Mercoledì, 4. August 2021 - 15:17

Story

Da lunedì 14 giugno l'Emilia Romagna passa in Zona Bianca

Da lunedì 14 giugno anche l'Emilia Romagna (come la maggior parte delle Regioni), passa in Zona Bianca. 

Ecco cosa riapre in zona bianca:

parchi tematici e di divertimento, parchi avventura, attività di spettacolo viaggiante e centri di intrattenimento per famiglie;

piscine e centri natatori al coperto

centri benessere e termali

fiere, sagre, convegni e congressi

eventi sportivi aperti al pubblico che si svolgono al chiuso

sale giochi e scommesse, sale bingo e casinò

centri culturali, centri sociali e centri ricreativi

corsi di formazione

Vediamo ora nel dettaglio con quali regole in zona bianca possono ripartire queste le attività:

Coprifuoco

In zona bianca può sparire il coprifuoco. I presidenti di regione hanno ribadito il «superamento delle limitazioni orarie alla circolazione e alle attività», fermo restando il rispetto degli obblighi sull’utilizzo delle mascherine e il «distanziamento per scongiurare gli assembramenti».

Ristoranti

Per quanto riguarda le regole per i ristoranti in zona bianca, i clienti devono mettere la mascherina ogni volta che non sono seduti al tavolo, mentre il personale dovrà indossarla sempre.

In zona bianca il consumo al tavolo nei locali al chiuso è consentito con un massimo di 6 persone per tavolo, salvo che siano tutte conviventi. All’aperto cade il limite del numero di persone sedute allo stesso tavolo.

Secondo le linee guida, la prenotazione dovrebbe essere obbligatoria o fortemente raccomandata.

Le attività aperte devono rispettare i protocolli o le linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in ambiti analoghi.

Matrimoni

In zona bianca ricevimenti e banchetti di matrimonio e altre cerimonie possono essere svolti prima del 15 giugno sia al chiuso che all’aperto, ma nel rispetto di una serie di regole, tra cui l’obbligo di consentire la partecipazione solo a chi è in possesso di uno dei requisiti per il green pass, ossia vaccino, tampone negativo o certificato di guarigione.

data pubblicazione: 
Venerdì, 11. June 2021 - 7:40

Aggiungi un commento

Back to Top