Giovedì, 3. December 2020 - 14:06

Story

Covid, Morganti: "a Loiano difficile capire l'origine dei contagi"

"Mentre nella prima ondata avevamo ben identificato da dove provenivano: il nostro ospedale, il 118, le case di cura"

Su Radio Fresh è possibile ascoltare un’intervista rilasciata dal sindaco di Loiano in merito alla situazione Covid nel nostro paese. Come riportato da Morganti, nell’ultima settimana si sono avuti molti più nuovi contagi rispetto alla prima (ben 18) con un’ondata ben più contagiosa e con interi nuclei contagiati.

Facendo poi un confronto con la prima ondata, il sindaco rileva un fatto inedito sull’origine dei contagi:  “nella prima ondata avevamo sempre ben identificato da dove provenivano i contagi: il nostro ospedale, il 118, le case di cura. Mentre oggi è più difficile capire da dove arriva

Non ci sono invece problematiche per le RSA rispetto alla prima fase, quando c’è stato un grosso focolaio in una Casa di Riposo con il 50% dei casi che si sono avuti a Loiano

L' intervista  integrale è possibile ascoltarla QUI

data pubblicazione: 
Giovedì, 19. November 2020 - 6:46

Commenti

Non ho ascoltato l'intervista ed immagino che ci sia un refuso nell'articolo. Non può avere detto che i contagi provenivano dall'ospedale e il 118. Mi rifiuto di crederlo

Vorrei precisare il senso di quanto affermato riguardo all'origine dei contagi che nella prima fase in gran parte sono venuti da operatori delle case per anziani, ospiti delle stesse, operatori sanitari e pazienti. Per quanto riguarda il nostro ospedale e il 118, abbiamo avuto dei casi tra operatori e pazienti però la nostra struttura sanitaria è stata una delle meno colpite e più sicure a livello provinciale.

Quello che voleva dire non lo so ma so quello che ho ascoltato. In una situazione come questa dove gli operatori sanitari sono presi di mira sono dichiarazione che dette da un Sindaco non aiutano di sicuro. A mio avviso sono anche al limite della diffamazione

Aggiungi un commento

Back to Top