Sabato, 2. July 2022 - 23:25

“Loiano cardioprotetta”, dopo nove mesi ancora tutto fermo

La Minoranza "è ormai evidente che al sindaco ed alla Giunta questo Progetto non interessa"

Sono passati ormai nove mesi quando nell’ottobre scorso il Consiglio Comunale di Loiano ha approvato all’unanimità la Mozione ‘Loiano Cardioprotetta’, presentata dal gruppo di Minoranza. L’ approvazione bipartisan di  una proposta che prende spunto dalla  Legge 1441 del 28 maggio 2021 che oltre a finanziamenti per l’acquisto di defibrillatori, ne prevede anche la totale depenalizzazione da parte di personale non sanitario.

In questi mesi si sono svolte riunioni, presi impegni, fatti discorsi ma in concreto non è stato fatto nulla” scrive il Capogruppo Danilo Zappaterra in una mail inviata al sindaco Morganti ed al Capogruppo Buganè. “Sindaco ed il Capogruppo avevano preso l’impegno di mappare lo stato dei defibrillatori presenti nel Comune. Un verifica che richiede pochi minuti ma dopo tre mesi non si sa ancora nulla e nessun aggiornamento è stato comunicato.

Quindi “appare evidente che da parte del sindaco e della Maggioranza non vi è alcun interesse nel portare avanti l’iniziativa;  per cui nulla sentendo nei prossimi giorni, come gruppo di Minoranza usciremo dal Progetto dandone comunicazione al Consiglio Comunale.

Aperte le iscrizioni ai servizi scolastici per l' A.S. 2022/2023

Sono aperte le iscrizioni ai servizi scolastici per l'anno scolastico 2022/2023. Sul sito https://sociali.dgegovpa.it/loiano è possibile procedere con la presentazione delle domande ai servizi scolastici (Sorveglianza pre-scolastica, doposcuola, trasporto scolastico, refezione scolastica) .

L'ufficio scuola è a disposizione per qualsiasi chiarimento al numero: 051.6543613 oppure tramite mail: alice.farini@comune.loiano.bologna.it.

in allegato tutte le info

A Renzo Panzacchi le congratulazioni del Sindaco di Monghidoro

Con un post sulla sua pagina Facebook, il Sindaco di Monghidoro Barbara Panzacchi,  saluta e ringrazia Renzo Panzacchi per l'attività di questi anni e si congratula per la conferma a guida del Consorzio Castanicoltori.

CONGRATULAZIONI PER IL SUO TRENTENNALE E PER IL RINNOVO AL CONSORZIO CASTANICOLTORI ED AL SUO PRESIDENTE RENZO PANZACCHI!

Sabato 18 giugno si è tenuta a Monzuno l’assemblea dei soci del Consorzio Castanicoltori dell’Appennino Bolognese. 

Si è trattato di un evento particolarmente significativo perché l’Assemblea ha votato all’unanimità il rinnovo della durata del Consorzio che, costituito nel 1992, è giunto quest’anno al termine della sua durata trentennale.

I soci hanno inoltre votato per il rinnovo della governance del Consorzio, alla cui presidenza è stato riconfermato, per il quinto mandato consecutivo, il presidente uscente Renzo Panzacchi.

Congratulazioni davvero al Consorzio ed al suo Presidente Renzo PANZACCHI, che in questi trenta anni ha promosso e valorizzato il Marrone Biondo dell’Appennino, un importante prodotto che crea reddito locale, favorisce il  recupero e la fruibilità di zone prima abbandonate ed è divenuto anche volano di attrattività turistica, legato a manifestazioni e sagre che richiamano moltissimi visitatori!

Continuate cosi!

Barbara Panzacchi

Renzo Panzacchi confermato Presidente del Consorzio Castanicoltori

Per il quinto mandato consecutivo. A Renzo i complimenti e ringraziamenti da parte di tutta la comunità

Sabato 18 giugno si è tenuta a Monzuno l’assemblea dei soci del Consorzio Castanicoltori dell’Appennino Bolognese. Si è trattato di un evento particolarmente significativo perché l’Assemblea ha votato all’unanimità il rinnovo della durata del Consorzio che, costituito nel 1992, è giunto quest’anno al termine della sua durata trentennale.

I soci hanno inoltre votato per il rinnovo della governance del Consorzio, alla cui presidenza è stato riconfermato, per il quinto mandato consecutivo, il presidente uscente Renzo Panzacchi.

Particolarmente gradite le parole di Daniele Ravaglia, DG di Emilbanca, anche lui castanicoltore, intervenuto nel suo ruolo di Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, che ha così commentato:

“Nel 1992 lo abbiamo visto nascere e oggi abbiamo il piacere di celebrare i 30 anni di attività del Consorzio Castanicoltori dell’Appennino Bolognese. Questa unione, su cui in pochi scommettevano, ha saputo invece superare i campanilismi e valorizzare fortemente il Marrone Biondo dell’Appennino, facendolo diventare, anche per giovani agricoltori, un importante integratore di reddito locale e favorendo recupero e fruibilità di zone prima abbandonate.

Al consorzio va anche il merito di aver fatto del marrone una leva di attrazione turistica che, grazie alle tante sagre dedicate nelle diverse località, ha richiamato in Appennino tantissimi visitatori creando un significativo indotto a benefico anche di altre attività commerciali.

Noi, oggi come allora, torniamo a scommettere su questo sodalizio per il suo rinnovo trentennale, certi che saprà far nascere ancora tanti buoni frutti per il nostro territorio”

A Renzo Panzacchi, i complimenti e ringraziamenti anche per l'opera di informazione e divulgazione che svolge da tempo in un settore così importante. dz

Oggi Processione del Corpus Domini con la splendida 'infiorita'

Processione fino all'Ospedale e RSA Simiani

Si è svolta oggi la Processione Eucaristica del Corpus Domini che nel sagrato della Chiesa ha visto la tradizionale e splendida ‘infiorita’, realizzata dai volontari. Dopo la S. Messa, Don Enrico ha guidato la Processione verso l’Ospedale e l’ RSA Simiani con la benedizione ai degenti agli ospiti ed al personale. Al termine ritorno alla Chiesa e benedizione e ringraziamento a tutti

Tutte le foto QUI

Dal 27 giugno al 10 luglio “Torneo di Calcio a 5 - Memorial Luigi Prati”

Organizzato dalla Bocciofila di Loiano

Dal 27 giugno al 10 luglio a Loiano si disputerà il “Torneo di calcio a 5 Memorial Luigi Prati” organizzato dalla Bocciofila Loianese in collaborazione con la Ditta Otello Nepoti. Presso il campetto della bocciofila, Torneo a sei squadre con € 150,00 di quota di iscrizione a squadra

Evento Facebook

Il 'salotto' videosorvegliato contro vandalismi e deiezioni canine

Il sindaco annuncia e ripete interventi nel centro del paese

Area del Centro attualmente completamente videosorvegliata con possibilità di individuare chi commette atti di vandalismo o chi non raccoglie gli escrementi del proprio cane.”

Con un post su facebook il sindaco Morganti ha annunciato (e ripetuto ancora), gli interventi che riguardano il centro del paese. Oltre alla manutenzione delle fioriere e delle due aree verdi, il ‘salotto’ vedrà interventi sul porfido della strada, sostituzione di cartelli e manutenzione del muro di sostegno del giardino che ospita l’alberone

Pagine

Back to Top