Venerdì, 14. May 2021 - 2:04

Dal 6 aprile al 15 maggio senso unico alternato e chiusura di via Scascoli

Con l’ Ordinanza n 7 (allegata), la Polizia Municipale di Loiano dispone :

1) il senso unico alternato di circolazione governato da impianto semaforico da tenere in perfetta efficienza sia di giorno che di notte, in Via Scascoli, nel tratto compreso fra il Civico 62 (Loc. Molinelli) al civico 80 (Loc. Quarzè) dalle ore 7:00 del 06/04/2021 alle ore 19:30 del 15/05/2021

2) La chiusura di Via Scascoli per il solo periodo necessario al completamento dei lavori nel tratto compreso fra la località i Molinelli e la località il Casoncello dalle ore 07:00 alle ore 19:30.

La chiusura si rende necessaria per lavori di rinnovo della rete idrica distributiva e allacciamenti d’utenza esistenti da parte di Hera

Pugilato, sabato 3 aprile il loianese Venturelli sul ring a Ferrara

Sabato 3 aprile al al Palapalestre di Ferrara si svolgerà il XX Memorial Carlo Duran Trofeo Asi con incontri dilettantistici e sfide professionistiche. Una di queste vedrà il combattimento fra il loianese Emanuele Venturelli contro Massimo Notari (alle ore 21,00 diretta su Ms Channel, canale 814 di Sky).

A Emanuele un grande  ‘in bocca al lupo !’

DA A.T.E.R.S.I.R. € 25.000 per la manutenzione della pineta di Loiano

Con la Delibera n 22 (allegata), la Giunta dell’Unione Savena idice ha approvato il “Piano degli interventi del territorio montano dell’Unione dei Comuni Savena Idice, finanziato con risorse ATERSIR 2021”. Si tratta di una serie di interventi finanziati dall’ Agenzia di regolazione dei servizi pubblici locali ambientali della regione Emilia-Romagna. e così suddivisi:

netti € 25.000,00 per interventi nel Comune di Loiano

netti € 25.000,00 per interventi nel Comune di Monghidoro

netti € 25.000,00 per interventi nel Comune di Monterenzio

netti € 50.232,00 per interventi nel Comune di Pianoro

Per quanto riguarda il nostro Comune gli interventi si riferiscono a “Manutenzione della pineta, serbatoio e fontana storica a monte
dell'abitato di Loiano”

"Come procede il piano vaccinazioni a Loiano?"

&start=1401

Al termine dell’ultimo Consiglio Comunale, il gruppo di Minoranza ha chiesto al sindaco aggiornamenti in merito alla situazione del piano vaccinale nel nostro Comune. “Perchè molte persone anziane vanno a vaccinarsi in altri Comuni? Corrisponde al vero che l’AUSL sta cercando altri hub oltre all’Ospedale dove effettuare le vaccinazioni? Perché ci sono ritardi per le vaccinazioni a categorie come i docenti che a breve torneranno in presenza?” Ma soprattutto “perchè il sindaco di Loiano non informa mai su nulla e dobbiamo avere informazioni dagli altri sindaci ?

Nella replica Morganti ha spiegato che ci sono dei numeri contingentati di vaccinazioni per ogni comune e che il personale che va a domicilio è poco e riesce a fare non più di una decina di vaccinazioni al giorno. Per quanto concerne altri hub, ha comunicato che il comune ha messo a disposizione il palazzetto dello sport ma per ora non è necessario.

La Minoranza ha sottolineato l’importanza per i cittadini di avere aggiornamenti ed informazioni continuative e  che non è possibile aspettare il prossimo Consiglio Comunale.Prima della chiusura la Consigliera Marina Nascetti ha voluto sottolineare che come gruppo di Maggioranza hanno operato per l’accoglienza di persone alla vaccinazione. “Se ce lo dicevate, anche come Minoranza avremmo partecipato, ma come è già successo per la Panchina Rossa, la Maggioranza vuole ostentare le sue azioni dando una connotazione politica e divisiva in un momento che richiederebbe invece unione” ha replicato la Minoranza

Demografia, al 31 dicembre 2020 a Loiano lieve calo di abitanti

Sul sito web della Città Metropolitana QUI , sono stati pubblicati i dati della popolazione residente a Bologna e provincia al 31 dicembre 2020. Dati che registrano un lieve calo (-0,19%) con 1962 residenti in meno rispetto all’anno precedente. San Benedetto Val di Sambro è il comune che ha registrato l'aumento percentuale più rilevante dei residenti rispetto all'anno precedente (+2,1%); seguono - ma con percentuali più ridotte - Castenaso (+0,7%), San Pietro in Casale, San Giorgio di Piano e Granarolo dell'Emilia (+0,6%); i comuni con la diminuzione più rilevante sono invece Castel del Rio (-2,3%), Gaggio Montano (-1,6%) e Sant'Agata Bolognese (-1,4%).

Loiano registra un lieve calo rispetto al 2019 registrando un - 0,43% (- 19 residenti), quindi oggi nel nostro Comune si registrano 4.357 abitanti.

In Unione Savena Idice aumenta Monghidoro (+0,51% con + 19 residenti) e si attesta a 3722 abitanti.

A Monterenzio 6182 abitanti +0,21% (+ 13)

A Ozzano 14044 abitanti - 0,04% (-6)

A Pianoro 17503 abitanti -0,14% (-25)

Dal 1 aprile la Futa e la Fondovalle Savena passano di competenza all’ ANAS

Il passaggio sarebbe dovuto avvenire lo scorso novembre ma era stato rimandato a causa della pandemia.

Da giovedì 1 aprile verranno trasferiti dalla Città Metropolitana di Bologna ad Anas 177 chilometri di strade provinciali. Il passaggio sarebbe dovuto avvenire lo scorso novembre ma era stato rimandato a causa della pandemia.

Fra queste anche la SP 65 Futa e la SP 85 Fondo Valle Savena

Di conseguenza dal 1 aprile per queste strade dovranno essere richieste ad Anas, e non più alla Città metropolitana, le autorizzazioni per:

• il transito dei trasporti eccezionali (di tipo industriale ed agricolo) Qui i dettagli

• l’installazione di segnaletica pubblicitaria

• domande di concessione/autorizzazione occupazione di suolo pubblico

• richieste di attraversamenti pedonali, modifiche di limite di velocità, taglio alberi, installazioni prevelox e autovelox, rallentatori di velocità, installazioni semaforiche, ordinanze temporanee e permanenti, richieste di mitigazioni acustiche, di installazione guard rail…

Andranno inoltre rivolte ad Anas le segnalazioni/richieste di pronto intervento anche a seguito di sinistri stradali e tutte le eventuali segnalazioni di criticità inerenti le strade trasferite.

fonte Città Metropolitana

Pagine

Back to Top