You are hereprocessionaria

processionaria


Lotta alla processionaria, interventi in via Roma e via Pozzi

La risposta del Comune dopo le segnalazioni

Dopo le segnalazioni dei giorni scorsi, oggi sono stati effettuati gli interventi sui nidi di processionarie nei terreni di privati in via Roma e via Pozzi. 

Per quanto concerne invece i nidi nei terreni comunali, riportiamo la risposta del sig Degli Esposti dell’Ufficio Tecnico del Comune:

precisando che l'attività svolta dalla Ge.S.Co.Loiano s.r.l. riguarda esclusivamente le piante site in proprietà comunali, si comunica che nel corso del mese di febbraio ed in parte nel mese di marzo, sono stati eseguiti degli interventi per far fronte a questa problematica. I principali interventi hanno riguardato i giardini di Viale Marconi, Cimitero di Loiano e Bibulano, rotatoria di Viale Marconi, Via Roma pressi dell'ospedale. 

La lotta alla Processionaria proseguirà nel corso dell'anno dando priorità ai Pini presenti nelle aree maggiormente frequentate: installando delle trappole per la cattura diretta degli adulti nel periodo estivo dello sfarfallamento e all'inizio del prossimo inverno, una ditta specializzata, effettuerà un trattamento di disinfestazione dei bozzoli di processionaria spruzzando un apposito prodotto, seguirà, prima della fine dell'inverno, un periodo di rimozione dei nidi residui mantenendo la priorità delle aree più accessibili e utilizzate dai cittadini.

si rimane a disposizione per ulteriori eventuali informazioni o chiarimenti.

Lotta alla processionaria, come difendersi

I cittadini devono intervenire all'interno dei terreni di proprietà

Di seguito indichiamo i passi da compiere necessari per combattere la proliferazione della processionaria, evidentemente diffusa anche a causa delle temperature miti che hanno caratterizzato l'inverno appena trascorso.

La lotta alla proliferazione della processionaria inizia nel periodo che va da luglio ad agosto con la cattura della farfalla maschio tramite una trappola a feromoni.

Successivamente tra i mesi di settembre ed ottobre è possibile prevedere un'ulteriore azione preventiva, effettuata da aziende specializzate, la quale consiste nella nebulizzazione di sostanze nocive per la processionaria.

Qualora nel periodo tra febbraio e marzo dovessero comparire i nidi è necessario provvedere alla bruciatura di questi tramite l'intervento di aziende specializzate.

Si rammenta a tutti i cittadini che la lotta alla processionaria compete a ciascuno per quanto riguarda i pini interessati siti all'interno dei terreni di proprietà. 

Il Comune di Loiano ha già provveduto a bruciare parte dei nidi formatisi sui pini esterni ad aree private e sta procedendo alla calendarizzazione degli interventi preventivi da compiersi nella stagione estiva.

Presso il Comune di Loiano presentando apposita richiesta in carta libera presso all'Ufficio Relazioni con il Pubblico è possibile ricevere le pastiglie contenenti i feromoni da inserire nelle trappole.

Per maggiore chiarezza rispetto all'argomento, pubblichiamo il pieghevole realizzato dalla Regione Emilia Romagna - Servizio Fitosanitario

- 2018 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano
Dal 1 al 22 luglio il  “1° Torneo di Calcio 5 Città di Loiano”
Il programma della rassegna "Favolando per le Valli" 2018
“Svuota la cantina”, a Loiano ogni ultimo sabato del mese, da maggio ad ottobre
Da lunedì 2 luglio "Vino, spizzichi e...bocconi" in Piazza Dall'Olio a Loiano
Domenica 29 luglio  una grande festa “per un Ospedale con la O maiuscola!”
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera
Da giovedì 19 luglio “Schermo in Piazza”, per rivivere momenti di Loiano negli anni ’80
Domenica 22 luglio "La Corsa più pazza del Mondo" in via Roma a Loiano

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

 

 

Mappa Loiano