Giovedì, 23. May 2019 - 23:20

Story

"Caro speranzalbero, non far aprire nuove cave e non far tagliare il bosco". Inizia la campagna di informazione dei contrari al Piano approvato dal Comune

Gli oppositori del PAE (Piano Attività Estrattive) approvato giovedì 18 dicembre in Consiglio, iniziano la loro campagna di sensibilizzazione sfruttando proprio i mezzi messi a disposizione dall'Amministrazione.

Con una appello invitano tutti, in particolare i bambini, ad appendere all'albero del Comune (realizzato proprio con sfalci per evitare di tagliare un albero....), un appello per salvare il bosco ed il territorio dalle enormi cave che si apriranno.

Come riportato precedentemente questo piano prevede cave per 22 ettari di territorio (la grandezza di circa 28 campi di calcio) ed il taglio di 16.000 alberi adulti.

A detta dei promotori, questo è solo il primo passo di una campagna di sensibilizzazione che proseguirà con banchetti, volantinaggio ed incontri pubblici.

dicembre 2014

data pubblicazione: 
Sabato, 20. December 2014 - 19:29

Aggiungi un commento

Back to Top