Domenica, 22. September 2019 - 4:22

Lunedì 28 ottobre "Corso di Aggiornamento Formazione per Alimentaristi" a Loiano

In sala del Consiglio, tenuto da ASCOM - CONFCOMMERCIO

Lunedì 28 ottobre a Loiano  "Corso di Aggiornamento Formazione per Alimentaristi" organizzato da ASCOM CONFCOMMERCIO.

Il corso ha come obiettivo la formazione di datori di lavoro e lavoratori dipendenti di qualsiasi impresa che svolgano attività di manipolazione degli alimenti presso esercizi commerciali e di somministrazione, ai sensi della L.R. Emilia Romagna n.11/2003 e s.m.i. e della DGR n.311/2019.nRilascio di Certificato di idoneità a seguito di superamento esame finale

Lunedì 28 ottobre 2019 dalle ore 9,30 alle 12,30 presso Palazzo del Municipio - Sala del Consiglio - Via Roma 55 - Loiano (BO) (con inizio alle ore 9,00 per la registrazione dei partecipanti)

Spese di rappresentanza, il Comune acquista € 400,00 di gagliardetti

Ne compra n. 50 oltre ad una targa commemorativa ed una nuova fascia tricolore

Con la Determina n 165 (allegata), il Comune ha acquistato n 50 gagliardetti pentagonali 20x28 in raso ad € 6.75 + iva cad per un totale di € 411,75

L’acquisto rientra fra le spese di rappresentanza insieme alla targa di riconoscimento per il centro Sociale Quinzano 2000 ed una nuova fascia tricolore

Unione Savena Idice, rilevamento dati di traffico sulla Futa

Per sette giorni, nel tratto Pianoro-Loiano-Monghidoro

In vista di una possibile installazione di autovelox sulla Futa, la Giunta dell’Unione Savena Idice ha aderito ad una proposta della Ditta GA Europa Azzaroni srl (allegata),  che prevede un rilevamento e una analisi dei dati del traffico per entrambi i sensi di marcia - su più punti - nella tratta Pianoro – Monghidoro.

Il rilevamento (della durata di sette giorni), verrà effettuato con sistemi conta traffico di tipo radar bidirezionali non invasivi, i quali rilevano per ogni senso di marcia, ora, data, velocità e classificazione dei veicoli in 4 categorie (moto, auto, furgoni e mezzi pesanti). Il costo dell’intervento è di € 1.200 oltre IVA che verrà suddiviso fra i comuni di Pianoro, Loiano, Monghidoro (€ 400,00 ciascuno) e prevede:

1. realizzazione per una durata di 7 giorni del rilevamento dei dati del traffico per entrambi i sensi di marcia in pi˘ punti del tratto di strada interessato. Il rilevamento effettuato con sistemi conta traffico di tipo radar bidirezionali non invasivi, i quali rilevano per ogni senso di marcia, ora, data, velocit‡ e classificazione dei veicoli in 4 categorie (moto, auto, furgoni e mezzi pesanti).

2. Fornitura dei dati rilevati in formato elettronico e predisposizione di grafici che permetteranno di fare statistiche ed avere ogni parametro per la valutazione della pericolosità del tratto e sulla percentuale – quantità di veicoli potenzialmente sanzionabili.

3. l’invio di un tecnico che provvederà alla posa e successivamente al recupero dei sistemi, oltre alla fornitura di n. 5 dispositivi, scarico dati e realizzazione grafici.

Auguri di buon inizio di anno scolastico agli studenti, alle famiglie e al personale della scuola

Lunedì 16 Settembre suonerà la campanella anche per gli studenti di Loiano che riprenderanno le attività scolastiche per l’anno 2019/20. Un sincero augurio agli studenti, alle famiglie e a tutto il personale della scuola per un felice e proficuo anno scolastico. Un augurio particolare va ai più piccoli che per la prima volta si affacciano al mondo della scuola.

Buon lavoro a tutti!

Modificato il Regolamento del Servizio di Trasporto Scolastico

Il servizio da quest'anno è gestito direttamente dal Comune

Il Consiglio Comunale ha approvato ieri la “Modifica al Regolamento per il funzionamento del servizio di trasporto scolastico”. Sono una serie di misure che integrano il Regolamento  del Servizio che da quest’anno è gestito direttamente dal Comune e non più dalla  Gesco. In neretto le variazioni principali:

Il servizio di trasporto scolastico, è di norma prestato nei confronti di utenti residenti e abitanti nel Comune di Loiano che frequentano la scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado situate sul territorio, la cui abitazione sia situata al di fuori del centro abitato del capoluogo e non consenta di raggiungere a piedi o con altro mezzo pubblico la sede scolastica.

