You are herePubblicato il Bando per il Bar della Guarda

Pubblicato il Bando per il Bar della Guarda


Con la Delibera n. 42 della Giunta Comunale, è stato pubblicato il Bando per la concessione dei locali di via della Guarda 25/1 (di proprietà del Comune). I punti salienti del Bando sono:

1. una base d'asta di € 1000,00 con la maggior offerta al rialzo

2. tre anni di concessione

3. aggiudicare il servizio in base alle offerte, ai giorni e  orari di apertura al pubblico e ai servizi offerti

all.to Delibera

giugno 2013

Pubblicato il : 
AllegatoDimensione
barguarda.pdf110.41 KB
Vota l'articolo
La domanda mi sorge spontanea: i cittadini della Guarda lo vogliono il bar ? visto che quello che c'era era notevolmente e visibilmente disertato ? nonostante ci fosse anche il servizio di bottega giornaliero e festivo ! chi può prendere in considerazione di aprire una attività con questi presupposti ? e con le leggi attuali dove nessuna agevolazione è dovuta? Grazie
Bisognerebbe infatti capire cosa vogliono i cittadini. Se non ci sono punti di incontro ci si lamenta della scarsità di aggregativi ; se si decide di aprire ci si lamenta che non sono necessari e strategici. A questi cittadini proporrei per una volta di fare loro delle proposte e vedere poi quale successo raccolgono. Criticare dalla poltrona del salotto o davanti ad un p.c. , è la strada più semplice per disinteressarsi dei problemi
Ciao, io vivo a La Guarda e credo che un punto di aggregazione e di riferimento per i residenti sia d'obbligo . Un posto dove ci si possa incontrare,anche per caso, e comunicare o semplicemente salutarsi e garantire un minimo di servizio per la collettività sia alla base del senso civico. Capisco anche il rischio d'impresa ! Complimenti al sito che è l'unico contenitore on line del bando in questione.
ok Carlo ma allora perchè l'attività precedente, chiusa l'anno scorso, non aveva successo ? tu la frequentavi ? io ci sono stata alcune volte visto che anche io abito in zona da tantissimi anni..... il locale era grande tra l'altro mentre i locali che offre adesso il Comune sono piccoli (sono andata l'altro giorno a vederli) e se anche ci fossero idee sarebbe difficoltoso realizzarle.... alcune persone che abitano in frazione e che incontro quasi ogni mattina preferiscono fermarsi a Pianoro Vecchio e questo anche quando alla Guarda c'era il servizio bar e alimentari .. sono molto perplessa....io, come si sarà capito, sarei interessata ad una attività nella zona visto che l'ho scelta come residenza...ma davvero ho tantissimi dubbi...purtroppo vedo la nostra collina e montagna ancora chiusa verso le novità e diffidente verso le persone (non vi dico cosa mi è successo alla festa del pane a Monghidoro e dire che abito in zona da 25 anni !!!!!!!!!!), cosa che invece non si riscontra appena al di là del confine....in piccole frazioni toscane poco dopo la Raticosa ci sono realtà di servizi pubblici bar, alimentari...molto più aggreganti...chissà perchè...e che frequento davvero con piacere !! grazie
sul sito del Comune è uscito il nuovo bando per il bar della Guarda con modifiche.....siccome l'ho letto velocemente oggi volevo tornare sul sito, ma la Guardia di Finanza segnala un "sito malevolo" cosa può essere successo ? grazie

In effetti quel post sul sito del Comune risulta bloccato dalla GdF. Non sappiamo cosa sia successo comunque a questo link può trovare copia del capitolato aggiornato
http://www.loianoweb.it/node/1251

Grazie Admin ma nemmeno il tuo si apre volevo rileggere bene le condizioni perchè ho dato una scorsa veloce ieri per vari impegni mentre oggi avevo più tempo comunque il succo è che nei pochissimi metri disponibili per avviare una attività pubblica ci siano anche così tanti divieti (la slot è giustissima!!! anche se avrei una considerazione un po' cattiva da fare, ah ah ah )... volevo quindi "spremere le meningi" per capire cosa una persona dovrà inventarsi per vivere perlomeno dignitosamente facendo, forse, un paio di caffè al giorno......non voglio far polemica è una considerazione visto che avevo fatto un "pensiero" su questa attività..... anzi posso chiedere tu che ne pensi ? grazie
Ti confermo che l'allegato adesso si apre. Per quanto concerne l'aperura del bar credo che chiunque voglia aprire un'attività commerciale a Loiano sia da considerarsi un pò un eroe. Se si ragiona razionalmente e si vede come va il commercio (nazionale e locale), direi che è vivamente consigliato soprassedere. Se però si osservano nuove attività analoghe(penso al bar ristorante Stradello), si nota che chi propone un buon rapporto qualità-prezzo-servizio, può riscuotere consensi anche a Loiano. Un esempio esattamente contrario è quello del vecchio bar della Guarda che infatti ha chiuso in poco tempo. Quindi se fossi l'Amministrazione sosterrei in tutti i modi chi avesse intenzione di aprire il bar nella frazione più popolata del comune.
Dopo un pò di tempo finalmente si sono decisi a fare un bando ! Sono molto deluso perchè dalle linee guida ,pubblicate su questo sito, e cioè : "maggior offerta al rialzo sulla base d’asta annua stabilita; • giorni e orari di apertura al pubblico; • attività svolte a favore della popolazione con particolare riguardo ai cittadini della frazione della Guarda".. I presupposti erano corretti ma poi la burocrazia ha preso il sopravvento inserendo delle condizioni ridicole come "nei locali, quale attività complementare al servizio bar, e’ consentita anche la vendita di generi alimentari con un area d’ingombro non superiore al 10% della superficie totale", oppure "condurre l’esercizio con decoro e secondo le disposizioni che il Comune di Loiano prescriverà gestendo i servizi oggetto..",condurre l'esercizio come prescriverà il comune?! Quello che mi chiedo è ,ma come si può vincolare la creatività e attività con queste percentuali , da dove nasce questo vincolo? E poi mi piacerebbe capire dove è andata a finire la linea guida " • attività svolte a favore della popolazione con particolare riguardo ai cittadini della frazione della Guarda". Sarebbe stato meglio lasciare questa linea fondamentale e poi fare una selezione delle idee e non dall'esperienza da barman. Una cosa è certa, lavorare "non meno di 12 ore al giorno"per vendere 9 caffè e un litro di latte non ha prezzo. Sono molto deluso.
Buon giorno qualcuno sa come è andato il bando per il bar alla Guarda? dovevano aprire le buste ieri 20/08/2013 io non sono riuscita ad andarci, ma sul sito del comune è sparita anche la segnalazione del bando stesso che strano ! e anche sull'albo pretorio ancora non compare nulla grazie

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.