Mercoledì, 3. March 2021 - 9:20

Story

Domenica 14 febbraio banchetto per firmare la proposta di Legge contro la propaganda nazifascista

Al mercato domenicale di Loiano. Potranno firmare residenti e non residenti

Domenica 14 febbraio a Loiano si potrà firmare la proposta di legge “Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti” (Legge Antifascista Stazzema).

Al mercato domenicale sarà presente un banchetto dove potranno firmare (muniti di documento valido), sia i residenti che non residenti a Loiano.

La proposta di legge è denominata ‘Legge Antifascista Stazzema’ perché parte proprio dal Comitato Promotore, presieduto dal Sindaco di Stazzema Maurizio Verona che ha presentato in Cassazione la proposta di legge contro la propaganda fascista e nazista. Nella descrizione del Gruppo "Legge Antifascista Stazzema" si trova il testo integrale della proposta (2 articoli). L'avvio alla raccolta firme è stato dato dal 20 ottobre 2020. Qui l'annuncio della Cassazione https://www.gazzettaufficiale.it/.../2020/10/20/20A05730/sg

Servono 50 mila firme per portare la proposta di legge in Parlamento ed è possibile firmare anche presso l’URP di Loiano prendendo appuntamento al n 051.6543615

data pubblicazione: 
Giovedì, 11. February 2021 - 7:51

Commenti

Abbiamo manifestato al sindaco di s. Anna la nostra adesione allo spirito della proposta di legge con una mail inviata il 20 agosto 2020 a cui abbiamo ricevuto risposta, firmeremo e invitiamo a firmare la proposta ma riteniamo che in corso d'opera la discussine debba rimaner aperta sugli strumenti del contrasto; le pene detentive devono essere ,a nostro avviso, comminate nell'ambito temporale della fruibilità degli arresti domiciliari e devono essere accompagnate-in alcuni casi- da misure di "rieducazione" da affidare a psicologi e servizi sociali in quanto a volte certi comportamenti sono frutto di disagio psicosociale adottati da persone poco consapevoli.
Tuttavia ci pare importante firmare oggi la proposta nel suo testo attuale perchè possa essere presentata e discussa dal parlamento.
Vito Totire, rete nazione per l'ecologia sociale

Aggiungi un commento

Back to Top