Il servizio viene erogato inoltre, fermo restando l’inesistenza di morosità pregresse per la medesima prestazione:
- agli studenti residenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado del Comune di Loiano rientranti nella scuola dell’obbligo secondo la normativa in vigore, limitatamente ai posti non occupati dagli alunni frequentanti le scuole del territorio di grado inferiore nonché ai percorsi stabiliti per il trasporto scolastico dei suddetti alunni;

- agli alunni frequentanti la Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado residenti nel centro abitato del capoluogo, su specifica richiesta, da accogliersi nel rispetto dell’ordine di arrivo e/o della sussistenza di certificazione di situazioni di disagio, limitatamente ai posti disponibili sullo scuolabus e ai percorsi stabiliti;

agli studenti non residenti e non abitanti frequentanti la Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado da accogliersi nel rispetto dell’ordine di arrivo limitatamente ai posti disponibili sullo scuolabus e ai percorsi stabiliti. In quest’ultimo caso l’accesso al servizio da parte di non residenti può avvenire esclusivamente:

1. nell'ambito dei posti disponibili e senza aggravio di costi e variazioni al piano di trasporto definito

2. a condizione che i rapporti fra gli enti locali interessati siano regolati da apposita convenzione

3. per eventi eccezionali qualora si prevedano fermate al di fuori del territorio comunale, dovranno essere stipulate apposite convenzioni onerose con il Comune in cui l’alunno è residente.

Per gli alunni non residenti e residenti nel centro abitato del capoluogo, non sono previste agevolazioni tariffarie in base all’Isee e le tariffe vengono stabilite annualmente dalla Giunta Comunale.

II servizio di accompagnamento sullo scuolabus viene garantito ai bambini frequentanti la scuola materna nei termini di legge. Viene altresì garantito agli alunni portatori di handicap, su richiesta dei genitori corredata dalla certificazione dell’A.U.S.L.comprovante tale necessità. Il servizio viene effettuato da persona adulta idonea che coadiuva l’autista nella sorveglianza sul mezzo nonché durante la salita e la discesa

Le variazioni sono state già anticipate e condivise dal Comune con le famiglie e gli interessati. Il Regolamento aggiornato verrà pubblicato nei prossimi giorni.

 

Chiusura del Casalino, il Sindaco: "notizia inaspettata, abbiamo chiesto un proroga"

Per il ricollocamento degli ospiti della struttura

Durante il Consiglio Comunale di oggi, il gruppo di Minoranza ha chiesto al Sindaco aggiornamenti in merito alla preannunciata chiusura del CRC Casalino di Loiano. E’ stato chiesto  se e come l’Amministrazione sta facendo fronte a questa situazione che vede coinvolti ospiti e dipendenti.

E’ stata una notizia del tutto inaspettata” - ha dichiarato Morganti - “soprattutto per quanto riguarda il poco preavviso che ci è stato dato, in quanto lo abbiamo saputo solo pochi giorni fa (la struttura sospende l’attività il prossimo 30 settembre ndr). Ha aggiunto inoltre che “è stato subito informato il Distretto Socio Sanitario di San Lazzaro con cui  abbiamo chiesto alla Società Dolce (la cooperativa che gestisce la struttura),  un proroga almeno fino a fine anno. Fino ad ora non c’è stata però ancora risposta". Per il Sindaco “una proroga ci permetterebbe di lavorare per il ricollocamento degli ospiti in altre strutture, anche pubbliche”. Per quanto concerne i dipendenti, la stessa Cooperativa ha assicurato quelli  con contratto a tempo indeterminato verranno ricollocati in altre strutture.

Dal 30 settembre il CRC Casalino sospende l'attività

La struttura di via Sabbioni (Loiano), era stata inaugurata nel 2012 e da quattro anni era gestita dalla Società Dolce

E’ ormai ufficiale la sospensione delle attività della RSA e del CAR fel CRC Casalino di Loiano, prevista per il 30 settembre prossimo . La struttura, inaugurata nel 2012, da circa quattro anni è  gestita dalla Cooperativa Società Dolce, che a Loiano ha da poco rinnovato l’appalto del  Nido di Sabbioni.  

La chiusura è un duro colpo per il territorio e per i 23 dipendenti cui è garantita continuità lavorativa (ai tempi indeterminati), presso altre strutture di altri Comuni. I Sindaci di Loiano, Pianoro  e San Lazzaro (oltre che il Distretto Socio Sanitario),  erano da tempo informati delle difficoltà di Casalino che, va sottolineato, non riceve alcun tipo di accreditamento o finanziamento pubblico. 

Da lunedì 23 settembre via Molino Mingano chiusa per lavori

Fino all' 11 ottobre

Poiché  lunedì 23 settembre su Via Molino Mingano inizieranno lavori di asfaltatura drenaggio che interesseranno la strada nel tratto interessato da una frana, la Polizia Municipale di Loiano ne dispone la chiusura al transito veicolare dalle ore 7:00 del 23 Settembre 2019 alle ore 17:00 del 11 Ottobre 2019 e comunque sino termine dei lavori. La chiusura interessa Via Molino Mingano, dall’incrocio con Via Roncastaldo sino all’incrocio con Via Raighera.

I lavori e l'impegno di spesa erano già stati decisi e pianificati dall' Amministrazione precedente

Pagine

Back to Top