Lunedì, 11. December 2023 - 13:21

Loiano Futura si presenta

Riceviamo e pubblichiamo

Lunedì 15 aprile presso la Bocciofila Loianese la lista civica Loiano Futura ha presentato i candidati consiglieri per le prossime elezioni amministrative di domenica 26 maggio

La serata è iniziata alle 20.30 davanti ad una platea molto numerosa con l’introduzione del candidato sindaco Fabrizio Morganti che ha raccontato come si sia formata la squadra e il perchè della scelta del nome e del simbolo. Morganti ha fatto riferimento in forma discorsiva ai punti programmatici generali su cui Loiano Futura sta lavorando e ha chiesto espressamente ai cittadini di intervenire per contribuire con idee, suggestioni e proposte di progetti alla stesura di un programma “a misura di Loiano”.

Morganti ha insistito in più passaggi sull’importanza della partecipazione di tutti i cittadini perché Loiano possa crescere, migliorarsi e vedere al futuro con fiducia ed entusiasmo.

Dopo l’intervento del candidato sindaco si sono presentati tutti i componenti della lista, che riportiamo di seguito in ordine alfabetico:

  • Anna Baccaglini
  • Corrado Bartolomei
  • Emanuela Benni
  • Michele Buganè
  • Michele Cenacchi
  • Luca Ladinetti
  • Laura Menetti
  • Marino Mattei
  • Raffaella Monari
  • Fabrizio Morganti - candidato sindaco
  • Marina Nascetti

La serata è proseguita con l’intervento di alcuni cittadini che hanno portato proposte e contributi a titolo personale o per conto di associazioni.

L’incontro si è concluso intorno alle 22.45 e l’assemblea si è fermata presso la Bocciofila fino a mezzanotte circa per colloquiare con i candidati.

Luca Ladinetti

Amministrative 2019, "Loiano Impegno Comune" è su Facebook

Una pagina per tenere informati sulla prossima campagna elettorale

E' on line la pagina Facebook della Lista Civica 'Loiano Impegno Comune' che si presenterà alle prossime Elezioni Amministrative del 26 maggio.

Una pagina Facebook dove verrà riportato il programma completo (fra una decina di giorni), i componenti la lista, il calendario degli incontri e tutte le info della prossima campagna elettorale.

La pagina chiuderà dopo le elezioni (a prescindere dal risultato), perchè chi rappresenta le Istituzioni (sia da maggioranza che da Opposizione), deve comunicare con i cittadini senza loghi o pagine di partito.

Danilo Zappaterra

Donazioni alla Croce Rossa Italiana di Loiano in suffragio di Patrizia Carpani

Per l'acquisto di un nuovo mezzo. Una decisione degli amici di Patrizia

Gli amici più stretti, in suffragio di Patrizia Carpani, hanno deciso di avviare una raccolta donazioni da devolvere alla locale sezione della Croce Rossa Italiana, che sta cercando fondi per l’acquisto di un nuovo mezzo di servizio

Sarà possibile contribuire in forma diretta attraverso alcuni punti di raccolta attivati in paese o a distanza tramite versamento sul conto bancario IBAN IT59U0311102402000000002271 intestato “Croce Rossa Italiana – Comitato di Bologna” specificando la causale “donazione in memoria del Sindaco Patrizia Carpani“

Si è svolto a Loiano il Tavolo tecnico sulla ricettività alberghiera e turistica

Secondo incontro dopo quello dedicato ai percorsi escursionisti

Dopo l'incontro dedicato ai percorsi escursionistici, si è svolto questa sera a Loiano il secondo tavolo tecnico del ‘Protocollo d’intesa sul Turismo di crinale’ che coinvolge i comuni di Loiano, Monghidoro, Monzuno e San Benedetto val di Sambro. L’incontro era dedicato alla ricettività alberghiera e turistica nelle Valli Savena, Setta, Sambro e Idice.

Oltre a Marco Tamarri responsabile del Turismo e cultura  dell’Unione Appennino, erano presenti il Vicesindaco di Loiano Alberto Rocca, gli assessori al Turismo di S. Benedetto  Lorenza Carosi e  di Monghidoro David Pinto.

Amministrative 2019, istruzioni per la presentazione delle candidature a Sindaco e Consigliere Comunale

Si vota domenica 26 maggio

In vista delle prossime elezioni Amministrative del 26 maggio 2019, il Ministero dell’Interno ha pubblicato le istruzioni per la presentazione e l’ammissione delle candidature a sindaco e consigliere comunale (allegato).

La presentazione delle candidature con i relativi allegati, deve essere effettuata dalle ore 8 del 30° giorno alle ore 12 del 29° giorno antecedenti la data della votazione

Proposta della Bocciofila per convertire i campi da bocce in parco permanente per bambini

Un'area coperta con giochi ed attrazioni nella Bocciofila di Loiano

Durante la Commissione Consiliare del 21 marzo, è stata presentata e discussa anche la proposta formulata dalla Bocciofila di Loiano  per convertire gli spazi occupati dai campi da bocce a parco permanente coperto per bambini. L'idea nasce per ottimizzare questi spazi ormai scarsamente utilizzati per il gioco delle bocce. Il Consiglio Comunale sarà chiamato ad approvare solo un Atto di Indirizzo che preveda la riconversione senza, per ora, entrare nel merito del Progetto che comunque è già stato presentato al Comune. 

L’area dovrebbe contenere giochi per bambini come gonfiabili, mini moto, tappeti elastici, eccetera, ma è ancora tutto in fase di definizione e la prossima Amministrazione sarà chiamata a sviluppare (o meno) il Progetto.

Unione Savena Idice, attivazione servizio di vendita on-line dei “Permessi- ticket per la raccolta funghi”

In via sperimentale per l’anno in corso

Con la Delibera n 33 del 19 marzo 2019 (allegata), la Giunta dell’Unione Savena Idice ha approvato l’ attivazione del servizio di vendita on-line dei “permessi-ticket per la raccolta funghi” .

L’ Atto è finalizzato a sperimentare per l’anno in corso anche la possibilità di acquisizione telematica dei tesserini raccolta dei funghi epigei spontanei.

Amministrative 2019. Zappaterra: "lavoro, scuola e ambiente sono le priorità"

Il manifesto elettorale anticipa il programma

Si dice che i primi cento giorni di un Governo  caratterizzeranno l’intera legislatura. Non so se vale anche a livello comunale ma è certo che i primi passi di un’Amministrazione ne renderanno chiare le priorità.

In caso di nostra elezione alle prossime Amministrative di Loiano, dedicheremo fin da subito, la massima attenzione a tre grandi temi: lavoro e sostegno alle attività produttive,  scuola, valorizzazione e tutela del territorio 

Lavoro e sostegno alle attività produttive Se è vero che un Sindaco di un piccolo comune può far poco per creare nuovi posti di lavoro, è anche vero che il supporto e sostegno di un’Amministrazione può rendere meno pesante l’inciampo burocratico che l’imprenditoria locale si trova ad affrontare ogni giorno. Il lavoro è la priorità, quindi per tutto il corso del mandato grande attenzione sarà dedicata agli operatori economici e a tutti i soggetti che danno (o potrebbero creare) posti di lavoro. Già dai primi giorni incontreremo quindi i commercianti, le imprese, gli artigiani, le aziende agricole, gli ambulanti e le rispettive associazioni per cercare insieme soluzioni e raccogliere nuove opportunità. Una particolare attenzione sarà rivolta a chi vorrà aprire nuove attività.

Scuola siamo fermamente convinti che le opportunità lavorative possano arrivare anche dal turismo, dalla salvaguardia del territorio e dalla scuola. Un Istituto ad indirizzo turistico-alberghiero nella ex scuola elementare rappresenterebbe  un importante sguardo verso il futuro dei nostri giovani; non sappiamo se si riuscirà a fare ma è certo che ci proveremo. Gli aumenti di oltre il 20%  delle tariffe dei servizi scolastici avvenuti nel 2016, hanno creato grandi difficoltà a molte famiglie; per questo (per quanto sarà concesso dai vincoli di bilancio), si cercherà di rivedere questi costi. Il primo punto su cui lavoreremo sarà però il  prolungamento dell’orario del Nido mantenendo una tariffa equa; un servizio basilare per aiutare le famiglie residenti ed auspicare allo stesso tempo che giovani coppie vengano a vivere nel nostro territorio.

Valorizzazione e tutela dell’ambiente e del territorio I nuovi progetti legati al turismo (in fase di pianificazione proprio in questi mesi), dovranno farci cogliere tutte le opportunità che ne deriveranno. Allo stesso modo lavoreremo sulla salvaguardia dell’ambiente sfruttando i finanziamenti che verranno messi a disposizione degli Enti locali. Il controllo del territorio inizierà investendo risorse in una nuova mappatura e conseguente installazione di telecamere di video sorveglianza. Inoltre i prossimi anni dovranno finalmente essere risolutivi nel contrasto alle corse delle moto sulla Futa ed il tavolo della Città Metropolitana (proprio su questo tema), verrà seguito con particolare attenzione. Tutto questo senza dimenticare punti fondamentali come la salvaguardia dell’ospedale, l’associazionismo ed il volontariato.

Sono solo alcuni temi perché il lavoro da svolgere è imponente e gli obiettivi sono ambiziosi. Il programma elettorale (in pubblicazione nelle prossime settimane), conterrà però solo quello che pensiamo sia veramente possibile realizzare, senza mirabolanti promesse o miracolose soluzioni perché è finito il tempo degli annunci e promesse a vuoto.

Danilo Zappaterra

 

Pagine

Back to Top