Martedì, 4. October 2022 - 2:57

Story

Lotta obbligatoria contro la processionaria del pino

"Qualora si riscontrasse la presenza dei nidi, si dovrà intervenire con la rimozione e la distruzione"

La stagione invernale è quella più adatta per la lotta alla Processionaria del pino (Thaumetopoea pityocampa) in quanto sulle piante ospiti sono ben visibili i caratteristici nidi.

Qualora si riscontrasse la presenza dei nidi, si dovrà intervenire con la rimozione e la distruzione degli stessi, adottando tutte le protezioni individuali per evitare il contatto con i peli urticanti delle larve.

La lotta alla processionaria è obbligatoria ai sensi di legge qualora l'insetto rappresenti una minaccia per la salute delle persone e degli animali ed è regolamentata dal D.M. 30 ottobre 2007.

Fonte: Comune di Loiano clicca qui

Nel 2017 chiedemmo alla GESCO quali erano le modalità di intervento a Loiano a seguito di segnalazioni (foto). Di seguito la risposta:

l'attività svolta dalla Ge.S.Co.Loiano s.r.l. riguarda esclusivamente le piante site in proprietà comunali, si comunica che nel corso del mese di febbraio ed in parte nel mese di marzo, sono stati eseguiti degli interventi per far fronte a questa problematica. I principali interventi hanno riguardato i giardini di Viale Marconi, Cimitero di Loiano e Bibulano, rotatoria di Viale Marconi, Via Roma pressi dell'ospedale. 

La lotta alla Processionaria proseguirà nel corso dell'anno dando priorità ai Pini presenti nelle aree maggiormente frequentate: installando delle trappole per la cattura diretta degli adulti nel periodo estivo dello sfarfallamento e all'inizio del prossimo inverno, una ditta specializzata, effettuerà un trattamento di disinfestazione dei bozzoli di processionaria spruzzando un apposito prodotto, seguirà, prima della fine dell'inverno, un periodo di rimozione dei nidi residui mantenendo la priorità delle aree più accessibili e utilizzate dai cittadini.

AllegatoDimensione
PDF icon processionaria-1.pdf222.56 KB
data pubblicazione: 
Martedì, 3. March 2020 - 7:38

Aggiungi un commento

Back to Top