You are hereDa Corazza a Naldi, in Sala Primavera ripercorsi 40 anni di Sindaci di Loiano

Da Corazza a Naldi, in Sala Primavera ripercorsi 40 anni di Sindaci di Loiano


Davanti ad una sala gremita testimonianze e letture di brani tratti dai libri di Renato Tattini

Un incontro preparato da tempo che ha visto in Sala Primavera un'ampia partecipazione di pubblico con la sala gremita. L'Associazione 'Il Tarlo' e Renato Tattini hanno organizzato sabato 6 febbraio, forse uno degli incontri più interessanti degli ultimi periodi, dedicato ai Sindaci che si sono succeduti a Loiano dal dopoguerra agli anni '80.

Traendo spunto da  brani tratti da alcuni  libri di Renato Tattini (Arnaldo Naldi un sindaco di razza, Loiano comunità in cammino, un viaggio lungo la vita ecc.), vari lettori (bravissimi) shanno ricordato fatti e personaggi di quegli anni. Dalle difficoltà politiche e sociali del dopoguerra con il Sindaco Alessandro Corazza, alle forti contrapposizioni politiche durante i mandati di Pietro faggioli e Cesare Mezzini fino al grande spirito innovativo di Arnaldo Naldi. Foto , articoli di giornale e libri a disposizione del pubblico, permettevano di contestualizzare gli argomenti e dare un volto ai protagonisti.

Oltre alla politica, anche eventi legati alla piscina, al commercio, alla costruzione del vecchio e nuovo campo da calcio, ricordando poi Don Turrini e le grandi opere come la metanizzazione e la costruzione della fondovalle e tanto altro ancora. 

L'intervento di Marco Vigna si è invece incentrato sulle dinamiche sanitarie di quei quarant'anni che hanno toccato anche l'ospedale di Loiano; dal rischio chiusura degli anni '70 alla situazione odierna.

Non poteva mancare l'intervento di Renato Tattini che ha ripercorso la sua esperienza da gestore (e musicista) della sala da ballo del Centro Sportiva 'La Piscina' (oggi abbandonato).

Sul palco, oltre al Presidente del Tarlo, Adriano Monari, hanno letto brani:

Gioconda Gioia

Edelweiss Giolito

Giorgia Panzacchi

Hajar Malyani

Silvana Conversano

Vi proponiamo un testo letto da Giorgia Panzacchi dal titolo 'Un sindaco ambientalista' ispirato ad Arnaldo Naldi. 

Un doveroso ringraziamento va a Renato Ttatini per aver organizzato questo incontro e per la memoria storica che permette, a chi non li ha vissuti, di ripercorrere insieme quegli anni.

 

febbraio 2016

Pubblicato il : 
Sabato, 6. febbraio 2016 - 19:48
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 4 (1 vote)

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

- 2018 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Domenica 28 ottobre “La Tartufesta … nel bosco” a Cà di Priami a Loiano
“Svuota la cantina”, a Loiano ogni ultimo sabato del mese, da maggio ad ottobre

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano