Mercoledì, 4. August 2021 - 14:40

"Una festa per ringraziare sportivi ed atleti di Loiano"

Al termine del Consiglio Comunale di ieri (28 giugno), il Capogruppo di Minoranza Danilo Zappaterra ha proposto di organizzare un evento durante cui ringraziare i tanti sportivi, atleti e società per la promozione ed il sostegno dato allo sport nonostante il periodo di pandemia. Il Capogruppo ha ricordato che proprio in questi giorni abbiamo avuto uno splendido podio delle ragazze della ginnastica artistica al Summer Edition 2021, la vittoria del Campionato Regionale Enduro di Dario Lelli e la vittoria di Emanuele Venturelli all'incontro di pugilato a Ferrara. Vittorie che si sommano ai tanti, ottimi risultati degli sportivi loianesi.

L’idea dell’evento (secondo Zappaterra da organizzare durante la Batdura così da sfruttarne partecipazione e visibilità), è stata favorevolmente raccolta dalla Maggioranza che aveva già in programma di organizzare un festeggiamento di questo tipo. Ora si dovrà stabilire tempi e metodi della festa

Summer Edition 2021: due fantastici podi per le ragazze di Loiano

Si conclude la stagione sportiva per la sezione ginnastica artistica Loiano Energym con due fantastici podi alle Finali nazionali Summer Edition 2021 a Rimini, organizzato da Federazione Ginnastica d’Italia!

Teamgym:

Vicecampionesse Squadra LA giovani 2 miniteam femminile: Dall’Omo Matilde, Monari Gaia e Tattini Giulia.

Vicecampionesse: Squadra LB giovani 1 miniteam femminile Andreucci Chloe, Pellicciari Eleonora, Tattini Elena.

Grazie ragazze, allenatori e genitori che hanno supportato questo duro anno sportivo, con grandi soddisfazioni e con la voglia di stare insieme divertendosi nello sport!

Oggi erano in gara anche altre due atlete che si allenano a Loiano (una di loro viene anche a Bologna per poter integrare gli allenamenti in una palestra ancora più attrezzata). Sono Anita Morri E Beatrice Gualandi che si sono ottimamente posizionate nella loro Categoria pur non arrivando a podio, ma i partecipanti erano veramente tanti. Beatrice è anche Allenatrice assieme a me Simona ed Elena

Ci vediamo a settembre!

Elena Energym Energym Polisportiva

Sono costati € 2.000 gli atti vandalici al Palazzetto nell'aprile scorso

Con le Determine n146 e 162 (allegate), il Comune di Loiano ha comunicato le somme che si sono rese necessarie  per gli atti vandalici che si sono verificati nell’aprile scorso nel Palazzetto di Loiano. Come si ricorderà, nei giorni compresi tra venerdì 16/04 a domenica 18/04/2021 ignoti si sono introdotti all’interno del Palazzetto dello sport e servendosi di due estintori a polvere hanno imbrattato il campo da gioco, i corridoi e gli spogliatoi rendendo pertanto necessario provvedere con una pulizia dell’immobile al fine di rimuovere la polvere depositata. E’ stato inoltre necessario provvedere alla ricarica degli estintori.

Le spese di pulizie e sanificazione ammontano ad € 1.793,40  e ad € 159,82 la ricarica e sostituzione degli estintori. In occasione di questi fatti l’Assessore Bartolomei dichiarò “Troveremo i responsabili, presto la struttura sarà coperta da un impianto di videosorveglianza"

Affidato alla Ditta Marchesi lo sfalcio dell'erba lungo le strade comunali

Con la Determina n 178 (allegata), il Comune di Loiano ha affidato alla Ditta Marchesi Movimento Terra srl, lo sfalcio dell’erba lungo le strade comunali. L’affidamento è relativo solo a quest’anno perché lo sfalcio erba, oltre allo spazzamento neve e spargimento sale, farà parte di un Bando Europeo di prossima pubblicazione.

Il valore dell’affidamento è di € 14.326,30 oltre Iva

Quasi terminata la nuova 'camera calda' all'Ospedale di Loiano

E’  quasi terminata la ‘camera calda’ presso l’Ospedale Simiani di Loiano. La ‘camera calda’ è un  locale chiuso con pareti mobili, che consente alle ambulanze che arrivano al Primo Soccorso, di trasferire il paziente all’interno del nosocomio in un’area protetta dall’esterno.

Questa nuova area, fortemente voluta dai responsabili del 118, è stata realizzata dall’Ausl di Bologna ed ha avuto un'accelerazione dopo la visita al Simiani dello scorso anno,  del Direttore Generale Ausl Bologna Dott. Paolo Bordon e del Direttore del Distretto Sanitario Dott. Eno Quargnolo

"Prorogata ad agosto la bonifica da amianto in via delle Croci"

Riceviamo e pubblichiamo

BONIFICHE DEL CEMENTO-AMIANTO a Bologna e in E-R : TEMPI BIBLICI / CONTINUA LA CAMPAGNA  PERMANENTE DELLA AEA PER LA BONIFICA DEL TERRITORIO

Apprendiamo che per la bonifica di via delle Croci (Loiano) è stata concessa una proroga al 12 agosto 2021; un modo di dire popolare è “meglio piuttosto che niente” ma, in tema di bonifiche , data la estrema importanza del fattore tempo,  possiamo ritenerci soddisfatti ?   Facciamo il punto:

  1. La nostra segnalazione del sito è del 9 dicembre 2019 ! Perché si è aspettato il 2 marzo per una ordinanza di bonifica ?
  2. Il quesito precedente è “il meno” nel senso che la questione ancora più grave è: per quale motivo il sito viene intercettato e segnalato da noi e non risultava censito al momento della nostra segnalazione  ?
  3. le risposte sono ovvie: la Regione E-R ha irresponsabilmente disincentivato e demotivato comuni e sindaci dall’adottare ordinanze per il censimento del cemento-amianto presente nel territorio; la Ausl agisce con una strategia evasiva che pare delegare tutto al privato proprietario dell’immobile inconsapevole dei suoi doveri istituzionali (disegnare la mappa dei rischi , ex-art.20 legge 833/1978 ! : “do you remember???” ; la Ausl è intervenuta sul sito di via della Croci e al quesito se si trattasse o no di amianto ha risposto “forse !”; davvero incredibile; ma torneremo in futuro sul ruolo della Ausl
  4. da molti anni sollecitiamo (anche con Legambiente ER e alla Associazione per il futuro delle nostre valli di Borgotaro )TUTTI  i sindaci ad adottare misure di prevenzione e invece dobbiamo rincorrere i capannoni e i siti uno per uno col risultato che , con questo ritmo, avremo cemento-amianto nel territorio ancora per secoli …
  5. non è possibile reiterare la esperienza della “ex-piscina” di Loiano che ha richiesto due anni di tempo  in una situazione, peraltro  più difficile di quella di via delle Croci, dove ci aspettavamo tempi più rapidi
  6. occorre agire con un ritmo più veloce visto che sono stati già individuati altri siti “meritevoli” di interventi di bonifica a Loiano, Monzuno e Pianoro (per limitarci a questo spicchio di appennino, ma la situazione è problematica in tutta la cosiddetta città metropolitana e in tutta Italia ) : se ci mettiamo due anni per ogni sito  …campa cavallo , arriviamo, come già detto, al 2300 o giù di lì…
  7. anche al Sindaco di Loiano abbiamo proposto un incontro per discutere di una ordinanza per il censimento: al momento nessuna risposta ma poiché , come insegna la scuola di Palo Alto, “non comunicare è impossibile” dobbiamo dedurre che la “linea”è quella della Regione: negare l’evidenza e buttare a mare le esperienze di s.Lazzaro di Savena,di Rubiera ed altri (pochi) comuni virtuosi dei quali, uno per uno, siamo in grado di ricostruire storia, percorso e risultati ma l’onorevole Bonaccini si occupa di altro
  8. per non rimanere nel vago e non arenarci su via delle Croci diamo alcuni esempi di …siti che aspettano bonifiche; come già detto,rifiutiamo la sequenza: uno per uno,due anni per ognuno …alleghiamo foto di: 1) via delle Croci 2) Monzuno Ca di Pè 3)  Loiano via Montegrande,4) Zena 5) Pianoro via Irma Bandiera…NON C’E’FRETTA ?
  9. i sindaci, se non se la sentono  di fare i sindaci , si dimettano o, almeno, rispondano; il presidente della Regione, forte del sostegno del “sole che rideva “ ( e che da tempo piange) continui a fare ostruzionismo che tanto i tempi di latenza dell’amianto sono più lunghi della sua breve carriera politica.

Vito Totire, AEA-associazione esposti amianto e rischi per la salute via Polese 30 30122 Bologna

Ex scuola elementare, la Minoranza: "sprecati due anni in cui non è stato fatto nulla"

Sul Resto del Carlino di ieri (23 giugno 2021), un articolo riprende la notizia della Mozione presentata dal gruppo di Minoranza 'Loiano impegno Comune', in merito all'utilizzo dell' ex scuola elementare. Nel fondo viene riportata la proposta di aprire un tavolo di confronto con cittadini, associazioni e comitati per deciderne finalmente l'utilizzo.

Il capogruppo di Minoranza Zappaterra sottolinea che 'sono passati due anni in cui non è stato fatto nulla e che invece potevano essere sfruttati per arrivare ad una soluzione realistica e condivisa'. Da parte sua il sindaco Morganti replica che il Comune sta partecipando a bandi in cui è ipotizzata anche la riconversione dell'edificio. Va ricordato che la precedente Amministrazione aveva già impostato un progetto per realizzarvi una Scuola estiva di Meteorologia ma di cui non si è saputo più nulla. La Mozione verrà discussa e votata nel prossimo Consiglio Comunale.

Loiano, eccellenza nello sport

Nonostante il difficile periodo tanti atleti, sportivi, associazioni e gruppi di Loiano hanno sostenuto e promosso lo sport, ottenendo anche nell'ultimo anno risultati di grande orgoglio per tutta la comunità. Un ringraziamento particolare a Emanuele 'El Loco' Venturelli, Dario Lelli, Massimo Bianconcini, Vincenzo Bertuzzi del FreeBike 65, Matteo Zuffi dell' All Black Garage, Polisportiva Lojanese, Tennis Club Loiano, le ragazze di Energym, Davide Julius Dall'omo dell'officina Dall'Omo, il Tiro a Segno Nazionale.

Pagine

Back to Top