Domenica, 14. April 2024 - 16:37

Eccesso di velocità, nel 2023 elevate sanzioni per € 21.400,00

232 contravvenzioni emesse dalla Polizia Municipale di Loiano

Con la Determina n 69 (allegata), la Polizia Municipale di Loiano ha pubblicato gli “Accertamenti relativi alle entrate per il servizio Polizia Locale al 31/12/2023”
Nel riepilogo emerge che le Sanzioni al Codice della Strada (esclusi i verbali  per il superamento limiti di velocità) rilevati  su strade Statali, è pari ad € € 59.906,00 (835 infrazioni)
Le sanzioni per il superamento dei limiti di velocità sono pari ad € 21.463,60 (232 sanzioni).
A queste si aggiungono sanzioni amministrative ‘rifiuti’ per € 1.145,00; affezioni abusive € 537,00; Polizia Mortuaria € 2.715,00

Ospedale, il nuovo Direttore verrà nominato attraverso un Bando

Il contrario di quanto dichiarato dal sindaco che aveva parlato di 'assegnazione diretta'

“Ci sarà un’assegnazione diretta e non si passerà da Bando. In febbraio ci sarà la sostituzione” Così aveva risposto il sindaco Morganti ad una domanda specifica sulle modalità di nomina del nuovo Direttore dell’Ospedale di Loiano, dopo le dimissioni del Dott Perulli.Dichiarazioni puntualmente smentite dall’AUSL che assegnerà il ruolo proprio attraverso un Bando scaduto il 28 febbraio, denominato “Avviso  per  l’attribuzione  dell’incarico  dirigenziale  di  responsabile  di  Struttura Semplice  Dipartimentale  (SSD)  denominata  Medicina  Loiano,  afferente  al Dipartimento Medico dell’Azienda USL di Bologna”.

Ovviamente anche i tempi vengono allungati ed era comunque già inverosimile che il nuovo Direttore potesse essere nominato entro febbraio”

Via Gragnano, collocati cartelli di 'caduta massi' e 'banchina cedevole'

In via Gragnano, dopo la caduta di pietre dal punto in cui sono stati appena effettuati i lavori, sono stati collocati cartelli di 'caduta massi' e 'banchina cedevole'. Inoltre (secondo la cartellonistica), venendo dalla Provinciale il transito è consentito solo agli 'autorizzati' ma da Gnazzano è chiusa a tutti dal 29 gennaio scorso.

Dopo tre anni attivate due colonnine ricariche elettriche. Quinzano deve ancora aspettare

Se ne parla dal 2021 ma quella della frazione non si sa quando verrà messa in funzione

A due mesi dalla fine del mandato dell'Amministrazione Morganti, vengono anche attivate le due colonnine per ricariche elettriche di via Marconi e via Santa Margherita. Se ne parla da più di tre anni e finalmente si arriva all'accensione. Quella di Quinzano ancora non si sa quando verrà messa in funzione

Pagine

Back to Top