Domenica, 14. April 2024 - 16:46

Story

Incontro del CAST con i segretari locali del PD per il futuro dell' Ospedale

Lunedì 1 ottobre 2012 sera ci siamo incontrati con i segretari del PD di Loiano, Monghidoro, San Benedetto, Monterenzio, Pianoro, Monzuno; presenti anche Sonia Ragazzi, Vigna e Paola Marani.
Una lunga conversazione in cui noi abbiamo presentato le criticità note dell'ospedale di Loiano e le promesse vane dell'azienda ASL di due anni fa.


Ci è stato fatto capire che il documento votato dai comuni, ormai definito come la letterina a Babbo Natale, è un apprezzabile esercizio teorico, ma dev'essere poi calato nella realtà di oggi fatta di grandi difficoltà economiche per tutti, e che occorre uno studio approfondito sulle necessità reali del territorio.
Abbiamo fatto presente che questo studio è competenza di Commissione sanità ed ASL, ma non ci siamo tirati indietro visto che ci viene offerta la possibilità di parteciparvi, siamo come sempre disposti a lavorare per raggiungere dei risultati concreti, anche se avremo bisogno dell'apporto di competenze specifiche della sanità, dei lavoratori dell'Ospedale, delle Amministrazioni locali e soprattutto dei cittadini affinché esprimano quelle che sono le criticità e le sofferenze che già viviamo tutti i giorni sul territorio. Riteniamo infatti che solo lavorando insieme a chi dovrà poi prendere le decisioni, possiamo ottenere un miglioramento dell'attuale servizio sanitario visto a tutto tondo ed a scongiurare l'ennesimo peggioramento di una situazione tuttora difficile. 
La realtà dei fatti è che, letterina a Babbo Natale o no, i Comuni hanno preso una posizione chiara e sono preoccupati; noi, comitato di semplici cittadini, anche.
Ci è stato detto che non dobbiamo più pensare ad una sanità come l'abbiamo vissuta fino ad ora, le esigenze sono cambiate e dobbiamo fare i conti con i tagli; occorre verificare le esigenze reali dei territori e battersi per quelle, facendo invece economia su servizi costosi che magari non portano valore aggiunto alla maggioranza dei nostri concittadini. 
Ci sono comunque diversi punti sui quali abbiamo trovato la convergenza della Marani:
fisioterapia da ripristinare a tempo pieno, ambulatori specialistici da rinforzare e potenziare (inaccettabili periodi di attesa di diversi mesi) servizio di dialisi, servizio di diagnostica e radiolgia da riportare ad H24, pronto intervento da mantenere e da integrare (per i soli Codici bianchi) con servizi erogati dai medici di base anche presso la stessa struttura, particolarità del territorio e della posizione dell'ospedale rispetto al resto della Provincia.
Con i segretari e la consigliera Paola Marani siamo rimasti d'accordo che essi porteranno le richieste condivise sulle varie criticità all'azienda ASL ed è loro intenzione organizzare, a breve, un incontro pubblico con Azienda ed amministratori aperto alla cittadinanza per capire le vere esigenze che si manifestano sul territorio e quelle che invece possono essere ridimensionate al fine di recuperare risorse. Tutti hanno sostenuto che è importante andare avanti con una linea in comune.
Noi, come Comitato, siamo d'accordo e proseguiremo con l'interrogare TUTTE le forze politiche. Vorrei anche ribadire che il CAST è un comitato di semplici cittadini, attualmente circa 300 iscritti con quota societaria tra Monghidoro, Loiano, Monterenzio e Pianoro. Il CAST è convinto che il cittadino, oggi, non può più permettersi di non partecipare alla vita politica in prima persona, ma debba chiedere, informarsi e partecipare. Chi lavora all'interno del CAST ne è convinto e cerca di intraprendere le iniziative ritenute giuste senza nessuna ambizione o remunerazione, ma dedicando alle cause del comitato il proprio tempo libero. Chiunque non ricopra una carica politica ne può fare parte.
Questa politica di partecipazione ed il cercare di lavorare insieme alle proprie amministrazioni locali ha portato un grosso contributo nella risoluzione del problema Elettrodotto e, non da meno, allo scempio che abbiamo rischiato con la questione Hunt Oil (trivelle in Appennino).

 

Direttivo C.A.S.T.

 

ottobre 2012

data pubblicazione: 
Giovedì, 4. October 2012 - 18:56
Taxonomy upgrade extras: 

Commenti

Ragazzi... sono con Voi, insieme possiamo fare tanto.Grazie di cuore per quello che state facendo, per quello che avete fatto e per quello che farete, siete un'esempio per tutti.!!!!

Aggiungi un commento

Back to Top