You are hereNon ci resta che ridere. I Totem non ci parlano più

Non ci resta che ridere. I Totem non ci parlano più


Pubblicato il : 
Vota l'articolo
E se si provasse con castagne arrosto e vino novello,tanto per ubriacare gli spiriti maligni???
potremmo magari insegnare ad usare l'interfaccia con il quale si scrive sui totem a più dipendenti del comune,oltre che al solo addetto, in maniera tale che se il responsabile è ammalato o impossibilitato a scrivere possano farlo altri per lui,ma forse è troppo semplice e immediata come soluzione...
Vorrai scherzare. Con le conoscenze informatiche che ci sono in municipio già insegnare ad uno deve essere stata un impresa

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Per verificare l'esattezza dell'indirizzo cliccando su 'salva' ti verrà spedita una email.

Clicca sul link che troverai nella tua casella mail per completare l'inserimento del commento!

Controlla sempre l'esattezza della tua email prima di salvare o riscrivila se ti segnala errore.

Grazie per la collaborazione.

 

 

Inviando questi dati tu accetti un controllo antispam da: Mollom privacy policy.

- 2017 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Venerdì 2 marzo "Festa della Donna" alla Sala Primavera di Loiano
Sabato 3 febbraio 'Festa di Carnevale' alla Sala Primavera
Domenica 25 febbraio pranzo di autofinanziamento del PD con la candidata  al Parlamento Carla Cantone
Open Day all’ IPAA ’Luigi Noè’ di Loiano
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano