Martedì, 23. April 2024 - 19:38

Story

"Vola" la differenziata ma aumenta la produzione di rifiuti

Luci e ombre nei dati di raccolta dei rifiuti nei primi mesi dell'anno

Sul Resto del Carlino di qualche giorno fa, l'Assessore all'Ambiente di Loiano riportava con comprensibile orgoglio i dati relativi ai primi mesi dell'anno sulla raccolta differenziata nel nostro Comune. Un dato certamente positivo che vede questa tipologia aumentare di quasi il 3% arrivando al 46,34% contro il 43% attuale. Parlare di 'volo della differenziata' è un pò azzardato ma è comunque un dato incoraggiante.

Analizzando i numeri si nota che  l'andamento è discontinuo, con un forte calo a gennaio (-4%) ed un picco ad aprile (+7%). Si tratta di pochi mesi quindi occorrerà capire come evolverà la situazione su un periodo più lungo

Quello che non viene riportato nell'articolo, è l'aumento della produzione totale dei rifiuti , incrementato in quattro mesi di più di 7 tonnellate. Se in percentuale può sembrare poca cosa (+1%), in realta è come se ogni loianese producesse 1,7kg di rifiuti in più  rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

In più occasioni è stato ribadito che la problematica dei rifiuti va combattuta su due fronti: aumento della differenziata e diminuzione della produzione (nel nostro Comune il costo annuo dello smaltimento è di circa 700.000 euro; la seconda voce di spesa a bilancio).

Come per la differenziata, anche in questo caso è un dato che va comunque confermato su un periodo più lungo e che potrebbe essere smentito dalla prossima attivazione del 'mercatino del riuso', il cui regolamento è stato approvato qualche settimana fa.

In ultimo va ricordato che questa Amministrazione ha l'ambizioso obiettivo di raggiungere il 65% di raccolta differenziata entro il 2016.

luglio 2015

data pubblicazione: 
Mercoledì, 29. July 2015 - 8:31

Aggiungi un commento

Back to Top