You are hereApprovato all'unanimità il Bilancio 2018 della Pro Loco di Loiano

Approvato all'unanimità il Bilancio 2018 della Pro Loco di Loiano


Il 2018 si chiude con una saldo positivo di € 13.248,00
Approvato all'unanimità il Bilancio 2018 della Pro Loco di Loiano

Alla presenza di una trentina di Soci, è stato approvato all’unanimità il Bilancio 2018 della Pro Loco di Loiano. Nei prossimi giorni verrà pubblicato il documento integrale con tutte le voci che riassumiamo sui valori principali.

Il 2018 si chiude con una saldo positivo di € 13.248,00 (nel 2017 era stato di € 14.759,00); le voci principali di spesa sono state quelle relative alle sede (€ 2.900), all’acquisto di alimentari (€ 24.324,00), la SIAE (€ 2.959,00), tasse (€ 3.613) e soprattutto le spese accessorie per l’acquisto di materiali come stand, componenti della cucina, stufe ecc per € 30.067,00. Fra le entrate i contributi da Enti pubblici (circa € 9.000), la Batdura (€ 3800), sponsorizzazioni, feste, ecc

Le tessere rilasciate ai soci sono state 58 contro le 95 del 2017.

L’ipotesi di acquisto di un mezzo, come era stato ipotizzato all’inizio dello scorso anno, non è stata totalmente accantonata ma si è preferito procedere con acquisti più urgenti per l’organizzazione degli eventi. I dubbi sull’acquisto dell’automezzo sono legati  anche alla mancanza di una rimessa (o tettoia) dove lasciarlo quando inutilizzato.

Il programma del 2019 prevede indicativamente gli stessi eventi dello scorso anno, ipotizzando anche alcune appuntamenti legati alle celebrazioni in occasione del  50° anno dallo sbarco sulla Luna.

Per aderire al libretto ‘Aria di Festa’ (che quest’anno verrà dedicato alle frazioni), c’è tempo fino al 20 febbraio mentre entro il 10 bisogna comunicare l’acquisto degli spazi pubblicitari.

Durante la serata è stato più volte sottolineata la cronica mancanza di volontari e collaboratori che si prestino all’organizzazione e realizzazione delle feste . Il calo delle tessere è il chiaro segnale  di questa costante disaffezione. La proposta di aprire un banchetto della Pro Loco la domenica mattina in cui dare informazioni turistiche,  si scontra anche in questo caso con la mancanza di collaboratori.

Si è anche accennato alla lettere che Sara, Valentina e Manuela hanno inviato al Comune ed alla Pro Loco. Quest'ultima ha confermato l’impossibilità di farsi carico anche degli eventi a rischio di realizzazione (il primo è la Festa di Primavera del 25 aprile). La Presidente del Comitato Operatori Economici Valentina Mezzini  nei prossimi giorni avrà un incontro con il rappresentante di ASCOM per valutare e condividere la situazione.

A parte gli aspetti economici legati al Bilancio, è stato comunque un incontro partecipato e propositivo, volto a guardare più gli aspetti di crescita che quelli negativi. L'auspicio finale è che vi sia sempre una maggior partecipazione di volontari, ringraziando sempre tutti coloro che oggi (gratuitamente) si impegnano per il bene del paese.

Pubblicato il : 
Martedì, 5. febbraio 2019 - 0:33
Vota l'articolo

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano