Domenica, 28. May 2023 - 18:16

Story

COVID-19, in un grafico l' andamento a Loiano dal 13 marzo ad oggi

Un mese di report riportato in un grafico rende ben chiaro l'andamento nel nostro Comune.

Nel grafico allegato l'andamento dei casi Covid-19 nel Comune di Loiano, secondo i dati riportati da AUSL Bologna dal 13 marzo ad oggi. Il grafico che riporta le persone positive, in isolamento ed in quarantena, rende ben chiaro l’ evidente aumento degli ultimi giorni.

Grazie a Noemi Barisciani per la realizzazione dell'analisi e del grafico

data pubblicazione: 
Lunedì, 13. April 2020 - 18:10

Commenti

Il grafico riporta quello che era già noto; ciononostante è un buon lavoro di cui devo ringraziare l'autrice perché un grafico aumenta la visibilità; speriamo agli occhi ditutti; diverse settimane fa abbiamo chiesto alla Ausl e alla prefettura la elaborazione dei dati in maniera più leggibile; nessuna risposta; qualche giorno fa abbiamo dato la disponibilità, come associazioni di volontariato. ai sindaci dell'Unione Idice Savena più s.Lazzaro a prestare consulenza ; rimaniamo in attesa; è sbagliato fornire ai cittadini dati senza fare nessuna ipotesi interpretativa; questo modo di comunicare può indurre confusione,demotivazione e scoraggiamento; un picco di positivi può significare che si è andati alla ricerca attiva dei "positivi possibili"e questa a noi pare la ipotesi realistica , in particolare per s.Lazzaro col metodo di ricerca attiva inaugurato dai coreani (drive throug) cioè : le persone a rischio vengono invitate e si fa il tampone in macchina; poi c'è una lampante incidenza di positivi nel comparto socio-sanitario; sono il 25%; se ognuno ne ha contagiati 2 saremmo al 75 % ; se in un comune vado ad indagare in una casa di riposo posso trovare un picco DI CASI GIA' ESISTENTI MA SEMPLICEMENTE SCONOSCIUTI; conoscere questa realtà risponde al'interrogativo "come mai nonostante le restrizioni a Loiano i "casi" sono cresciuti da 3 a 29 ? "; non rispondere con chiarezza a questo interrogativo può indurre demotivazione e scoraggiamento; e invece si deve sapere che oggi -nonostante i picchi possano avere una certa origine-certe restrizioni occorre ancora praticarle; senza chiarezza si chiede ai cittadini di OBBEDIRE SENZA DISCUTERE.Oppure di fidarsi degli scienziati mediatici ; Ilaria Capua per esempio ha detto cose ragionevoli ma sbaglia quando afferma che non possiamo ancora dire con certezza che i maschi si sono mostrati più vulnerabili...è importante, in termini relativi molto se invece il problema è che un vaccino salverà tutti allora aspettiamo dicendo le preghiere (senza offesa: pregare rasserena gli animi)
Se vogliamo approfondire...

Vito Totire, coordinamento per l'ecologia sociale (Chico Mendes -F.Lorusso)

Ma obbedire senza discutere non è alla base della legge? Non è necessario esser d'accordo con la legge per doverla seguire. E non DEVO capirla. Questo senso di poter discutere la legge che ha portato a credere che la legge si può infrangere qualora non si sia d'accordo è assurdo. Invece la legge va seguita proprio perché è legge, non perché si concorda con essa. E l'atteggiamento di chi dice che bisogna capire per non indurre i cittadini ad infrangere un'ordinanza o un decreto è un atteggiamento se non altro PERICOLOSO, che andrebbe fermato sul nascere.

Quanti positivi reali ad oggi a Loiano? Perché brava l'autrice del grafico... ma il numero dei positivi ad oggi che dà l'azienda sanitaria tiene conto di tutti i contagiati fin'ora... Sarebbe interessante capire anche quanti tamponi a fronte dei positivi trovati siano stati fatti sul territorio..... Perché temo che corrispondano proprio al numero dei contagiati....

Aggiungi un commento

Back to Top