Lunedì, 24. June 2024 - 1:31

Story

Le domande a cui il sindaco Morganti (non) risponde

Controlli, sostegno alle imprese, distribuzione delle mascherine. Vari temi senza risposta

L’ 11 aprile scorso avevo inviato al sindaco Morganti alcune domande in merito alla situazione attuale a Loiano e le azioni in campo per il futuro.

Domande e risposte scritte, da pubblicare su LoianoWeb. Gli avevo chiesto anche  che chiarisse la scelta in merito alla distribuzione delle mascherine (diversa rispetto agli altri comuni), i controlli che si stanno (o non si stanno) effettuando ed impegni concreti per il sostegno a famiglie ed imprese.

Nonostante mi avesse dato la disponibilità a rispondere (ma forse perché reputava alcuni argomenti troppo ‘scomodi’), non ho mai ricevuto nulla.

Le riporto comunque qui di seguito così che almeno resti traccia

1 Qual è la situazione a Loiano ad un mese dall’inizio dell’emergenza?

2. Come sta rispondendo e come si sta comportando la cittadinanza loianese?

3. Quali sono oggi le priorità della sua Amministrazione?

4. E’ notizia di questi giorni quanto avvenuto a Villa Vittoria. Senza ovviamente entrare nello specifico, vi sono altre situazioni a rischio nel territorio?

5. Oltre alla raccolta fondi, è stata attivata in questi giorni la distribuzione dei buoni alimentari alle famiglie in difficoltà economiche. Qual’è la situazione in ambito sociale?

6. Sui social sono ricorrenti i commenti sulla scarsità dei controlli verso chi, apparentemente senza ragioni valide, è fuori casa. Hanno ragione o si sente di smentire?

7. Per gli artigiani, le PMI ed il piccolo commercio si preannunciano tempi estremamente difficili. State valutando interventi a sostegno del piccolo commercio e dell’imprenditoria?

8. Prevedete già variazioni di Bilancio conseguenti a questa emergenza?

9. Distribuzione delle mascherine. A Loiano si è optato per la distribuzione nei negozi al contrario del porta-a-porta come nella maggior parte degli altri comuni. Perché questa scelta?

10. E’ notizia di ieri che la situazione emergenziale si protrarrà almeno fino al 3 maggio. Cosa si sente di dire oggi ai loianesi?

 

data pubblicazione: 
Lunedì, 20. April 2020 - 9:25

Commenti

Ulteriore conferma della pochezza di questa giunta

Mi sembra che abbia risposto su facebook(Loiano in tempo reale) alla maggior parte delle domande poste, ancor prima che uscisse questo articolo con domande simili...CURIOSO/STRANO... poi le risposte possono anche non piacere (come a me per alcune)...

Questa mattina, dopo l'uscita di questo post, sono arrivate (coincidenza) le risposte. Come ha letto, larga parte di queste sono già state pubblicate in almeno un paio di pagine sui social, quindi non ha senso pubblicarle nuovamente. 

L'orario di pubblicazione del post su "Loiano in tempo reale "è esattamente ore 8.50 mentre l''articolo di Loiano Web è delle 9.25 .Ora le coincidenze ,quali sono?Le risposte o le domande?

Come riportato nel post, le domande sono dell' 11 aprile.

Capisco che il sindaco poteva rispondere prima ... però pubbilcare le domande subito dopo che, le risposte sono state date su un altro "canale di informazione" mi lascia perplesso oltretutto sbagliando i tempi e alludendo alla malafede...

Scusate ma chi non frequenta social?
Per fortuna...ce ne sono ancora...
Grazie x prossima pubblicazione
Su LoianoWeb....
Attendiamo con Fiducia

Scusa Gigi ,ma Loiano Web credo sia comunque un "social " di informazione ...quindi se non vuoi informazioni dai "social" leggiti i quotidiani cartacei... per fortuna ce ne sono ancora!!!

Mi scusi Anonimonotoatutti, io concordo con Gigi67: Loianoweb ha un Suo sito e anche se capisco che è più facile pubblicare su Facebook (già che ci sono per farmi gli affari degli altri pubblico sulla pagina di Loianoweb) magari anche gli utenti che leggono solo dal sito hanno diritto di essere informati.

Per me più informazione c'è e meglio è da dovunque arrivi...Era e voleva essere solo una bonaria puntualizzazione su ---Per fortuna...ce ne sono ancora.---rivolto a chi i social non li usa scrivendolo da un social!!!

Questo non è un social, è un blog. Sul social chiunque ha un suo profilo, pubblica ciò che vuole condividere e si ha la possibilità di commentare. Su un blog invece si può solo commentare ciò che pubblica l'amministratore del sito.

Grazie Iusef della precisazione...non lo sapevo e mi sono risparmiato di cercare ...

Non male. Dieci giorni per 10 domande

Il Sindaco ha risposto alle domande poste Loianoweb inviandole a Danilo Zappaterra e pubblicandole anche sulla pagina facebook del Comune:

https://www.facebook.com/1635976653306976/posts/2538482476389718/

Come ho già scritto, la maggior parte delle domande poste al Sindaco l' 11 aprile scorso sono già state pubblicate su altre pagine. Per questo non c'è motivo di pubblicarle nuovamente. Inoltre le 'risposte' del Sindaco non aggiungono niente a quanto sta ripetendo da un mese, quindi non c'è nulla di notiziabile. La prossima volta chiederemo al sindaco una intervista dal vivo poichè la modlità delle risposte scritte gli permette in realtà di non rispondere a nulla. DZ

Scusate ma il comune non ha un sito istituzionale??? Da quando la minoranza (che gestisce tra l'altro un blog) fa delle domande e il sindaco risponde su Facebook??? Ma dite davvero o stiamo scherzando????

Ciao Minillo per me il problema nasce dal fatto che Loiano Web ha pubblicato le domande dopo che il sindaco ha risposto a domande simili fatte dagli amministratori di"Loiano in tempo reale"
Le domande tante care andavano pubblicate al momento che venivano poste avendone così l'esclusiva dei quesiti contenuti!!!

Aggiungi un commento

Back to Top