You are hereAggressione a Monzuno: lettera aperta al Sindaco

Aggressione a Monzuno: lettera aperta al Sindaco


articolo tratto dal blog Monzuno nel Cuore

 

Al Sindaco Marco Mastacchi

 

Complimenti

Mentre si presenta come persona buona e pacifica, (ma stranamente gira sempre scortato da due vigili o due carabinieri), chi svolge reale opposizione subisce continue minacce verbali e scritte (tra l’altro regolarmente denunciate).

Vogliamo sottolineare il trattamento che i suoi più fedeli sostenitori riservano a chi pensa “le cose” diversamente:

una persona che non conosciamo personalmente, ma a lei molto vicina, tenta di intimidire sabato 29 gennaio 2011 una nostra collaboratrice durante il dibattito tenutosi presso la Polisportiva di Rioveggio oggetto Strage di Marzabotto.

Oggi domenica 30 gennaio 2011 ore 12.00, a Monzuno uno dei principali suoi sostenitori (promotore raccolte firme varie) marito della signora fondatrice Lega Nord a Monzuno, ha aggredito verbalmente e fisicamente il nostro Direttore, Fabio Vignoli, che per difendere il figlio minorenne presente, ha dovuto reagire e difendersi a sua volta.

La invitiamo come Movimento a prendere le distanze da questi personaggi. Riteniamo responsabile Lei non solo in quanto Sindaco del Comune di Monzuno, ma anche come referente del Movimento che governa questa Amministrazione.

P.S. Le Forze dell’Ordine erano state avvisate e sono al corrente della situazione, vogliano provvedere di conseguenza

Condividi

Pubblicato il : 
Vota l'articolo

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Per verificare l'esattezza dell'indirizzo cliccando su 'salva' ti verrà spedita una email.

Clicca sul link che troverai nella tua casella mail per completare l'inserimento del commento!

Controlla sempre l'esattezza della tua email prima di salvare o riscrivila se ti segnala errore.

Grazie per la collaborazione.

 

 

Inviando questi dati tu accetti un controllo antispam da: Mollom privacy policy.