You are here"Necrologi" sul commercio, il Sindaco: 'avviate indagini per risalire ai responsabili'

"Necrologi" sul commercio, il Sindaco: 'avviate indagini per risalire ai responsabili'


"Su questi temi non si scherza" Lo scorso anno lo stesso Gruppo aveva affisso manifesti sui Marò
"Necrologi" sul commercio, il Sindaco: 'avviate indagini per risalire ai responsabili'

Con un articolo apparso oggi sul Resto del Carlino, il Sindaco di Loiano Patrizia Carpani prende posizione contro i 'necrologi' sul commercio apparsi una paio di giorni fa per le vie del centro.

"Tutto è stato sequestrato dalla Polizia Municipale e sono state avviate indagini per risalire ai responsabili" dichiara il primo cittadino, "si parla di chiusure di negozi e sono temi su cui non si può scherzare".

Questi manifesti (ed uno striscione), sottolineavano la  difficile situazione del commercio nel nostro comune, chiedendo che venisse organizzato anche un incontro pubblico dove discutere della questione.

Va ricordato che già lo scorso anno proprio in questo periodo (il 27 gennaio nel Giorno della Memoria), lo stesso gruppo RSI (Reno Savena Idice) aveva affisso degli striscioni che chiedevano la liberazione dei Marò. In quell'occasione il Consigliere del Movimento 5 Stelle inviò una segnalazione alla Polizia Municipale ed al Sindaco.

 

gennaio 2016

Pubblicato il : 
Sabato, 23. gennaio 2016 - 8:08
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 5 (1 vote)
Forse dovrebbero cercare "in casa" . Si sa che l'assassino è sempre il maggiordomo
Non aggiungo altro ... Non hanno poi mica detto niente di non vero ...
sindaco di loiano sei proprio bella........mi sembri una fotomodella
Invece di fare le indagini il sindaco potrebbe per una volta farsi vedere per il paese magari alla domenica al mercato.- Così si renderebbe conto di come sta morendo il "suo" paese
Sarebbe meglio verso le ore 18, feriale
Risalire ai responsabili de che?
Probabilmente si cercano i colpevoli del pericoloso reato di affissione abusiva. La PM per la seconda volte si prodiga per togliere tutti i manifestini esattamente come ha fatto per il volantino di un tal Luca che si proponeva come venditore di miele e come idraulico. Se ci sono affissioni abusive non importa chi affigge di fatto i volantini ma chi ne trae l'ipotetico beneficio quindi il signor Luca e la fantomatica RSI andrebbero multati. Suggerisco di cercare il signor Luca tramite il numero di telefono del volantino e il RSI tramite la pagina FB oppure si potrebbero controllare le numerose telecamere disposte dall'assessore alla sicurezza.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Per verificare l'esattezza dell'indirizzo cliccando su 'salva' ti verrà spedita una email.

Clicca sul link che troverai nella tua casella mail per completare l'inserimento del commento!

Controlla sempre l'esattezza della tua email prima di salvare o riscrivila se ti segnala errore.

Grazie per la collaborazione.

 

 

Inviando questi dati tu accetti un controllo antispam da: Mollom privacy policy.

- 2017 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Open Day all’ IPAA ’Luigi Noè’ di Loiano
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera
Crea il tuo Presepe e partecipa a "La via dei Presepi"
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano
"Finché c'è Prosecco c'è speranza", sabato e domenica al Cinema Vittoria
Dal 2 dicembre al 7 gennaio "1° Concorso Fotografico Emozioni d’inverno"

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano