novembre a Loiano si sono registrati 11 malati Sintomatici e 7 Asintomatici. Oggi 2 malati sintomatici in isolamento domiciliare

In Unione Savena Idice:
a Monghidoro 2 malati sintomatici e 10 asintomatici
a Monterenzio 8 malati sintomatici e 4 asintomatici
a Ozzano 12 malati sintomatici e 11 asintomatici
a Pianoro 17 malati sintomatici 21 asintomatici

https://www.ausl.bologna.it/…/rcps/andamento-casi-nei-comuni

"Prigioniero in casa (a Loiano)"

Riceviamo e pubblichiamo

Diamo rilievo ad un commento

Mi interesserebbe la parte dell'isolamento / quarantena come viene gestita.
Sono un positivo sintomatico di questo comune e al momento mi trovo prigioniero "per mia iniziativa"e nn certo per disposizione del DSP.
Non ho più sintomi da 20 giorni ma nessuno del DSP mi ha contattato per il tampone di controllo.
Sono a casa dal 23 ottobre ho compilato 4 volte il modulo di contatto con il DSP, nessuno risponde al telefono , e il MMG già il 2 nov ha comunicato al DSP l'avvenuta guarigione per l'esecuzione del tampone.
Insomma nessuno si occupa dei malati guariti: quasi un mese a casa e se esco rischio una denuncia..per epidemia colposa così mi hanno detto i vigili..
Ultima cosa: ho l'app immuni..e la mia positività nn è segnalata sul telefono.
Direi ottimo..

Vincenzo

Pagine

Back to Top