Sabato, 2. July 2022 - 22:33

Story

Renzo Panzacchi confermato Presidente del Consorzio Castanicoltori

Per il quinto mandato consecutivo. A Renzo i complimenti e ringraziamenti da parte di tutta la comunità

Sabato 18 giugno si è tenuta a Monzuno l’assemblea dei soci del Consorzio Castanicoltori dell’Appennino Bolognese. Si è trattato di un evento particolarmente significativo perché l’Assemblea ha votato all’unanimità il rinnovo della durata del Consorzio che, costituito nel 1992, è giunto quest’anno al termine della sua durata trentennale.

I soci hanno inoltre votato per il rinnovo della governance del Consorzio, alla cui presidenza è stato riconfermato, per il quinto mandato consecutivo, il presidente uscente Renzo Panzacchi.

Particolarmente gradite le parole di Daniele Ravaglia, DG di Emilbanca, anche lui castanicoltore, intervenuto nel suo ruolo di Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, che ha così commentato:

“Nel 1992 lo abbiamo visto nascere e oggi abbiamo il piacere di celebrare i 30 anni di attività del Consorzio Castanicoltori dell’Appennino Bolognese. Questa unione, su cui in pochi scommettevano, ha saputo invece superare i campanilismi e valorizzare fortemente il Marrone Biondo dell’Appennino, facendolo diventare, anche per giovani agricoltori, un importante integratore di reddito locale e favorendo recupero e fruibilità di zone prima abbandonate.

Al consorzio va anche il merito di aver fatto del marrone una leva di attrazione turistica che, grazie alle tante sagre dedicate nelle diverse località, ha richiamato in Appennino tantissimi visitatori creando un significativo indotto a benefico anche di altre attività commerciali.

Noi, oggi come allora, torniamo a scommettere su questo sodalizio per il suo rinnovo trentennale, certi che saprà far nascere ancora tanti buoni frutti per il nostro territorio”

A Renzo Panzacchi, i complimenti e ringraziamenti anche per l'opera di informazione e divulgazione che svolge da tempo in un settore così importante. dz

data pubblicazione: 
Lunedì, 20. June 2022 - 5:16

Aggiungi un commento

Back to Top