You are hereVerso le Amministrative 2014. Il 10 gennaio il M5S sceglierà il proprio candidato Sindaco

Verso le Amministrative 2014. Il 10 gennaio il M5S sceglierà il proprio candidato Sindaco


Verso le Amministrative 2014. Il 10 gennaio il M5S sceglierà il proprio candidato Sindaco

Il Movimento 5 Stelle di Loiano ha scelto venerdì 10 gennaio 2014 per ufficializzare il nome del proprio candidato alla poltrona di primo cittadino. In quella data, oltre al capolista, si inizieranno a conoscere ache i primi nomi di coloro che formeranno la lista.

In questo mese e mezzo i candidati ed attivisti si incontreranno per presentare i primi punti del programma elettorale e per conoscere le varie posizioni. Le regole per presentare la propria candidatura sono le stesse che fanno parte del 'non-statuto' del Movimento:

  • residenza nel Comune dove ci si candida
  • essere incensurati e senza  procedimenti penali in corso
  • non essere iscritti ad altri movimenti o partiti politici
  • ogni candidato non dovrà aver assolto in precedenza più di un mandato elettorale a livello centrale o locale

All'atto della propria candidatura, la lista provvederà a pubblicare in rete, in un apposito ed adeguato spazio web, l'elenco dei componenti ed il loro curriculum vitae con il proprio programma elettorale.

E' bene ricordare che il M5S ha da sempre rifiutato qualsiasi forma di rimborso elettorale o finanziamento ai partiti. Per questo la campagna elettorale si baserà su forme di autofinanziamento.

Per info: movimento5stelleloiano@gmail.com

novembre 2013

Pubblicato il : 
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 5 (1 vote)
...Palpitazione tenue Un nodo nella gola Vaga in questa notte serena al ricordo...
...e non voglio comperare ne essere comprato...
so di andare controcorrente ma il metodo non mi piace e lo considero molto pericoloso... Un sindaco deve avere qualità tecniche e personali che difficilmente sono valutabili con un referendum on-line A mio avviso un sindaco deve - essere slegato dai poteri forti che esistono in ogni territorio - conoscere molto bene prerogative e limiti del ruolo - non essere un populista , che in generale si traduce con "preoccupato esclusivamente di ottenere consenso" , ma una guida per i cittadini e per l'apparato - deve sapersi relazionare con l'apparato nella consapevolezza che a lui spettano gli atti di indirizzo e controllo , mentre le scelte tecniche spettano ai funzionari. potrei continuare all'infinito.. ,ma secondo voi un voto elettronico è in grado ci certificare quanto sommariamente ho esposto?? NO!!! Io farei invece un esame.. chi si vuole candidare fa prima uno stage sulle norme che regolano il funzionamento della P.A... Poi chi supera l'esame lo facciamo votare dai cittadini
Nel post non si parla in alcun modo di referendum on line. Il 10 gennaio diremo il nome del candidato Sindaco che scaturisce da una serie di incontri che stanno avvenendo da un paio di mesi fra attivisti e simpatizzanti del Movimento. A seguire, con la cittadinanza verranno condivisi i vari punti del programma. Il referendum on line e' stato utilizzato a livello nazionale e sarebbe difficilmente applicabile (oltre che inutile), per le amministrative.dz
danilo, mi stai dicendo che la scelta del candidato sindaco avviene all'interno di una segreteria seppur allargata come quei vecchi e decrepiti partiti?? guarda non è una critica.. mi fa piacere perchè io sono militante di uno di quei vecchi e decrepiti partiti.. per la stima che ho di te, ti consiglio di meditare il contenuto del post precedente... a mio avviso è lo spartiacque fra una buona e cattiva amministrazione scusami dell'errore ma per me 5 stelle è sinonimo di voto on line
Anonimo, continui a leggere cose che non scrivo; evidentemente non mi spiego bene. Ho scritto che ci stiamo incontrando per eleggere il nostro candidato. Non so dove hai letto che viene deciso nelle segreterie (che peraltro non abbiamo). Il prossimo nostro incontro sarà il 20 dicembre ed è aperto a tutti gli attivisti e simpatizzanti del Movimento come le primarie del PD sono state aperte ai loro iscritti e simpatizzanti. Personalmente considero le primarie (in qualsiasi forma vengano effettuate), un forte segno di democrazia e partecipazione. Al contrario, le candidature che arrivano dalle segreterie credo debbano essere ostacolate dagli stessi iscritti. Soprattutto quando si parla di eleggere un Sindaco.
un comunista può venire a quell'incontro
Un grillino avrebbe potuto votare alle primarie del PD? Credo che prima delle elezioni ci saranno occasioni di incontro e confronto
Sì un grillino poteva votare alle primarie del PD, perché tutti potevano farlo, bastava solo essere iscritti nelle liste elettorali e presentare un documento di identità (e pagare 2 euro). Nessuno ha chiesto tessere di iscrizione a partiti o movimenti.
CHI PUÒ VOTARE - Gli elettori, ma anche i ragazzi che abbiano compiuto 16 anni, che si siano registrati all'Albo delle elettrici e degli elettori del Pd e abbiano firmato la normativa sulla privacy. Questa era la normativa per poter votare alle Primarie dei PD. Era quindi sbagliata?
Gli addetti del PD avevano effettivamente l'albo delle elettrici e degli elettori dove verificano la presenza del nominativo di chi avevano di fronte, ma erano tutti gli elettori, non solo quelli del PD, cioè tutti coloro iscritti alle liste elettorali. Poi, la normativa dice che chi vota alle primarie si impegna a votare PD alle prossime elezioni, che onestamente non è scontato anche se logico (se no che ci vado a fare alle primarie?). Quindi ho firmato un impegno che nessuno può obbligarmi a rispettare.
Se l'incontro è pubblico allora pubblicizzatelo, Dove si terrà e a che ora ...io sono curioso e interessato e se posso ci sarò
L'incontro è aperto solo agli attivisti e simpatizzanti del Movimento . Tutti i dettagli sono visibili agli iscritti, sul blog di Beppe Grillo
Non per fare delòa polemica ma se non mi sbaglio per partecipare agli incontri del PD come simpatizzante non bisogna essere iscritti da nessuna parte. Come"simpatizzante" aspetterò il 10 gennaio. Non so se anche il "comunista" anonimo potrà venire.
Il 20 dicembre sarà una delle date in cui verrà deciso il nome del nostro candidato e, come per il PD ("possono votare gli elettori che si siano registrati all'Albo delle elettrici e degli elettori del Pd"), è necessario essere almeno iscritti al blog. Sono comunque felice di questo interessamento per le modalità di scelta del nostro candidato. Sono certo che la stessa energia verrà spesa per sapere da come è nata la candidatura della sig.ra Imbaglione.
Non voglio discutere su come si scelgono i candidati, ho semplicemente notato come per il PD i simpatizzanti siano tutti coloro disposti ad impegnarsi a votare per il partito anche in caso di sconfitta del proprio candidato alle primarie mentre il M5S intende simpatizzanti, e quindi autorizzati al voto, solo coloro che sono iscritti almeno al blog. Inoltre io non volevo votare ma solo conoscere i possibili candidati. Ribadisco che aspetterò il giorno di presentazione della lista.
E' esattamente la stessa cosa nel Movimento. In questi incontri però si sceglie il proprio candidato, quindi i simpatizzanti diventano anche elettori ed elettrici.
Sta ben a vedere che ora è la lepre che si mette a rincorrere il cane... Il M5* sta prendendo esempio dal PD... La brum del m ha un psss nella m...
Se il M5S prendesse esempio dal PD , vorrebbe dire che il candidato ce lo 'suggeriscono' da Bologna. Al contrario, il capolista lo stiamo scegliendo fra di noi.
ma infatti non capisco come mai tutte le brave persone che fanno parte del pd a livello locale non si vergognino di fare parte dello stesso partito di quel branco di incapaci, egoisti e disonesti che guidano il partito a livello nazionale. Ma mollateli, fate liste civiche, fate quello che preferite, me non mischiatevi a quella gentaglia. Proprio non vi capisco
Forse perché sono come loro
Anche il PD, a metà febbraio, farà le primarie! Ciò è stato deciso dalla direzione provinciale. Chi volesse concorrere e sfidare "il candidato scelto dalla segreteria di Bologna" sarà libero di farlo. Anzi, sarebbe auspicabile farlo... E vai di primarie, Saluti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Per verificare l'esattezza dell'indirizzo cliccando su 'salva' ti verrà spedita una email.

Clicca sul link che troverai nella tua casella mail per completare l'inserimento del commento!

Controlla sempre l'esattezza della tua email prima di salvare o riscrivila se ti segnala errore.

Grazie per la collaborazione.

 

 

Inviando questi dati tu accetti un controllo antispam da: Mollom privacy policy.

- 2017 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Open Day all’ IPAA ’Luigi Noè’ di Loiano
Crea il tuo Presepe e partecipa a "La via dei Presepi"
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano
Da sabato 9 dicembre passeggiate itineranti sulla via dei Presepi
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano