You are hereIl PD di Loiano organizza un incontro pubblico sulle cave. Giovedì 4 giugno in Sala del Consiglio.

Il PD di Loiano organizza un incontro pubblico sulle cave. Giovedì 4 giugno in Sala del Consiglio.


Sarà presente anche l'Assessore all'Ambiente della Città Metropolitana
Il PD di Loiano organizza un incontro pubblico sulle cave. Giovedì 4 giugno in Sala del Consiglio.

Il Partito Democratico di Loiano ha organizzato per giovedì 4 giugno (ore 21,00 in Sala del Consiglio),  un incontro con la cittadinanza per approfondire la vicenda legata al Piano Attività Estrattive (cave) approvato a dicembre 2014 dalla maggioranza loianese.

Saranno presenti l'Assessore all'ambiente della Città Metropolitana Lorenzo Minganti, Fabrizio Morganti del Pd locale e Tamara Imbaglione in qualità di componente del gruppo regionale 'Partito Democratico per la montagna'. Ovviamente interverranno anche i Comitati ed Associazioni che si stanno operando (anche attraverso un raccolta firme), per portare l'amministrazione ad un tavolo di confronto e negoziazione.

In qualità di moderatore interverrà la giornalista Noemi Di Leonardo di Bologna Today

Pubblicato il : 
Martedì, 26. maggio 2015 - 7:25
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 5 (1 vote)
Mi chiedo se al giorno d'oggi è necessario riempire le cassette postali dei cittadini, anche quelli che non votano pd... anzi magari sperano che sparisca come il sottoscritto. Viviamo in un paese che ha bacheche in ogni frazione, in tempi in cui i social network ti bombardano con ogni informazione commerciale , politica , ecc ... Sono l'unico infastidito da questa pratica ? Soprattutto se devo svuotare la cassetta da ben 9 copie dello stesso volantino in cui candidati impresentabili silurati alle scorse elezioni , ora si preoccupano di cave .... Vorrei sapere se qualcuno che legge questo blog conosce qualche sistema per impedire A TERMINI DI LEGGE la ricezione in cassetta postale di materiale politico . Grazie
Salve, sono uno dei volontari che si e' occupato della distribuzione sul territorio. Il volantinaggio per buchette non e' un reato, come invece attaccare materiale ai parabrezza senza autorizzazione comunale. Non so se sono stato io a coprire la sua zona, ma se mi dice chi e' non verro' più a cercarla. Cordiali saluti, Luca Visinelli
Reato o meno ritengo di avere il diritto di non trovarmi la buchetta piena di cartacce dai contenuti discutibili. Non entro nel merito delle cave, mi riferisco allo schieramento politico e alle persone che come ben noto facevano campagna elettorale durante la malattia .. Il mio nome è scritto chiaro, abito a la guarda. La ringrazio per l'impegno che si è assunto.... Buona serata
Buongiorno sig. Roberto. Capisco il suo disappunto e le confesso che, anche quando è la mia buchetta che si riempe di materiale che o non mi interessa o non condivido, mi sento infastidita. Mi chiedo però se ha considerato che chi fa volantinaggio non può conoscere i "gusti" di tutti? Ha provato a mettere un biglietto indicando quali sono i temi per i quali non vuole ricevere materiale informativo? Non funziona proprio con tutti ma la maggior parte delle volte si. Per quanto riguarda il suo giudizio politico sul PD è assolutamente legittimo. Basterà comunque che non partecipi alle sue iniziative o che partecipi come voce critica. Magari riuscirà a dare un contributo alla sua scomparsa. In ogni caso qualsiasi sia l'argomento trattato quando si informa e si dà modo si cittadini di confrontarsi su una cosa che interessa tutti non credo che sia un male. Certo bisognerebbe che anche le azioni compiute fossero giuste e purtroppo non sempre quelle del PD lo sono ma nessuno ci obbliga a votarlo; per fortuna possiamo ancora scegliere magari anche con più consapevolezza grazie alle informazioni che il volantinaggio ci propone. Buona giornata. Tiziana Rossetti
Buongiorno, non considero il volantinaggio un mezzo di informazione corretto ed al passo coni tempi; oltretutto proprio non conoscendo i gusti di tutti si rischia di sparare nel mucchio disturbando chi non ha interesse per l'argomento , spendendo soldi e sprecando carta inutilmente . Dubito , a livello personale , che il volantinaggio indiscriminato possa portare maggiore consapevolezza ad alcuno; credo che i canali di informazione siano ben altri al tempo in cui viviamo. Grazie e buona giornata a Lei .
Forse ha ragione Lei sull'anacronismo della volantinaggio ma le posso garantire che mia madre, alla soglia dei settanta e senza alcuna conoscenza tecnologica, viene a sapere delle offerte del supermercato ma anche delle iniziative di partiti politici, comitati e quant'altro grazie ai tanto odiati volantini in buchetta.
Chiedo scusa se intervengo, ma ritengo che quello delle cave sia un problema di una tale gravità da giustificare la più capillare informazione. Anche a me il PD non sta simpatico, ma data la posta in gioco, e il fatto che partecipino anche comitati antagonisti, ben vengano i volantini. E’ in gioco il futuro del nostro territorio, non una è questione di politica ma di stupidità e di arroganza. Franco Bolognesi
Ritengo importante l'argomento cave , ci mancherebbe, ma secondo me il mezzo di informazione è anacronistico , invidioso e fastidioso.
Salve, in un paese c'e' bisogno di tutti i tipi di informazione per coinvolgere piu gente possibile, dal volantinaggio alla pubblicazione sui social network al contatto diretto tramite banchetti. In questo caso, stiamo facendo tutte queste cose. A presto, Luca Visinelli
Caro Celeste a mio parere è lei che è anacronistico, oramai per venderle qualcosa la chiamano sul cellulare, le riempiono la casella di posta elettronica di stupidagini di ogni genere Google la spia e la studia continuamente e lei si lamenta per un volantino in buchetta del PD. Ma si occupi di essere attivo nella società e lasci perdere queste sciocchezze che non le fanno fare bella figura. Se non vuole essere " infastidito" tolga la buchetta. Aggiungo che non mi interessa minimamente difendere il PD ma non è pensabile che ci siano persone che sostengono certe stupidagini.
Quindi secondo lei dovrei togliere la buchetta? Questa sì che è una soluzione intelligente! Intanto provvederò ad applicare un messaggio richiedente di non depositare volantini di pubblicità politica/elettorale (che equiparo a "stupidagini di ogni genere") , ovviamente dovrò fidarmi della correttezza del volantinatore , altrimenti avrò carta per accendere il camino. Per l'invadenza tecnologica esistono contromisure (filtri antispam, registro delle opposizioni, ecc.) , questo arcaico sistema di disturbo invece è immune da ogni mezzo di contrasto .... a parte la geniale soluzione del sig. Bovaz , quindi se non voglio che i testimoni di geova mi bussino alla porta , posso sempre toglierla.... o muro la porta del garage se non voglio che qualcuni ci parcheggi davanti . Non c'è che dire , la solita soluzione geniale .. io ho il diritto di infilare il mio inutile volantino in ogni buchetta , se qualcuno non gradisce la rimuoverà...
Vede che le soluzioni semplici ci sono. Si rende conto che la sua pretesa è assurda e che come dice lei forse un semplice cartello sarà sufficiente a risolverle il problema che le toglie il sonno. Altrimenti vendono il mulino delle colore....vedrà che li non le porteranno volantini.
Non c'è che dire , Loiano è popolata di persone geniali e spiritose oltre ogni limite conosciuto con le quali non posso competere . Probabilmente questa qualità è generata proprio dalla lettura dei volantini che io cestino. Dopo tutta questa serie di consigli ne ho abbastanza , almeno ho ottenuto la promessa del sig. Visinelli ad evitare il volantinaggio nella mia zona , promessa a cui francamente credo il giusto . Saluti a tutti
Il sig. Visinelli le ha promesso che LUI non porterà più volantini. Non vedo perchè non deve credergli.Chiaro che potranno arrivarne altri da altre persone. Il Sig. Visinelli non può mica garantire per tutti.
Sono certo che arriveranno ancora , li collezionerò per vedere se hanno la stessa matrice o se a Loiano si garantisce un pluralismo almeno minimo o di facciata tra tutte le forze politiche ... In passato arrivava persino il giornalino del pd, mai richiesto ovviamente ... E' chiaro che in questo territorio , ed il web ne è uno specchio , non è possibile discutere di problemi che sono tali solo per uno o per pochi . Questo post è andato avanti anche troppo mostrando consigli esilaranti e livelli di saccenza incredibili , Eviterò di perdere tempo leggendo ulteriori risposte .
Guardi che volantinaggio evpluralismo non hanno nulla a che vedere. Non credo che nel comune di Loiano ci sia un divieto per gli altri partiti , semplicemente il PD ha le forze e la volontà per questo tipo di attività. Se tutti i suoi problemi sono questi si vede che conduce una bella vita. Notavo anche che il più spiritoso è lei ma si vede che non se ne accorge. Mi dispiace che non risponderà perché la discussione era veramente simpatica.
Celeste non è per caso che visto la foga con cui si accanisce contro pezzi di carta e addirittura parla di 9 uguali ,i sui vicini (ed anche io se lo fossi)si divertono a riempirle la buchetta della posta soprattutto proprio con quelli che tanto avversa??
Se tutti dovessimo evitare di essere infastiditi dalle cose che non ci vanno bene forse lei vivrebbe da eremita.Premetto che non credo di conoscerla ma vorrei invitarla a riflettere su ciò che sostiene.
Secondo me non è una questione di volantini. Di volantini ne arrivano tutti i giorni e posso fare l’elenco (Coop, Conad, Eku ecc. ecc). Ora Vi chiedo, è il volantino che da fastidio o il suo contenuto? Chiedo ancora:- lo sguardo è rivolto al dito del saggio o alla luna. -Vi sta a cuore il futuro di Loiano o va bene vederlo devastato? Franco Bolognesi
A me sembra che il problema sollevato vada di traverso a molti , perchè ho specificato che mi da fastidio il mittente dei volantini , quando al giorno d'oggi il targeting che si potrebbe fare sarebbe molto più efficace se affrontato in altri modi. Non è poi questione di dita o lune , o addirittura il futuro di Loiano che ho a cuore come penso tutti voi. Devo quindi pensare che a voi così tolleranti non danno fastidio le ripetute chiamate di operatori telefonici, internet, ecc.... ecco a me danno meno fastidio quelle , dal momento che c'è la possibilità di opporvisi. Sig. Bolognesi (tra l'altro uno dei pochi che si firma senza usare pseudonimi da supereroe) ha frainteso , non mi riferivo solo all'ultimo volantino che tratta l'argomento cave, ma al volantinaggio politico in generale non a quello informativo.
Mi scuso per aver usato lo pseudonimo Bovaz ma da tanto mi cimento nei commenti e mi firmo sempre cosi e oramai tutti sanno che sono Andrea Bovina. Non era mia intenzione nascondermi. Sig. Celeste la politica influisce quotidianamente nella nostra vita ed essere informati dovrebbe essere obbligatorio . Il vedo problema è che di informare le persone non si occupa più nessuno. Personalmente preferisco centomila volte i volantini politici che ci Invitano a sparlare dei problemi quotidiani piuttosto che tutte le pubblicità di cose che non cogli comperare.
Non servivano assolutamente scuse , la mia non era una critica agli pseudonimi ma una lode al sig. Bolognesi che si era firmato .Tutto qua. Credo proprio che ci conosciamo Andrea. Buona giornata , senza alcuna polemica.
Devo dire che il sistema di scrittura del telefono non mi fa fare bella figura.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Per verificare l'esattezza dell'indirizzo cliccando su 'salva' ti verrà spedita una email.

Clicca sul link che troverai nella tua casella mail per completare l'inserimento del commento!

Controlla sempre l'esattezza della tua email prima di salvare o riscrivila se ti segnala errore.

Grazie per la collaborazione.

 

 

Inviando questi dati tu accetti un controllo antispam da: Mollom privacy policy.

- 2017 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Open Day all’ IPAA ’Luigi Noè’ di Loiano
Domenica 28 gennaio apposizione targa commemorativa a ricordo dell'ex Sindaco Arnaldo Naldi
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera
Giovedì 1 febbraio Assemblea dei Soci Proloco
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano
"Come un gatto in tangenziale", sabato e domenica al Cinema Vittoria

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano