Proposta della Maggioranza di intitolare il Canile Savena di Loiano al Prof. Giorgio Celli

La proposta raccolta favorevolmente da tutto il Consiglio Comunale

Durante la Commissione che ha preceduto il Consiglio Comunale del 7 marzo scorso, il gruppo di Maggioranza ha ufficializzato la proposta di intitolare il Canile Savena di Loiano al compianto Prof. Giorgio Celli. La proposta era già stata anticipata dall’Assessore Ogulin durante la serata dedicata ai lupi ed orsi che aveva visto relatore proprio il figlio di Giorgio Celli, Davide.

L’Assessore ha quindi letto la lettera di proposta inviata a tutti i Consiglieri che all’unanimità si sono detti tutti d’accordo per iniziare l’iter di intitolazione.

Gentili Consiglieri del Comune di Loiano,

volevo chiedervi di valutare positivamente la proposta di intitolazione del canile intercomunale valle Savena, da inviare ai Sindaci degli altri comuni che utilizzano il canile Savena, di cui Loiano è capofila, al compianto prof. Giorgio Celli. Non vi voglio tediare con tutta la sua sterminata biografia e cose da lui fatte, ma considerare la sua vicinanza ai nostri territori dell’ appennino e il suo amore viscerale per gli animali. La sua famiglia ha tuttora una casa nel borgo Canova di Roncastaldo a Loiano e un'altra nella vicina Monzuno, dove ha scelto di essere sepolto.

Professore presso l'università di Bologna, ha diretto l'istituto di entomologia e ha divulgato l'amore per gli animali su indimenticabili trasmissioni televisive, oltre a scrivere innumerevoli opere letterarie. Tutta la biografia la potete trovare su wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Giorgio_Celli

Non vi troverete però il suo ultimo desiderio, riferitomi dal figlio Davide Celli, che sarebbe felice dell'intitolazione a suo padre del canile:

"Non portatemi fiori, ma adottate un cane o  piantate un albero"

Grazie

Karmen Ogulin

Approvato il nuovo Regolamento del Consiglio Comunale e lo Statuto del Comune di Loiano

Dopo un anno mezzo di lavoro l'approvazione all'unanimità in Consiglio Comunale

Durante il Consiglio Comunale del 6 marzo 2019 è stato approvato all’unanimità il nuovo Regolamento del Consiglio Comunale ed il nuovo Statuto del Comune di Loiano. Si tratta di due documenti estremamente importanti sia da un punto di vista pratico che istituzionale. Il Regolamento del Consiglio Comunale sancisce  ruoli, responsabilità, diritti e doveri dei componenti il Consiglio comunale e dei cittadini che vi partecipano. Lo Statuto è il documento portante dell’intera comunità loianese ed proporzionalmente paragonabile alla Costituzione Italiana.

Per la stesura e realizzazione dei documenti la Commissione preposta si è riunita più volte in questo ultimo e mezzo ed è stato di basilare importanza il supporto, la conoscenza, la preparazione e la capacità di sintesi del Segretario Comunale Dott Marco Carapezzi, che ha saputo coniugare e riassumere le varie proposte presentate dai Consiglieri.

Nelle dichiarazioni di voto Maggioranza e Gruppi di Minoranza si sono detti estremamente soddisfatti del lavoro svolto che ha visto un risultato importante - per il paese e la sua comunità  - che è andato oltre schermaglie politiche o partitiche. Il sentimento dei presenti è stato ben sintetizzato in una lettera aperta scritta dal Segretario Comunale e che è stata letta durante il Consiglio:

Egregi Consiglieri Egregie Consigliere

Approvata all'unanimità in Consiglio Comunale l'adozione del "Bollino Verde" per sagre e feste

L'obiettivo è di alleggerire gli organizzatori dalla burocrazia

E’ stata approvata all’unanimità in Consiglio Comunale la proposta di adottare anche a Loiano, il ‘Bollino Verde’ per sagre, feste  ed eventi. Come già utilizzato dal 2016 nei Comuni dell’Unione Appennino (Castel d’Aiano, Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Gaggio Montano, Grizzana Morandi, Marzabotto, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro e Vergatol, il ’Bollino Verde’ offre la possibilità ad Associazioni,  Comitati e Pro Loco di presentare (in alcuni casi) una solo certificazione di validità triennale.

La Mozione è stata presentata dal Consigliere Zappaterra ma recepita ed approvata all’unanimità da tutto il Consiglio Comunale. Non solo; il Vice sindaco Rocca ha anticipato che verrà discussa anche in Giunta e Consiglio dell’Unione Savena Idice a cui seguirà un tavolo di confronto con le Associazioni, così da redigere un apposito Regolamento. Come è stato sottolineato, l’adozione del ‘Bollino Verde’ non alleggerirà le Associazioni da tutti i dettami burocratici, ma stilando un Regolamento locale sarà probabilmente possibile intervenire almeno sulle problematica ricorrenti.

