Martedì, 15. October 2019 - 15:25

Story

Dal 30 settembre il CRC Casalino sospende l'attività

La struttura di via Sabbioni (Loiano), era stata inaugurata nel 2012 e da quattro anni era gestita dalla Società Dolce

E’ ormai ufficiale la sospensione delle attività della RSA e del CAR fel CRC Casalino di Loiano, prevista per il 30 settembre prossimo . La struttura, inaugurata nel 2012, da circa quattro anni è  gestita dalla Cooperativa Società Dolce, che a Loiano ha da poco rinnovato l’appalto del  Nido di Sabbioni.  

La chiusura è un duro colpo per il territorio e per i 23 dipendenti cui è garantita continuità lavorativa (ai tempi indeterminati), presso altre strutture di altri Comuni. I Sindaci di Loiano, Pianoro  e San Lazzaro (oltre che il Distretto Socio Sanitario),  erano da tempo informati delle difficoltà di Casalino che, va sottolineato, non riceve alcun tipo di accreditamento o finanziamento pubblico. 

 

data pubblicazione: 
Venerdì, 13. September 2019 - 7:27

Commenti

Alle famiglie degli ospiti della struttura è stato dato meno di un mese di preavviso per trovare una nuova collocazione e tutte le strutture del territorio registrano il "tutto esaurito". Una domanda sorge spontanea: "Come mai una struttura così bella e multifunzionale a pochi kilometri da Pianoro non sia riuscita a promuoversi sul territorio nonostante la grande professionalità degli operatori? Forse bisogna scomodare la capacità imprenditoriale di chi l'ha guidata.
Lucia Maccagni

Aggiungi un commento

Back to Top