Sabato, 23. September 2023 - 9:39

Story

Campagna di sensibilizzazione "No ai botti di fine anno"

L'intero Consiglio Comunale insieme all'Associazione Amici degli Animali Onlus invita tutti i cittadini a rispettare i nostri amici a quattro zampe evitando l'utilizzo di botti e fuochi d'artificio durante le festività natalizie.

 

dicembre 2015

data pubblicazione: 
Mercoledì, 23. December 2015 - 0:16

Commenti

Ma anziché sensibilizzare le persone non era meglio citarli come fanno in tanti comuni?

Se ne è parlato nell'ultimo Consiglio Comunale ed il problema non è emettere un'Ordinanza, ma avere mezzi e uomini per farla rispettare. In questo momento a Loiano (come altri piccoli comuni), ciò non è possibile. Si è deciso quindi all'unanimità, di emettere un comunicato di sensibilizzazione. danilo zappaterra

Volevo scrivere vietarli

Credevo che la sensibilizzazione contro l'uso di botti e fuochi d'artificio fosse rivolta alla cittadinanza in quanto pericolosi.....Stupore!!!!!non è così....non si deve manifestare la festa di fine anno come si è fatto per secoli perchè ciò da fastidio....non ad anziani o malati che ad una certa ora dormirebbero felicemente,ma a ciò che ci è diventato più caro,ancor più dei propri famigliari,ovvero i nostri cari carissimi animaletti domestici... neanche tutti, ma solo quelli a 4 zampe...I nostri(più vostri che miei)padroni CANI e GATTI!!!!
PER FAVORE LIBERATE QUESTE BESTIOLE DAI LORO PADRONI
(libera interpretazione)

E’ anche a un problema legato alla sicurezza, tanto che, sono dissuasi a Napoli e persino vietati nella provincia, sempre di Napoli. Evidentemente qui siamo peggio. Rilevo che, anche il consumo di acqua, per usi impropri nei periodi estivi è difficilmente controllabile, eppure è fatta un’Ordinanza ad hoc. Frabol44

Oramai vietiamoli sempre, anche a ferragosto o alle feste patronali Forse in estate fanno meno paura agli animali ? Purtroppo chi ha animali che hanno paura dovrà prendersene cura come si fa in tutti i casi in cui c'è la necessità di farlo. Trovo un po eccessiva l'umanizzazione che si fa degli animali anche se è un tipo di sensibilità assolutamente personale che comunque rispetto.

Aggiungi un commento

Back to Top