Martedì, 23. July 2019 - 19:47

Story

Pro Loco non siamo perfetti ma ce la stiamo mettendo tutta

L'Associazione risponde alla lettera su Piazza Dall'Olio

Riceviamo e pubblichiamo la risposta della Pro Loco alla lettera su Piazza Dall'Olio.

Vorremmo fare una premessa alla risposta, scusandoci comunque con tutta la cittadinanza se a volte non abbiamo potuto lavorare come avremmo voluto.

Ci teniamo che sia chiaro che la Pro Loco organizza e realizza eventi a Loiano non per divertimento proprio, ma per cercare di mantenere vivo e vitale il “nostro” Paese, per cercare di offrire anche alle attività commerciali un incentivo affinché più persone possibili decidano di “vivere” il paese, frequentando e perché no spendendo, nelle attività stesse.

Un po’ di numeri: la Pro Loco, si sostiene proprio con i contributi pubblicitari che quelle stesse attività ci concedono ogni anno e che RINGRAZIAMO DI CUORE per ogni volta che ci accompagnano nei nostri progetti. Un po’ con gli incassi delle feste, sempre più esigui, a causa dei costi ormai quasi insostenibili della burocrazia. Altra fonte sono le quote socio.

A Loiano i soci sono l’ 0,80% dei cittadini, ONORE AI SOCI che hanno contribuito e che ci sostengono.

Il consiglio è composto dallo 0,20% dei cittadini e di questo 0,20%, l’80% ha un attività in proprio a Loiano, quindi lavora anche il sabato e spesso la domenica, ma ce la mette ugualmente tutta per l’Associazione.

Le risorse umane sono insufficienti, le finanze chiaramente inadeguate, i mezzi di nostra proprietà per trasportare il materiale sono tre carretti su ruote (acquistati quest’anno !).

Ogni volta, e garantiamo che non è assolutamente piacevole, dobbiamo elemosinare mezzi di privati che ce li offrono (E DI QUESTO GLIENE SIAMO INFINITAMENTE GRATI !) ma giustamente come e quando possono non potendo noi pretendere che siano a nostra disposizione.

Siamo aperti a qualunque critica…costruttiva…ma prima c’è bisogno di altri e nuovi volontari, con i guanti, che abbiano voglia, finite le feste quando tutti se ne vanno a casa, di fermarsi con noi e gli altri volontari, qualche ora, per pulire e sistemare e nei giorni dopo per aiutare a trovare idee forze e risorse per risolvere questi problemi. (Già due volte avevamo deciso la sera, “dopo il lavoro”, in cui sistemare il materiale in piazza Dall’Olio ma all’ultimo chi offriva il mezzo non ha potuto, per cui si era rinviato a domani sera … sempre che il mezzo idoneo sia disponibile !).

Non saremo perfetti ma ce la stiamo mettendo tutta per, lavorare nel rispetto delle regole, per non mancare di essere oculati nel gestire le nostre le scarse finanze, per invitare e accogliere sempre con il massimo entusiasmo i PREZIOSI VOLONTARI che credendo in quello che facciamo si mettono i guanti insieme a noi e si sporcano le mani e senza i quali nulla sarebbe possibile, a loro va il nostro GRAZIE.

Il 4 febbraio p.v. (come del resto anche gli altri giorni dell’anno !) saremo più che lieti, in occasione della assemblea di bilancio, aperta a tutti i cittadini, di accogliere chiunque abbia soluzioni o almeno proposte da poter prendere in considerazione per migliorare quanto cerchiamo di fare per il nostro Paese, e saremo ancor più lieti di raccogliere l’adesione di chi come volontario abbia voglia di mettersi in gioco con noi mettendosi quei guanti. Non siamo a capo di un azienda che fa lucro ma siamo volontari che occupati come tutti dal proprio lavoro dalle proprie famiglie e dai propri impegni privati hanno deciso comunque di sacrificare un po’ di quel tempo (e a volte anche risorse economiche private) dedicandolo al Paese.

Viviamo con dispiacere l’impossibilità di non risolvere sempre e prontamente situazioni come quella citata di cui siamo coscienti e mai disinteressati.

Speriamo in un futuro in cui l’aiuto di sempre più Volontari e risorse più ingenti permettano di aspirare ad una maggiore qualità del lavoro che insieme svolgiamo.

Pro Loco Loiano

data pubblicazione: 
Sabato, 2. February 2019 - 21:23

Aggiungi un commento

Back to Top