You are herePrimo Consiglio Comunale della Giunta Carpani

Primo Consiglio Comunale della Giunta Carpani


In una sala gremita si è svolto il primo Consiglio Comunale della neo eletta Sindaco Patrizia Carpani. 

Suddiviso per punti lo svolgimento dell'incontro

  • inizio con giuramento del Sindaco e presentazione della Giunta e degli assessori. Comunicato che Jader Calzolari ha rinunciato all'incarico ed ha lasciato il posto a Massimo Bianconcini (assente). Per L'opposizione presente Francesca Baccolini e Tamara Imbaglione (Loiano nel Cuore) con l'assenza di Luca Visinelli. Danilo Zappaterra (Movimento 5 Stelle). 
  • Intervento degli assessori (Rocca, Naldi, Nanni, Ferroni) con le rispettive deleghe e linee programmatiche. I primi punti : salvaguardia dell' Ospedale, attenzione al dissesto idrogeologico, copertura internet nelle zone scoperte e quanto già riportato nel programma elettorale.
  • Intervento di Francesca Baccolini che sottolinea che alcuni punti presenti nel programma della maggioranza erano anche in quelli di Loiano nel Cuore e quindi su questi progetti sarà più facile trovare delle sinergie. Rileva che nel programma la parola 'motociclisti' risulta più presente che la parola 'famiglia'. Piena condivisione nel progetto e negli ottimistici obiettivi di portare la raccolta differenziata dei rifiuti al 65% entro i prossimi due anni. Dubbi sulla reale fattibilità della nuova scuola e sul reperimento dei fondi mancanti oltre a quelli del Cavet
  • Intervento di Danilo Zappaterra che rileva la differenza tra il programma del M5S e quello dei vincitori ma, anche in questo caso, massima disponibilità per valutare progetti condivisibili. Inopportuna la nomina della Naldi all'istruzione dopo la foto pubblicata su un social media e la mancanza di scuse o spiegazioni. Perplessità anche per la nomina di Nanni e per il conflitto di interessi che potrebbe crearsi in caso di decisioni favorevoli ad una nota impresa edile  di cui il Nanni è legato da stretta parentela.
  • Intervento di Tamara Imbaglione che ricorda che questa è maggioranza in consiglio ma non fra gli elettori, avendo raccolto solo il 40% dei consensi. Anche in questo caso viene rimarcata la spiacevole situazione legata alla vicenda Naldi, di cui ne chiede le dimissioni. 
  • Segue la presa di distanza da parte del Sindaco al gesto delle due 'baby' che ne sminuisce però l'importanza dando la colpa anche alla giovane età. A loro volta la Naldi e la Dall'Omo si scusano pubblicamente in quella che sembra a tutti gli effetti una presa di coscienza di un gesto sbagliato. Fra gli applausi generali, il caso sembra definitivamente chiuso.
  • Ultima votazione relativa alle tariffe applicate in caso di occupazione di suolo pubblico. Tamara Imbaglione auspica che a breve si possano eliminare del tutto  per i commercianti che organizzano eventi e manfestazioni (oggi ridotti del 50%). Zappaterra vota contro in quanto nella delibera è presente ed applicata la tassa sui passi carrai che è considerato l'ennesimo balzello che grava sui proprietari di immobili. La delibera passa con i voti favorevoli della maggioranza. Questa in estrema sintesi 

Questo in estrema sintesi quanto avvenuto durante il primo Consiglio; nei prossimi giorni pubblicheremo i vari interventi. A breve verranno convocati i capigruppo per decidere i componenti nelle Commissioni.  

giugno 2014

Pubblicato il : 
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 5 (2 votes)

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.