Mercoledì, 23. September 2020 - 12:29

Story

"Intitolare a Romano Benni la Bocciofila di Loiano"

In Consiglio Comunale il Gruppo di Minoranza ricorda Romano Benni e presenta una proposta per iniziare subito l'iter d'intitolazione

Al termine del Consiglio Comunale di Loiano che si è svolto oggi QUI, la Consigliera Alice Tedeschi  in rappresentanza del Gruppo di Minoranza, ha ricordato il nostro concittadino Romano Benni recentemente scomparso. Un ricordo che ha sottolineato la stima e l’affetto che tutti i loianesi sentono per Romano confermato dai tanti cittadini presenti al suo funerale sabato scorso.

Proprio per far sì che il ricordo di Romano resti sempre vivo tra i suoi concittadini, La Minoranza ha proposto di intitolare a suo nome la Bocciofila Loianese per la quale Romano si è tanto impegnato in questi anni e chiedendo per questo che l’iter burocratico inizi subito.

Il Sindaco Morganti, ricordando che Romano è stato un punto di riferimento importante per tutta la nostra comunità ed associandosi alla vicinanza alla famiglia, ha replicato che la proposta verrà valutata in Giunta per eventualmente presentare una proposta unitaria

Di seguito quanto letto in ricordo di Romano Benni:

Come tutti i loianesi siamo rimasti fortemente colpiti e addolorati dalla improvvisa scomparsa di Romano Benni.

Romano era una persona molto conosciuta e stimata in paese non solo per essere stato il Presidente della Bocciofila e della Polisportiva, ma anche per la sua grande disponibilità e cortesia. Tutti noi, parlando con Romano, abbiamo avuto modo di apprezzarne la coerenza, lo spirito critico ed una invidiabile chiarezza di vedute sulle questioni del paese.

La scomparsa di Romano Benni lascerà in tutti noi un grande vuoto e per questo siamo vicini alla sua famiglia in questo doloroso momento.

Riteniamo altresì che Romano meriti di essere ricordato e che il suo nome resti legato all’attività a cui ha dedicato tanto tempo ed energie. Per questo proponiamo che si attivi fin da subito l’iter per intitolare a suo nome la Bocciofila di Loiano

Visti i tempi ristretti non abbiamo potuto formalizzare la proposta in una Mozione (che possiamo presentare in un secondo momento), ma siamo certi che raccoglierà il pieno consenso del Consiglio Comunale

Gruppo di Minoranza

Loiano Impegno Comune

 

 

data pubblicazione: 
Lunedì, 14. September 2020 - 7:10

Commenti

So che con questo post risulterò impopolare ma questa proposta non mi trova per niente d'accordo.
Romano è stato un buon presidente che, in periodi bui per la Bocciofila, è riuscito a risollevarla economicamente con grande merito ma di queste onoreficenze ritengo che negli ultimi anni se ne sia abusato. E non solo a livello locale, per intenderci.
Sono stato onorato di far parte con lui del consiglio per tre mandati e di avere fondato, anche grazie a lui, il Bologna Club Loiano Rossoblu.
Ma non ritengo che l'intitolazione della bocciofila sia il modo migliore per ricordarlo.
In bocciofila, pre COVID-19, c'erano persone che hanno dato l'anima fin dalla posa del primo mattone dell'impianto, che hanno portato avanti il bar, la manutenzione e che dalla mattina alla sera hanno donato il loro tempo alla causa.
E che speriamo tornino operativi!!!
A questi veri e propri creatori del luogo cosa bisognerebbe fare? Un monumento?
Per me, la cosa migliore per ricordarlo sarebbe intitolargli il parco giochi sopra la stessa bocciofila, o anche solo una parte, stile alberone, vista la ristrutturazione da lui effettuata anni fa con alcuni nuovi giochi.
E comunque, anche senza titoli, Romano verrà sempre ricordato.
Almeno dal sottoscritto.

Rispondo come capogruppo della Minoranza che ha presentato la proposta. Obiettivo della Mozione è ricordare la figura di Romano Benni e la sua grande disponibilità ed impegno per il paese in molti aspetti e ruoli, fra cui presidente della Bocciofila. L'obiettivo è di unirsi in un gesto simbolico attorno alla figura di un loianese amato e rispettato. Questo non vuol dire mettere in ombra chi ha collaborato con lui in tutti questi anni ma, anzi, in qualità di Presidente (e quindi rappresentante dell'intera Bocciofila), si vuole rendere onore a tutta la struttura. Nel momento in cui verrà approvata l'intitolazione, questo verrà sottolineato insieme ai soci e consiglieri.

Grazie mille per la risposta.
Tale decisione ritengo comunque che vada presa dall'attuale consiglio direttivo in carica della stessa Bocciofila, magari insieme ai soci, che quel luogo lo hanno sempre vissuto e che lo vivranno appena riaprirà.
Il Vs gesto è sicuramente lodevole e sicuramente troverà consensi ma certe decisioni, soprattutto in un circolo, ritengo che non vadano prese "dall'alto" di punto in bianco senza coinvolgere i diretti interessati.
Scusate il disturbo e grazie per l'attenzione.

Mi permetto di commentare, anche con un po’ di dispiacere, sperando di non offendere nessuno.
Credo che questa iniziativa abbia fatto piacere a tante persone che conoscevano Romano e parlo non da frequentatrice della bocciofila. Credo anche che proprio grazie alla Sua opera di Presidente, tante persone sia state motivate per lavorare e ricreare qualcosa di importante per il paese. Intitolare la Bocciofila a Romano non va certo a sminuire il loro lavoro ma solo a futura memoria per proseguire il lavoro fin qui fatto.
Intitolare la fondovalle al Sindaco Naldi non ha certo sminuito quanto fatto da coloro che l’hanno costruita.; la richiesta di intitolazione fu presentata, se non ricordo male, dal gruppo di minoranza. Se sbaglio chiedo venia.
Buona giornata

Aggiungi un commento

Back to Top