You are hereUn bilancio positivo per l'edizione 2013 della 'Festa d'la Batdura'

Un bilancio positivo per l'edizione 2013 della 'Festa d'la Batdura'


Un bilancio positivo per l'edizione 2013 della 'Festa d'la Batdura'

È oramai passato più di un mese ed e giunto il momento di fare un bilancio della Festa d’la Batdura.

Per la Proloco il bilancio non è solo un fatto economico, l’Associazione si propone da sempre di promuovere il paese , la sua storia e la sua cultura per cui pur tenendo d’occhio i conti, ci piace guardare prima al risultato generale.

 

Per noi il pubblico ha risposto bene al richiamo della Festa mantenendosi, a livello di presenze, sui numeri degli ultimi anni con un leggero calo il venerdi sera dal quale ci aspettavamo di più . Gli incassi sono calati del 4% e in un momento di difficoltà generale è un buon risultato, inoltre in previsione di una riduzione degli incassi abbiamo cercato di limitare  le spese e questo ci ha portato a registrare un piccolo utile ancora da quantificare con precisione ma che comunque ci lascia tranquilli per quanto riguarda il bilancio della festa stessa.

Quest’anno il grano è maturato con molto ritardo tenendo impegnati gli agricoltori nella mietitura costringendoli quindi a ridurre la loro collaborazione con la festa ma grazie allo sforzo di alcuni volontari siamo ugualmente riusciti ad allestire in “fondazza “ la mostra dei trattori, la “battitura” ed alcune dimostrazioni in campo.

Come sempre circa 150 volontari hanno collaborato alla gestione di ristoranti, bar, spettacoli , mostre, montaggi e smontaggi e per tutte quelle attività che rendono la nostra festa così bella, a loro vanno i nostri più sentiti ringraziamenti.

Ricordiamo a tutti i volontari che lunedì 16 settembre alle ore 20.00 presso la Sala Primavera si svolgerà la cena dei collaboratori .

Chi volesse contribuire e partecipare all’organizzazione della festa può contattare la Proloco al n. 0516543641 ….cerchiamo nuove idee e nuovi amici che ci aiutino a rendere la festa sempre più attraente.

Proloco Loiano

settembre 2013

Pubblicato il : 
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 2 (1 vote)
il discorso è sempre lo stesso: a cena gli stand sono praticamente sempre pieni, a prescindere da quello che offre la festa. Quello che può farti fare il salto di qualità negli incassi sono i banchetti in cui si vende da bere. Questi devono essere funzionali: ad esempio alla festa in pista per prendere da bere si fanno file lunghissime, e questo scoraggia un pò a consumare. E tendenzialmente economici: negli ultimi anni il rapporto prezzo/quantità di birra è via via peggiorato (per chi consuma). Inoltre sarebbe opportuno chiamare "artisti" che attirino i giovani, che sono quelli che spendono...Se si chiama l'orchestra di marco gavioli al sabato sera, con tutto il rispetto...saranno pure bravissimi, la piazza sarà piena di gente, ma è gente che non consuma, e gli incassi languono.
I fatti smentiscono il commento, la birra da almeno 5 anni e la stessa e pure la quantità,il bicchiere da 400cl riempito a 300, il prezzo e fermo da tre anni almeno,(se fosse necessario posso allegare i listini). Da tre anni dedichiamo una serata ai famosi giovani che sono quelli che spendono . Il primo anno Ivano Zanotti,il secondo anno i Sensi di colpa e quest'anno i B-Plag,bene, i conti e le foto della serata mostrano chiaramente che le cose non sono andate come speravamo ,al contrario le varie orchestre di liscio riempiono pista e ristoranti. Come sempre accettiamo suggerimenti,idee e braccia per migliorare.
il tuo commento si smentisce da solo: ho detto che il prezzo della birra è aumentato negli ultimi anni, non che è aumentato quest'anno. infatti sono aani che non ci sono i bei vecchi assembramenti di un tempo (se non per qualche ora) al banchetto di piazza dall'olio. Se Ivano Zanotti lo mettete a suonare al sabato sera e non al giovedì vedete quanta gente che vi porta. le orchestre di liscio riempono le piste, come già scritto gli stand si riempono a prescindere
Per quello che riguarda la pista,quest'anno di file lunghissime come dici non ce ne sono state,ed io ero li a servire birra fino alle 3 del mattino.
forse la fila da dietro al banco la si nota meno, ti posso assicurare che da mezzanotte e mezza alle 2 per bere in pista si faceva una bella lingua lunga. Poi se mi dici che non c'era tantissima gente perchè radiovenere non ha tutto questo appeal allora sono daccordo con te, ma torniamo poi al discorso iniziale...

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

- 2018 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Il programma della rassegna "Favolando per le Valli" 2018
Dal 1 al 22 luglio il  “1° Torneo di Calcio 5 Città di Loiano”
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera
“Svuota la cantina”, a Loiano ogni ultimo sabato del mese, da maggio ad ottobre
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano
Domenica 22 luglio "La Corsa più pazza del Mondo" in via Roma a Loiano
Da giovedì 19 luglio “Schermo in Piazza”, per rivivere momenti di Loiano negli anni ’80
Domenica 29 luglio  una grande festa “per un Ospedale con la O maiuscola!”
Da lunedì 2 luglio "Vino, spizzichi e...bocconi" in Piazza Dall'Olio a Loiano

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano