Domenica, 14. April 2024 - 17:17

Story

PD Loiano, Ospedale: “ci hanno garantito che non cambierà nulla”

Dopo la chiusura del Laboratorio Analisi. “Comunque vigileremo; Congiuntura complicata dai tagli alla Sanità del Governo di Giorgia Meloni”

Comunicato del PD di Loiano dopo la chiusura del Laboratorio Analisi dell' Ospedale Simiani

Il Partito Democratico di Loiano sta seguendo con attenzione le vicende relative alla chiusura del laboratorio di analisi dell’Ospedale Simiani. Abbiamo aderito all’appello dei Sindaci e abbiamo attivato tutti i canali istituzionali per cercare di avere un chiarimento sulla scelta dell’Ausl di centralizzare il servizio di analisi e sostituirlo parzialmente con strumenti automatizzati.
Da più parti ci sono state ampiamente e autorevolmente  garantite tre cose: primo, che la operatività dell’Ospedale non ne verrà intaccata e che non c’è nessun progetto di chiusura dello stesso, secondo che il piano di rilancio e di ampliamento rimane attuale, terzo che per le persone  che accedono ai servizi dell’Ospedale non cambierà nulla.
Queste rassicurazioni non ci sollevano naturalmente dalla necessità e dall’impegno di una costante vigilanza e controllo sullo stato e sull’effettivo mantenimento ed allargamento delle funzioni dell’Ospedale, e di sostenere gli sforzi di chi, come il Comitato C.A.S.T., ha fatto di questa difesa la sua bandiera. Ci impegniamo perciò a indire una assemblea pubblica per ottenere una rinnovata presa di responsabilità sia politica che tecnico-organizzativa su questi temi.
Domani saremo presenti alla manifestazione e ci impegniamo a continuare il dialogo con le Istituzioni e con la dirigenza dell’ASL in modo da ottenere una crescita sia qualitativa che quantitativa delle cure offerte dal nostro Ospedale in una congiuntura peraltro complicata dai tagli ai finanziamenti alla Sanità pubblica operati nella Legge di Stabilità stilata dal nuovo Governo presieduto da Giorgia Meloni.
Il PD di Loiano

data pubblicazione: 
Domenica, 11. December 2022 - 20:30

Commenti

Il PD è vent'anni che è al governo pur non avendo vinto nemmeno la bambolina al circo e parlate della legge della Meloni(che probabilmente sara' vera)dopo che avete TAGLIATO L'ITALIA???
Senza vergogna

Tutti i problemi sono dell'ultimo arrivato se diverso dal PD: quando il PD governa invece eredita sempre situazioni difficili (che puntualmente non sistema ma peggiora dando soldi a tutti quelli che vogliono loro e facendo tagli ai servizi essenziali per potersi intascare più fondi possibili - Sumahoro e lo scandalo delle coop insegnano, ma questo non si può dire e se lo fai sei tu il criminale).
Mi chiedo come si possa ancora non vedere certe situazioni e puntare il dito contro altri.. A me è stato insegnato che quando punti il dito contro qualcuno ne hai almeno tre puntati su di te ma è più facile dare sempre la colpa ad altri senza guardare e fare pulizia in casa propria. E finché il PD non ha elettori che pensano con la propria testa ma fan che credono ciecamente ad ogni parola detta dal loro guru non cambierà mai nulla. Le rivoluzioni si fanno dal basso, bisognerebbe pensare BENE prima di votare, non votare l'ideologia ma le persone studiandone le azioni più che le parole.

Aggiungi un commento

Back to Top