You are hereRiparte il progetto "Futa Sicura"

Riparte il progetto "Futa Sicura"


Riparte il progetto "Futa Sicura"

Come ampiamento pubblicizzato dai giornali, è ripartito in questi giorni il progetto "Futa Sicura" volto alla limitazione delle corse delle moto sulla Futa. Il piano prevede l'istituzione di posti di blocco formati da Carabinieri, Polizia Municipale, Forestale, Provinciale che fermano a tappeto tutte le moto che transitano in quel tratto.

Il limite di Futa Sicura è proprio legato al fatto che si colpisce il mezzo e non l'infrazione (velocità, sorpassi ecc) che è il vero nocciolo del problema. Ormai è risaputo (basta leggere i blog dedicati), che i motociclisti,  preventivamente avvertiti dei blocchi, in quel tratto si attengono al codice o semplicementre cambiano percorso. Infatti in questi anni è fortemente aumentato il traffico di motoveicoli sulla Fondovalle, creando analoghi disagi anche a quegli abitanti.

Il progetto, fortemente voluto dalla giunta Maestrami ed inserito anche nel programma dell'amministrazione attuale, durerà per tutto il periodom estivo.

giugno 2014

Pubblicato il : 
Vota l'articolo
è vero...ieri pomeriggio intorno alle 14.15 c'era il furgone della Polizia Municipale al bivio per La Guarda verso Loiano..., però c'è un grosso problema !!!...i motociclisti che scendono verso Bologna lampeggiano ai "colleghi" e quindi siamo punto daccapo !!!!! infatti subito dopo le corse riprendono... grazie

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

- 2018 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
“Svuota la cantina”, a Loiano ogni ultimo sabato del mese, da maggio ad ottobre
Domenica 28 ottobre “La Tartufesta … nel bosco” a Cà di Priami a Loiano

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano