You are herePolitica

Politica


Notizie di politica del Comune di Loiano

La Carta dei Servizi non può essere una scatola vuota

“Una Carta dei Servizi è una spiegazione ai cittadini dei livelli di qualità attesi per un certo servizio e delle sue modalità di fruizione. Tale strumento è il mezzo attraverso il quale qualsiasi soggetto che eroga un servizio pubblico individua gli standard della propria prestazione, dichiarando i propri obiettivi e riconoscendo specifici diritti in capo al cittadino – utente - consumatore.

L'incremento demografico a Loiano. Si, No, Forse

“… per Loiano si prevede, per i prossimi dieci anni, un incremento demografico superiore al 18%” (Consiglio Comunale del 7/7/2011).

 

“… per Loiano nei prossimi anni non ci si aspetta incremento demografico ” (Consiglio Comunale del 17/11/2011)

Il Consiglio Comunale del 17 novembre 2011

Sostanzialmente due gli argomenti trattati in quello che passerà come il Consiglio più breve degli ultimi anni (50 minuti) e con il minor numero di consiglieri di opposizione presenti (1).

Le vite umane hanno un prezzo. E lo stabilisce Autostrade

Voglio condividere con voi questa nota, perché difficilmente domani la troverete sulla stampa. E' importante, perché è il segnale che qualcuno pensa sia possibile dare sempre e comunque un prezzo alla vita e alla serenità mentale delle persone. E' inaccettabile.

Consiglio Comunale sulla nuova piscina. Disponibile la videoregistrazione

E' disponibile sul sito del Comune la videoregistrazione della serata dedicata al presentazione del progetto della nuova piscina di Loiano.

 

Il "marketing emozionale" ci costa cinquantamila euro

La Regione Emilia Romagna ha approvato un contributo  di € 25.000 a favore di Appennino Slow Scarl (con sede a Loiano) per la realizzazione del Progetto “Appennino Slow, sperimentare in montagna innovazione e contemporaneità nel turismo sostenibile”. 

Kemet . Trovato un accordo per i lavoratori di Monghidoro

Verranno investiti 25 mln di euro da parte della Kemet Arcotronics per il nuovo stabilimento di Pontecchio Marconi. La costruzione dovrebbe essere ultimata entro due anni e nel nuovo polo verranno convogliati anche i 212 lavoratori di Monghidoro.

La piscina si farà. Contenti?

Ormai è certo. A Loiano verrà costruita una nuova piscina. Martedì 8 novembre 2011, su richiesta del Gruppo di minoranza in Consiglio, l’Amministrazione ne ha parlato ufficialmente ed ha provato a convincere i presenti sull’utilità di un nuovo impianto .

Ospedale di Loiano: troppe domande senza risposte

Il Consigliere regionale Alberto Vecchi (Pdl) ha presentato un’ interrogazione sulla situazione dell’Ospedale Simiani di Loiano. Obiettivo è soprattutto  chiarire i motivi  del mancato potenziamento del punto di Primo Intervento dopo il rinnovo dei locali .

I dati sulla disoccupazione a Loiano

Nell’agosto scorso la Provincia di Bologna ha pubblicato sul proprio sito i dati occupazionali dei vari Comuni della provincia. Purtroppo per Loiano i dati non sono incoraggianti; soprattutto per quanto riguarda i giovani e le donne.

Movimento 5 Stelle, l'unico contro la caccia

Il  MoVimento 5 Stelle è stato l'unico in Regione Emilia Romagna a votare contro la barbarie della cattura di uccelli da richiamo. Per i partiti, in modo bipartisan, contano più i cacciatori delle direttive europee e della protezione dell'ambiente.

Acquisto di una nuova auto comunale. Proposta dell' IDV

Facciamo nostra e rilanciamo la proposta di Ivan Milani dell' IDV durante l ultimo Consiglio Comunale.

Il suggerimento scaturiva dalla necessità da parte del Comune di sostituire una (o più ?) auto perché ormai vetuste.
Non e' ben chiaro come avvenga oggi l' acquisto . La cifra (18.000 euro circa) non prevede la pubblicazione di un Bando.

Quale futuro per l'ospedale di Loiano?

Sono voci. Solo voci. Ma come tutte le voci,  spesso sono infondate anche se   nascondono sempre una qualche parte di  verità.

"Piscina Paperone". Commento al post "Loiano ha bisogno di una nuova piscina?"

Riceviamo e pubblichiamo questo commento al post "Loiano ha bisogno di una nuova piscina?". Ci sembra particolarmente interessante e quindi gli diamo il giusto rilievo

 

Come dici tu, una piscina sotto casa (e anche molti altri servizi) piacerebbe a tutti e quindi è consueto trovarne la proposta nei programmi elettorali di sinistra o di destra. In certe inattese condizioni però deve prevalere il buon senso e diventa indispensabile stabilire delle priorità.

Oggi come oggi i comuni stanno subendo un tale taglio delle risorse che diventa difficile persino garantire i servizi più essenziali, come si può pensare di fare un investimento che in futuro comporterà una importante quota di costi di gestione e manutenzione? Non credo nemmeno che oggigiorno la piscina possa essere una iniziativa sufficiente a rilanciare il turismo, soprattutto se già ne esistono nei comuni limitrofi, anzi, probabilmente si andrà a danneggiare anche loro!

Comunque avete fatto bene a chiedere una discussione sull’argomento, soprattutto affinchè i cittadini ne siano informati, ma tenete conto che (cosa che non tutti sanno): 1 – NON SI POTRA’ TORNARE INDIETRO, mi pare di aver capito che la realizzazione della piscina (€ 350.000 ?) faccia parte di un piano particolareggiato d’iniziativa privata contrattato secondo la LR 20/2000 con la ditta Costruzioni Edili Ferruccio Maestrami in cambio di edificabilità ad uso residenziale, già approvato e deliberato;

2 –E’ anche già stato individuato il terreno su cui realizzarla: è la zona chiamata “il Poggiolone”, a fianco della scuola media (è possibile scaricare la delibera dal sito del Comune). Può darsi che, visti i tempi che corrono, la Ditta Maestrami tardi a dare inizio ai lavori, nel frattempo, almeno, PRETENDETE UNA PISCINA COSI’ !!!!

Loiano ha bisogno di una nuova piscina?

Secondo noi assolutamente no. E sono contrari anche i partiti di opposizione che tramite il Capogruppo Enrico Dini hanno presentato una richiesta (vedi allegato) per  convocare una Consiglio Comunale straordinario per discutere la questione (risposta: ne riparliamo a novembre…)

Loiano: il Consiglio Comunale del 22 settembre 2011

Seduta interessante quella del Consiglio Comunale del 22 settembre 2011. Si è parlato di variazione di Bilancio,  spese, entrate, oneri ecc. Una fotografia, insomma, della situazione finanziaria presente e degli sviluppi economici futuri del Comune.

Confronto tariffe. Coop Vs Coop

Il mese scorso abbiamo abbiamo confrontato le tariffe dei carburanti fra i  distributori di Loiano, Monghidoro e Rastignano.

Del Consiglio Comunale on line è rimasto solo l'annuncio

Era il 3 febbraio 2011 quando , durante il Consiglio Comunale di Loiano, è stato presentato il nuovo impianto fonico e di videoregistrazione della Sala Consiliare.

Il ruolo della Pro Loco

Ogni tanto, nelle varie Finanziarie che ormai si susseguono a ritmo stagionale, salta fuori la proposta di tagliare, ridurre o accorpare le Pro Loco . Normalmente chi lo propone non sa neanche che cosa sono e di che cosa si occupano.

PSC ed incremento demografico

Quando abbiamo trattato dell’approvazione del nuovo PSC (Piano Strutturale Comunale), abbiamo contestato il fatto che il progetto partisse dall’assunto che nei prossimi dieci anni 2011- 201 la popolazione loianese crescerà (in un ipotesi minima), di più del 15%.

Turismo e imprese locali (video)

Il 5 luglio 2011 a Loiano si è svolto un incontro dedicato alle opportunità offerte dell'agricoltura sul  nostro territorio. Fra i vari interventi ricordiamo quello della Dott.ssa Cristina Galletti del Podere Riosto di Pianoro. Le esigenze delle imprese spiegate in due minuti.

TzeTze una mosca in Rete

Forse vi sarete accorti che nei nostri ultimi articoli e a sinistra nella home page , è comparsa l'immagine di un  mosca tze tze. Ma che cos'è? E a cosa serve? TzeTze (http://www.tzetze.it) è un nuovo portale che pubblica in tempo reale le notizie scelte dagli utenti.

Quanto ci costa la politica locale: Vergato la più cara. Loiano al 40° posto

Un esercito di persone vive di politica nella provincia di Bologna. Da un analisi del Centro Studi della UIL Emilia Romagna si scopre che sono ben 18.176 (il 4.2% del totale degli occupati nel nostro territorio) coloro che, in modo diretto o indiretto, alimentano i costi della politica locale . Presidenti, sindaci, assessori, consiglieri in istituzioni, cda o fondazioni, consulenti e collaboratori che, ogni anno, pesano sulle tasche dei cittadini per più di 130 milioni di euro ...