Sabato 11 maggio “Primavera in Piazza” a Loiano

Dalle ore 9,00 alle 20,00

Sabato 11 maggio torna il tradizionale appuntamento “Primavera in Piazza” a Loiano. Per le vie del paese (dalle ore 9, 00 alle 20,00),  fiori, piante, musica, gastronomia, mercatino e tanto altro ancora

Amministrative 2019, Danilo Zappaterra candidato a Loiano in una Lista Civica

Tamara Imbaglione lascerà la politica attiva

Dopo la fine di questo mandato Tamara Imbaglione lascerà la politica attiva mentre Danilo Zappaterra si candiderà come capolista in una lista civica alle prossime Amministrative di Loiano (26 maggio). 

Così, con il ‘cosa faremo’ riportato nel volantino, si è conclusa la serata organizzata dai due capogruppo di Minoranza a Quinzano, dove è stato tratteggiato un bilancio di questi cinque anni in Consiglio. Gli interventi hanno spaziato dalla vicenda dell’ospedale, alle tariffe dei servizi scolastici al progetto ancora aperto della baracchina, alla vicenda del rappresentante  in Unione, eccetera

Il pubblico (numeroso oltre le aspettative), è intervenuto ed ha chiesto chiarimenti in merito alla situazione della GESCO, della vecchia piscina, della mancanza di comunicazione anche da parte dei componenti le Minoranze.

All’incontro hanno partecipato anche il Vicesindaco Rocca e l’ Assessore Ogulin che sono voluti intervenire per replicare su alcuni punti fra cui il legame tra LoianoWeb e  il ruolo di consigliere di Zappaterra (!).

Come anticipato, Tamara Imbaglione non si occuperà più di politica e Francesca Baccolini (già residente a Bologna) non seguirà più la politica locale.

Danilo Zappaterra, attuale consigliere del Movimento 5 Stelle, con il termine del mandato si presenterà invece con una lista civica, che come è stato ben specificato, non avrà nessuna appartenenza, supporto  o correlazione con movimenti o partiti. 

Il programma e la lista sono ancora in fase di costruzione (il termine per la presentazione delle liste sarà il 24 aprile) ma alcuni  componenti sono già stati presentati: Alice Tedeschi, Paolo Venturi, Paolo Collina, Michele Gamberini. La fine di marzo e gli inizi di aprile vedranno i primi incontri pubblici ed incontri di frazione.

Tags: 

Da Gallo Market un aiuto per chi ha più bisogno

Il pane avanzato sarà a disposizione dopo la chiusura del negozio

Il Pane è l'alimento più prezioso e basilare che abbiamo. 

Per questo Gallo Market per aiutare chi non fosse possibilitato ad acquistarlo metterà a dispsozione il pane avanzato in chiusura fuori dal portone.

Sperando di fare un piacevole servizio alla Comunità

Con affetto

Valentina

Nulla osta alla mobilità esterna presso il comune di Camugnano del dipendente Alessandro Degli Esposti

Dal 1 gennaio 2019

Con la Delibera n 88 (allegata), la Giunta Comunale ha concesso il nulla osta preventivo al trasferimento (attraverso mobilità volontaria esterna),  del dipendente Alessandro Degli Esposti verso il Comune di Camugnano.

Limitazioni alla circolazione veicoli diesel Euro 4 e benzina Euro 1 - Informazioni utili della Polizia Municipale di Loiano

Entrate in vigore il 1 ottobre scorso

Visti i numerosi quesiti giunti all'Ufficio Polizia Municipale in merito all'applicazione dei divieti di circolazione previsti dal PAIR 2020 dal 1/10/2018, si forniscono nell'allegato, le informazioni di base necessarie contenenti le chiavi di lettura dei vari provvedimenti. Per maggiori infomazioni clicca qui.

Pagine

Subscribe to LoianoWeb RSS

home under content

17/03/2019 - 06:13
Il manifesto elettorale anticipa il programma
17/03/2019 - 06:12
"In alcuni cantieri è stato utilizzato materiale ritenuto potenzialmente inquinante"
15/03/2019 - 07:13
A Monghidoro si è svolto il primo incontro pubblico. Il prossimo il 25 marzo a Loiano
14/03/2019 - 05:31
Analisi della popolazione nella Città Metropolitana al 31 dicembre 2018 . A Loiano calano gli stranieri