Sabato, 25. May 2024 - 10:02

Story

Unione, nasce ‘Infopoint Lavoro” per conoscere le opportunità occupazionali

Lo sportello sarà accessibile gratuitamente per tutti i residenti dei Comuni dell'Unione e permetterà di conoscere le opportunità di lavoro e autoimprenditorialità, favorendo l'incrocio tra domanda ed offerta.

 L’Unione Savena Idice (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano dell'Emilia e Pianoro) e La Città Metropolitana di Bologna hanno sottoscritto una convenzione per promuovere il progetto “Infopoint Lavoro”, per favorire l’incrocio  tra domande e  offerte occupazionali. Com riportato nel Comunicato della Città Metropolitana QUI, “…obiettivo della convenzione è quello di sostenere la piena e buona occupazione anche nel territorio dell’Unione ed in considerazione del nuovo contesto socio-economico determinato dall’emergenza Covid-19. Questa iniziativa sperimentale ed innovativa – aggiunge Barbara Panzacchi presidente dell’Unione Savena Idice - si inserisce nella programmazione di attività a sostegno dell'occupazione nei Comuni afferenti all'Unione (avviate nel 2017 con la sottoscrizione del Patto per l'Occupazione e le opportunità economiche), ed ha l'obiettivo, condiviso convintamente dai Sindaci e dalle organizzazioni sindacali, nonché dalle Associazioni di categoria, di attuare politiche a tutela di tutti/e coloro che hanno perso o rischiano di perdere il lavoro o che lo stanno cercando, siano essi lavoratori dipendenti o autonomi.

La crisi sanitaria è divenuta anche crisi economica e si è modificato il mercato del lavoro. È diminuita l'offerta, si acuiranno le disuguaglianze e vi sono molti rischi di espulsione dal mercato del lavoro, soprattutto per le donne, i giovani, gli ultracinquantenni ed i lavoratori meno tutelati, tra cui autonomi e collaboratori occasionali.

Dobbiamo intensificare l'impegno per operare, a livello territoriale, strategie di rilancio di economie a vocazione locale e per cercare fattivamente di riuscire a sostenere l'occupazione; solo così operando possiamo cercare di combattere anche il "virus" della disoccupazione.

Un doveroso ringraziamento va rivolto alla Città metropolitana che ha prontamente aderito all'iniziativa sia condividendone gli indirizzi, sia attraverso un finanziamento economico che contribuirà, unitamente a fondi corrisposti direttamente dall'Unione, a sostenere il progetto, nonché alla Direttrice dell'Unione, Dr.ssa Viviana Boracci, che ci ha accompagnati dal punto di vista tecnico-amministrativo lungo tutto questo percorso"

data pubblicazione: 
Mercoledì, 23. December 2020 - 17:21

Aggiungi un commento

Back to Top