Venerdì, 23. February 2024 - 19:15

Dopo 20 anni Chiara Capri lascia la direzione del Canile Savena

Chiara è stata sempre il punto di riferimento del Canile.

Dal prossimo mese di marzo Chiara Capri non sarà più la responsabile del Canile Savena di Loiano. Dopo 20 anni lascerà  la guida della struttura, per una nuova attività sempre all’interno della Cooperativa ‘Lo Scoiattolo’. La sostituirà Nicol Tabarroni, una collega che lavora in Canile già da alcuni anni.

La notizia è arrivata a sorpresa perché Chiara è da sempre il punto di riferimento del Canile Savena che grazie al suo grande amore per i ‘pelosi’, ha ampliato le attività, è cresciuto nel numero di volontari, si è dotato di nuovi spazi ed una nuova infermeria, ha consolidato e sviluppato le convenzioni con i Comuni e tanto altro. Grazie a Chiara ed ai suoi collaboratori, è nato il progetto ‘dal Canile al Salotto’, migliorando le operazione di pre e post affido. Un attività quotidiana difficile e spesso dolorosa, che ha svolto sempre col sorriso ed una disponibilità che ci mancherà.

Grazie Chiara per tutto quello che hai fatto, auguri per la nuova attività ed un grande abbraccio da parte di tutti noi!

Pugilato, Emanuele Venturelli perde la sfida per il titolo italiano dei Pesi Massimi

Perde ai punti dopo 10 riprese

EMANUELE VENTURELLI purtroppo non ce l’ha fatta a conquistare il Titolo Italiano dei Pesi Massimi ed è stato sconfitto ai punti dopo 10 riprese contro Giancarlo Cardillo. Nonostante il risultato, Emanuele ha sostenuto un grande incontro di forza e di cuore. Bravo comunque Manuello, siamo con te.

QUI per rivedere l'incontro

Amministrative 2024, presentazione della candidata Fabiola Galeotti

Nella lista civica 'Rinascita Loianese'

Comunicato stampa

Comunali 2024: Fabiola Galeotti candidata Sindaco di Loiano
Alla testa della lista civica “Rinascita Loianese” per risollevare il paese da un troppo rassegnato torpore Fabiola Galeotti a Loiano ha studiato, qui ha trovato marito, è mamma di due bambine, esercita la libera professione di agrotecnico, adora gatti cani e cavalli, ma soprattutto ha convintamente scelto di viverci, a Loiano.
Ed ora ha deciso di impegnarsi, con coraggio e determinazione, per diventare Sindaco di questo paese dell’Appennino di quasi 4500 abitanti, a due passi da Bologna.
Fabiola è consapevole che si tratta di un’impresa impegnativa, ma siccome è abituata alle sfide, e sa come gestirle, è disposta a spendersi per migliorare i servizi ai cittadini, a partire dalle scuole, dall’ospedale, dai servizi sociali, dallo sport, dal sostegno all’agricoltura, dal rilancio del mercato, dalla collaborazione con le associazioni di volontari che operano sul territorio, dal turismo, dalle strade, dalla sicurezza.
Da diversi mesi Fabiola ha iniziato pazientemente a costruire la “squadra” che, se sarà eletta, dovrà accompagnarla nei cinque anni di mandato.
Si è così confrontata con tanti Loianesi, donne e uomini, giovani e meno giovani, fino alla decisione che “si può fare” e che vale la pena scendere in campo affinchè Loiano possa ritrovare slancio, fiducia e capacità attrattiva, per essere un luogo in cui vivere volentieri, lavorare, studiare, godendo di iniziative turistiche e culturali di qualità, in un ambiente e in una natura di assoluto valore.
Mercoledì 21 febbraio, alle 20,30, Fabiola comunicherà ufficialmente la propria candidatura in unincontro pubblico che si terrà nella Sala Consiliare del Comune. Tutti sono invitati.
Loiano, 16 febbraio 2024

Ufficio stampa della lista “Rinascita Loianese”
rinascitalojanese@gmail.com

Lunedì 19 febbraio via Scascoli chiusa per rilievi geologici sulle frane

Dalle ore 9.00 alle 15.00

Con l’ Ordinanza n 8 (allegata), la Polizia Municipale di Loiano dispone per lunedì 19 febbraio, la chiusura di via Scascoli per accertamenti geologici sulle due frane che la interessano dal maggio scorso.
La  chiusura  al  transito  veicolare sarà dalle  ore 9:00 fino  alle  ore  15:00, nel  tratto  che  va  dalla  prima  frana situata nei pressi del civico 60, fino alla seconda, situata circa a 1500 metri verso l’ Anconella.

Pagine

Back to Top