Venerdì, 9. June 2023 - 10:35

Story

Contro l'abusivismo nell'ambito dei servizi, un protocollo d'intesa fra Sindaci e CNA

Una Delibera dell'Unione dello scorso anno impegnava le Amministrazioni a sostenere le attività commerciali regolari

Riproponiamo un documento di un precedente post relativamente ad un protocollo d'intesa sottoscritto dai Sindaci dei Comuni dell'Unione (Pianoro, Loiano, Monghidoro, Monterenzio) nel luglio 2014". Fra gli obiettivi: 

...sensibilizzare i cittadini sugli effetti collaterali negativi che possono avere l’adozione di comportamenti non rispettosi delle vigenti disposizioni legislative , regolamentari e sanitarie quali, ad esempio, la richiesta di servizi a personale non qualificato, la richiesta di servizi ad imprese che utilizzano lavoratori non regolari o l’acquisto di merce da coloro che non sono titolari di apposita autorizzazione o licenza, né sono comunque legittimati alla vendita, poiché, in tal modo, si favorisce, direttamente o indirettamente, la concorrenza sleale ed altre forme criminose di sfruttamento della manodopera, di lavoro nero, di evasione fiscale, determinando, in molti casi, anche pericolo per la salute"

 

La Delibera n. 38 del luglio 2014 (allegata) ha inoltre posto fra gli obiettivi: "adottare gli specifici provvedimenti eventualmente necessari per rendere cogente il divieto di offerta dei servizi abusivi o irregolari su tutto il territorio comunale, nell’ambito delle competenze assegnate all’Ente Locale".

Quindi un documento molto chiaro che coinvolge le Istituzioni ed i cittadini invitati anche a segnalare gli abusi di cui vengono a conoscenza. L'accordo prevedeva anche un'informazione capillare sul territorio oltre ad una verifica semestrale dei risultati ottenuti

 

maggio 2015

AllegatoDimensione
PDF icon abusivismo.pdf210.61 KB
data pubblicazione: 
Martedì, 12. May 2015 - 7:06

Aggiungi un commento

Back to Top