You are hereAnche Monghidoro dice no all'Unione a sei

Anche Monghidoro dice no all'Unione a sei


Colpo di scena Monghidoro dove è stato bocciata l'approvazione dello statuto dell'Unione a sei (quella che prevede l'ingresso di San Lazzaro ed Ozzano). L'opposizione guidata da Lorenzo Marchioni ha abbandonato il consiglio comunale che doveva approvare lo statuto, facendo così venir meno i due terzi della maggioranza qualificata che lo richiedeva. Le motivazioni di Marchioni sono più o meno le stesse che da tempo hanno fatto dire no anche a Loiano.

Come ripetuto anche nell'ultimo consiglio comunale loianese,  a questo progetto manca un piano di fattibilità che permetterebbe di valutare oggettivamente i reali vantaggi che porterebbe questo allargamento. Un piano che in due anni di discussione nessuno è ancora riuscito a presentare. La giunta loianese si riunirà nuovamente il 28 aprile per un'ultima scontata votazione che rimanderà così la decisione alla prossima amministrazione

aprile 2014

Pubblicato il : 
Vota l'articolo

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano