Sabato, 11. July 2020 - 10:14

Story

Dal 4 luglio al 23 agosto via Roma diventa pedonale tutti i giorni dalle ore 10,00 alle 24,00

Inascoltata la proposta di molti commercianti che chiedevano la chiusura dal pomeriggio

Dal 4 luglio al 23 agosto, tutti i giorni dalle ore 10,00 alle 24,00 il centro di Loiano (nel tratto di via Roma tra i due semafori), diventerà pedonale e chiuso al traffico veicolare. Inoltre la Piazza del Municipio sarà chiusa alle auto dalle ore 20 alle 24 il martedì, il venerdì, il sabato e la domenica per ospitare eventi e iniziative.

E’ questa la decisione definitiva del Sindaco e della sua Giunta presentata come l’apertura del ‘salotto pubblico’ di Loiano. Un progetto fortemente ridimensionato rispetto a quanto preannunciato, che vedeva la chiusura h24, tutti i giorni da giugno a settembre .

Forse anche per giustificare e motivare questa chiusura, il programma degli eventi estivi è fortemente concentrato nelle strette vie del centro; una scelta che obbligherà conseguentemente le Forze dell’ Ordine a serrati controlli in tema di assembramenti e rispetto delle normative sanitarie.

La chiusura  non ha quindi  ascoltato le richieste di molti commercianti di procedere con cautela in un anno così difficile e di chiudere intanto dal pomeriggio e non tutto il giorno (se non in caso di particolari eventi). In più occasioni gli stessi commercianti hanno dichiarato che  questa scelta è stata praticamente imposta dal Sindaco e ne sono venuti a conoscenza dopo che era già stata presa.

fonte: Comune di Loiano

data pubblicazione: 
Sabato, 27. June 2020 - 9:42

Commenti

Abbiamo partorito!!!!
Ancora con sti commercianti? Ma basta davvero, l'altro giorno per caso sono passato per il centro alle 9.20 e alcune attività erano ancora chiusi quando l'orario d' apertura è dalle 9.00. Altra cosa sig. LoianoWeb come mai proprio in questo difficile periodo come dice lei i commercianti fanno chiusura settimanale e alla sera chiudono quando è tardi alle 20.00? E sembra che siano proprio quelli contro la chiusura! Il brutto periodo per questi non esiste, credo altresì che Il sindaco decide e la gente si adatta e così si dovranno adattare anche i nostri "commercianti". Che brutta cosa l'invidia vero? lavorate di più e cercate di essere più presenti come fa qualche attività del centro, magari anche più simpatici e vedrete che guadagnerete di più. Ultima cosa: LoianoWeb non dovrebbe essere imparziale e stare anche con i cittadini? L'impressione è che stia solo con alcuni commercianti.... del centro ovviamente!

Loianoweb come vede, dà libero spazio nei post e nei commenti alle diverse opinioni di commercianti, cittadini, alla Maggioranza e alla Minoranza. Non ho mai rifiutato una richiesta di pubblicazione se di interesse generale e non offensiva. Su questa vicenda  abbiamo tutte le nostre opinioni; io ho la mia (che ho già espresso) e nessuno le ha impedito di esprimere la sua. Poi, come non tutti i commercianti sono d'accordo sulla chiusura, non tutti i cittadini ne saranno così entusiasti. Come sempre la verità sta nel mezzo. buona giornata. Danilo Zappaterra 

Sig. Zappaterra, mai detto che Lei non dà spazio alle opinioni altrui e personalmente la ringrazio per questo ma ultimamente sembra che l'intenzione del blog non sia solo quello di informare com'era tempo fa ma venga usato per scopi "diversi". Mia sensazione chiaramente. Ripeto come sopra, la maggioranza decide e il paese si adatta. Mi permetta un'osservazione: secondo me le regole vanno rispettate, per cui che alcuni commercianti si prendano il lusso di aprire ben dopo l'orario ufficiale esposto o chiudere in anticipo (se non sbaglio a Bologna si piglia la multa per il mancato rispetto degli orari esposti) e vogliano anche avere voce in capitolo sulla chiusura del centro mi sembra troppo, è ora che la giunta TUTTA prenda posizione sul mancato rispetto di tutte le regole, e la smetta di occuparsi di decoro urbano (pur discutibile) quando a Loiano abbiamo ben altri problemi. Chi è in torto paga, anche se commerciante! Difendere certi personaggi indifendibili mi sembra esagerato. Questi suoi atteggiamenti mi sembrano a volte dovuti più alla ricerca di un consenso che non ad una voglia di informare i loianesi. Sempre chiaramente mia personale opinione.

Tutte le opinioni e critiche sono rispettabili soprattutto se espresse in modo chiaro e garbato come le sue. Mi sfugge però il nesso fra orario dei negozi e lo spazio dato su Loianoweb. Non è certo compito mio redarguire i commercianti sugli orari. Se ci sono regole da rispettare, dovrà farsene carico il Comune non certo un blog.

Sottolineo inoltre che anche l'Amministrazione precedente aveva ricevuto spesso forti critiche da parte dei commercianti ed allo stesso modo avevo dato spazio alle loro rimostranze. Non ricordo però  siano mai state sollevate obiezione nè da parte sua nè di altri. Forse perchè dispiace che venga criticata la Giunta che ho votato?

Le tolgo poi il dubbio sulla ricerca di consenso. Al termine di questo mandato finirà anche la mia esperienza poltica attiva quindi, mi creda, non ci sono secondi fini.

Faccio comunque tesoro delle sue osservazioni valutando ancora meglio in futuro ogni aspetto. DZ

L'impressione che questa giunta proceda a spanne senza una logica di fondo è sempre più forte. Per quanto mi sforzi non riesco a trovare un filo logico in quello che fa, come se fino ad ora e tuttora vivesse su un altro pianeta.... Qualcuno me lo può spiegare? Concordo con Smarties, la giunta decide e TUTTI si adattano o fanno ricorso nelle opportune sedi, e Loianoweb che addirittura sembra esprimere solidarietà ai commercianti che poverini hanno saputo come tutti delle decisioni solo una volta divenute definitive è a dir poco scandaloso... Mah! Spero che per le prossime elezioni possiate scegliere tra qualcosa di diverso tra l'acerbo ed il marcio, come diceva qualcuno in altra sede...

Aggiungi un commento

Back to Top