Mercoledì, 21. February 2024 - 21:51

Story

Giovedì 22 febbraio operazioni di disinnesco e brillamento di un ordigno rinvenuto a Loiano

Dalle ore 9,00

In Via Sabbioni in  località “Le Scope”, è stata rinvenuta una granata da 75 mm, che il Reggimento Genio Ferrovieri di Castel Maggiore ha valutato come a presunto caricamento speciale (sospetto caricamento chimico/biologico)

,Per consentire il disinnesco ed il  brillamento dell’ordigno, il Sindaco di Loiano ha emesso l’Ordinanza n. 5 del 15 febbraio (allegata), che  per giovedì 22 febbraio  dalle ore 9.00 e fino al termine delle operazioni nel raggio di 600 metri dal punto di brillamento dell’ordigno, (come risultante dall’allegata planimetria) ordina:

1. alla popolazione presente, a qualsiasi titolo, all’interno della zona di pericolo sopraindicata, di abbandonare la stessa entro le ore 9.00, momento in cui sarà cessata completamente la circolazione veicolare e pedonale. Nell’area non si potrà fare rientro sino a cessate esigenze, precisando che saranno compiute verifiche circa l’ottemperanza della presente ordinanza con contestuale allontanamento coattivo e denuncia all’Autorità Giudiziaria in caso di inosservanza;

2. interdizione della circolazione veicolare e pedonale dalle ore 9.00 con divieto di permanenza nelle strade all’interno del perimetro di 600 metri ed in particolare nel tratto di Via delle Croci ai confini con il comune di Pianoro e nel tratto di Via dei Mulini (Fondovalle Savena) a valle delle Gole di Scascoli

 

 

In allegato Ordinanza e disposizioni 

AllegatoDimensione
PDF icon coordin bomba.pdf161.33 KB
PDF icon ord bomba.pdf147.87 KB
data pubblicazione: 
Giovedì, 15. February 2018 - 21:59

Aggiungi un commento

Back to Top