Lunedì, 16. December 2019 - 4:03

Story

Affidati i lavori di bonifica della vecchia piscina di Loiano

Per una spesa di € 32.940,00

Con la Determina 193 dell 22 agosto (allegata), il Comune  ha provveduto all’affidamento dei lavori di bonifica della vecchia piscina di Loiano. I  lavori sono stati affidati alla Consorzio CON.S.A.R Soc. Coop Cons – per conto della associata KB Ambiente, per un importo di € 32.940,00 IVA compresa.

I fondi per i lavori erano stati già previsti a Bilancio dalla vecchia amministrazione e si attendeva solo l’affidamento delle opere di bonifica

AllegatoDimensione
PDF icon piscina.pdf106.9 KB
data pubblicazione: 
Mercoledì, 28. August 2019 - 9:27

Commenti

Ok, grazie della pubblicizzazione; alcuni problemi immediati:
a) abbiamo appena chiesto alla Ausl se sia già giunto il piano di lavoro;
b) la committenza precisa che "gli interventi consisteranno nella sola rimozione della copertura..."; a noi pare che la bonifica debba prevedere anche monitoraggio e bonifica del suolo stante quanto constatato da Ausl
c) bene l'intervento in danno ma non si comprende per quale motivo la procedura in danno non sia stata attuata direttamente; qui non si intende fare una critica a priori al comune visto che anche qualche rappresentante della Ausl pare aver riferito al alcuni residenti che "bisogna aspettare 90 giorni"..,vale a dire che bisognava aspettare 90 giorni per constatare la ovvia impossibilità del proprietario di ottemperare;
ad ogni modo adesso chiederemo l'accesso al piano di lavoro e chiederemo all'Uopsal-Ausl di inserire vigilare questo cantiere tra quelli da vigilare
Poi, ancora, bonificato questo sito, andiamo avanti con gli altri.
Abbiamo già chiesto un incontro alla residente della Unione perché ci pare congruo discutere di una linea-guida che , se condivisa, potrebbe essere seguita da tutti i comuni della unione in maniera omogenea.
Grazie a tutti per la attenzione e il contributo che ognuno ha dato.

Vito Totire, presidente AEA-associazione espsti amianto e rischi per la saluteo

 Un sentito ringraziamento al sig Vito Totire e alla sua Associazione per il lavoro che da lungo tempo lo ha visto impegnato su questa vicenda . Le Associazioni veramente apartitiche, che restano imparziali  rispetto alle questioni politiche locali, sono uno strumento indispensabile per la difesa del territorio e dei suoi abitanti. Danilo Zappaterra

Non ci siamo mossi per "altruismo"; è che l'aria la respiriamo tutti; Lucio Anneo Seneca disse: "le buone idee sono di proprietà di tutti"; dunque c'è chi ha citato i tema amianto in campagna elettorale, c'è chi non lo ha citato, ma ci sono le condizioni perché certe proposte siano condivise unanimemente; dunque andiamo avanti , se possibile, a livello di tutto il territorio dell'Unione ; in questo senso abbiamo registrato una disponibilità a dialogo della sindaca di Monghidoro; Loiano ha difeso strenuamente l'ospedale e va bene così; ma occorre approfondire di più il tema della prevenzione primaria.
Ad ogni modo l'apprezzamento per la attività della AEA da parte di un consigliere comunale prelude ad un "ascolto" maggiore da parte delle istituzioni che lavorano troppo spesso con lentezza esasperante.
Sono io che ringrazio Danilo per la sua attenzione.

Vito Totire, presidente AEA-associazione esposti amianto e rischi per la salute

Aggiungi un commento

Back to Top