You are hereAmministrazione e Proloco organizzano cenone di capodanno in piazza. M5S: "scelta inopportuna che penalizza i ristoranti"

Amministrazione e Proloco organizzano cenone di capodanno in piazza. M5S: "scelta inopportuna che penalizza i ristoranti"


Amministrazione e Proloco organizzano cenone di capodanno in piazza. M5S: "scelta inopportuna che penalizza i ristoranti"

Con l'Ordinanza n. 48/2014 (allegata), la Polizia Municipale comunica la chiusura al traffico di via Roma (dall'incrocio di via Marconi a Piazza Ubaldino), per il montaggio e smontaggio delle strutture che servono ad ospitare i partecipanti  al cenone in Piazza . La chiusura è prevista :

  • dalle ore 07:00 del 29 dicembre 2014 sino alle ore 24:00 del 03/01/2015

Il cenone  è organizzato dalla Proloco su proposta  del vice Sindaco che proprio all'ultimo incontro  della Proloco ha lanciato l'idea.

 

"In questo modo il Comune si mette in  concorrenza diretta con le  attività che dovrebbe invece tutelare" . Secondo il Movimento 5 Stelle (che invierà una mozione volta a chiedere la cancellazione  dell'iniziativa), si tratta di una pessima idea che non aggiunge nulla e che mette  in difficoltà i ristoranti che a loro volta organizzano i cenoni. Oltre al mancato introito vi è anche la perdita di opportunità lavorative di chi opera  nei locali". Sempre secondo il M5S "questa iniziativa va bloccata al più presto così da consentire ai ristoranti di raccogliere le prenotazioni".

 

dicembre 2014

Pubblicato il : 
Lunedì, 8. dicembre 2014 - 16:05
AllegatoDimensione
cenone.pdf147.7 KB
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 4 (1 vote)
Pollaio... si chiama così la confusione priva di costrutto. Si scatena una inutile polemica sui social media riguardo una concorrenza diretta tra Proloco e Commercianti ma chi l'ha scatenata si è lasciato prendere dalla fretta. Mi spiace. Vi inviterei a prendere la questione con una certa serenità. Capisco che la NOTIZIA vada sempre data ma verificare non è mai uno sbaglio. Siamo a un click di distanza, verificare sarebbe un segno di maturità e saggezza. Chiunque abbia scritto a Loianoweb poteva scrivere qui a noi, avrebbe saputo e chiarito. La presidenza della Proloco Loiano e i Consiglieri si erano già espressi come NON FAVOREVOLI ad organizzare un CENONE la sera stessa in cui ci è stata fatta tale richiesta. Le ragioni per noi erano la totale mancanza di tempo nel confrontarci con il resto del paese, oltre alle contingenze materiali, difficili da sostenere in così poco tempo confidando in un successo. Non è che noi si abbia voglia di fare un buco di bilancio e di fare incazzare altri. E voi? Come ho già detto non siamo polli! Tra l'altro ci siamo appena messi insieme e non conosciamo ancora abbastanza bene i nostri tempi e modi. Una cosa alla volta prego! La richiesta passata ai vigili per la chiusura della strada è passata per Cenone ma doveva essere era "chiusura per Veglione". Tra l'altro noi come Proloco sosteniamo l'iniziativa solo a livello burocratico ma non organizzativo, come abbiamo già più volte ribadito agli ideatori, perché non ne abbiamo il tempo e le risorse, e un Cenone a nome Proloco non ci sarà. Prima di sparare l'allarme con tanto dichiarazioni che sono esattamente all'opposto delle intenzioni della appena nata Proloco, almeno una telefonata sarebbe stata gradita, se proprio non volevate telefonare bastava un messaggio, una mail, io e altre due persone le leggiano al volo sul cellulare. Nessuno ha nulla da nascondere qui, anche perché non c'è proprio nulla da nascondere. Tra l'altro non vedo per quale ragione dovevamo sostenere e romperci la schiena a fare una cosa che genera l'opposto di quello che dovrebbe. Ma avete idea di che fatica è organizzare una di queste feste? Fateci un pensierino e se avete dubi o vi girano le balle e prima di gridare "al lupo al lupo" con tanto di articolo inogniluogo vi invito a verificare: prolocoloiano@gmail.com Scrivo questo e in questo modo perché VOGLIO dare per scontato che non ci sono motivi di rancori personali di chiunque verso chiunque che spingono a fare cazzate come questa. Se ci sono si risolvono in due modi: parlando e chiarendosi oppure organizzando un ring in piazza e sfracellandosi di cazzottoni coi guantoni fino al gong. In alternativa facciamo a torte in faccia o a gara di shot di grappa, il primo che crolla ha perso l'incontro. Se vi vengono in mente altri modi, siamo aperti e disponibili. Detto questo, vi saluto e mi auguro che la questione sia chiarita ma in particolare che i malumori cessino perché l'ultima cosa che vorremmo è di vedere delle facce scure o dei "mormoroni" che non dicono le cose dritte in faccia come dovrebbe essere. Paolo Balestri per Proloco Loiano (se non chiederanno le mie dimissioni per queste dichiarazioni)
Ringraziamo Paolo Balestri per il chiarimento. Abbiamo riportato un' Ordinanza della PM pubblicata sul sito del Comune che recita "Cenone in piazza organizzato dalla Proloco', con tanto di tempi e metodi di chiusura delle strade, montaggio e smontaggio attrezzature. Un'Ordinanza che si presta a ben poche interpretazioni e precisazioni. Come chiarito da Balestri non è stata la Proloco a fare la richiesta, quindi resta da capire chi l'ha fatta a suo nome. Vorrei sottolineare che su questi Atti pubblici non è permesso scherzarci .d.z.
Ah... Danilo, neppure con la vita del paese si deve scherzare e quindi noi abbiamo smentito, si è capito che è stato un errore di comunicazioni e dato che non c'erano neppure soldi pubblici in ballo, se non se ne vuole fare una pallottola politica, si potrebbe - sotto Natale - trovare un accordo che dica "ok, attento che ti tengo sotto controllo, se ti becco ancora ti smazzullo"! Questa è la prima settimana ufficiale di vita della Proloco, usarla per questioni politiche fin d'ora mi fa incaxxare che non ne hai idea. Ma so che non sarà così. Invitando tutti alla serenità, vi abbraccio con sincero affetto. Paolo
Paolo, posso capire che questa vicenda vi faccia arrabbiare ma non dovete prendervela con chi l'ha fatta uscire. Inoltre le diatribe politiche in questa vicenda non c'entrano proprio niente e mi sorprende che tu lo possa pensare. Fino a quando la questione era a livello di chiacchiera non è stato detto o scritto niente, ma tutto cambia con atti pubblici che, ripeto, richiedono la massima attenzione. Concludo dicendoti che ci tengo a tal punto alla vita del paese, che cerco di essere molto attento a tutto ciò che può metterla in difficoltà. In particolare modo per i commercianti. Un abbraccio . dz

Bene, grazie. Inevitabile pensare che ci sia una diatriba politica credimi.
Bello sentire che non c'è. Meglio sperare che alla prossima caxxata che faremo nostro malgrado, qualcuno ci chieda "ma è vero?". Tanto saremo costretti a fare qualche cappella, perché facciamo e solo chi fa sbaglia.
Sono anni che chiedo che il paese invece di montare in chiacchiere da bar si prodighi in critica costruttiva. Spero che sia questa la strada.
Un caro saluto
Paolo

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Per verificare l'esattezza dell'indirizzo cliccando su 'salva' ti verrà spedita una email.

Clicca sul link che troverai nella tua casella mail per completare l'inserimento del commento!

Controlla sempre l'esattezza della tua email prima di salvare o riscrivila se ti segnala errore.

Grazie per la collaborazione.

 

 

Inviando questi dati tu accetti un controllo antispam da: Mollom privacy policy.

- 2017 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Open Day all’ IPAA ’Luigi Noè’ di Loiano
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera
Crea il tuo Presepe e partecipa a "La via dei Presepi"
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano
"Finché c'è Prosecco c'è speranza", sabato e domenica al Cinema Vittoria
Dal 2 dicembre al 7 gennaio "1° Concorso Fotografico Emozioni d’inverno"

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano