Mercoledì, 21. February 2024 - 6:35

Story

Unione Savena Idice, fondi a sostegno di over 65 vittime di scippi, furti e truffe

Un fondo di 2000 euro all'anno ed attività di sostegno agli anziani

Con la Delibera n 63 (allegata), la Giunta dell’ Unione Savena Idice ha approvato un accordo con le associazioni di pensionati e CNA per “azioni di prevenzione e sensibilizzazione e per dare efficacia ad un intervento risarcitorio di sostegno a cittadini over 65enni, vittime di scippi, furti e truffe”.

La convenzione prevede la promozione di “attività positive di sostegno sul tema della sicurezza, mirate prevalentemente agli anziani ultrasessantacinquenni sostenendo l'attività delle associazioni del territorio che operano in tale ambito sociale”. Inoltre è previsto lo stanziamento di € 2000 all'anno (2020 e 2021) per le vittime di scippi, rapine, truffe, furto con destrezza, furto conseguente a infortunio o malore dell’anziano, furto con scasso avvenuto nell’abitazione principale di residenza dell’anziano.

Rimborsi previsti:

• importo dichiarato in fase denuncia del sinistro fino a un massimo di euro 100 per
sinistro all’anno per ogni anziano (all’importo dichiarato possono essere aggiunti i
costi per il rifacimento dei documenti fino al massimale previsto);

• euro 500 nel giorno del ritiro della pensione limitato a un evento all'anno per ogni
anziano;

• in presenza di furti con o senza scasso che determinano la necessità di intervenire
per il ripristino di porte, serrature e finestre al fine di entrare e garantire la permanenza dell'abitazione principale dell'anziano è possibile ottenere un rimborso fino a un massimo di euro 300 su presentazione della fattura/ricevuta del professionista che è intervenuto per garantire l'intervento;

• rimborso forfettario per tutti gli apparecchi telefonici sottratti e denunciati nelle sedi competenti, con un rimborso pari a 60,00 euro per sinistro all'anno per ogni anziano.

 

AllegatoDimensione
PDF icon furti.pdf839.92 KB
data pubblicazione: 
Martedì, 21. July 2020 - 17:27

Aggiungi un commento

Back to Top