Mercoledì, 27. September 2023 - 14:14

Story

Lucio Filippucci: "iniziate le ronde notturne contro i furti nelle abitazioni"

Lo scrittore è stato vittima di un tentato furto proprio nei giorni scorsi

Riceviamo e pubblichiamo

Siamo riusciti a organizzare una ronda, seppure a ranghi ridotti, questa notte in zona Scascoli. È importante cominciare. Purtroppo un fenomeno di criminalità non lo si può affrontare senza una azione diretta dei cittadini.  Definisco i furti nelle case volutamente fenomeno di criminalità e non di microcriminalità perché è un atto di violenza che colpisce il cittadino in una delle cose a lui più sacre.

L'amministrazione e le forze di pubblica sicurezza devono mettere questa emergenza ( pare che gli episodi di effrazione siano ormai decine), al primo posto nelle cose da fare. In primis dotare nel più breve tempo possibile le strade, in punti strategici, di telecamere e in secondo luogo potenziare le perlustrazioni notturne.

Per quello che riguarda noi, continueremo a controllare il territorio per quanto possibile. C'è bisogno però di adesioni se vogliamo che le ronde siano veramente efficaci. Esorto tutti i cittadini che sono in grado di farlo di aderire a questa iniziativa.

Lucio Filippucci

data pubblicazione: 
Mercoledì, 31. July 2019 - 6:26

Commenti

Questi episodi vengono sempre presi sotto gamba,forse perché a coloro che dovrebbero rendere Loiano più sicura non é mai successo di entrare in casa propria e trovarla sottosopra.Di chiamare le forze dell’ordine e sentirsi dire che se non ci sono feriti da Bologna non possono mandare una volante perché non è disponibile e le caserme circostanti sono chiuse quindi non è disponibile nessuna forza dell’ordine;di dormire le notti con un occhio aperto ed uno chiuso ed un manganello sempre dietro per la paura che qualcuno possa entrare in casa tua.Io credo sia ora di trovare una soluzione vera;l’amministrazione deve entrare nell’ottica che ogni cittadino ha diritto di stare in casa propria tranquillo e che se nessuno fa niente prima o poi uno si fa giustizia da solo,e dopo le conseguenze sappiamo tutti quali sono.Siamo un paesino di montagna,credo non costi niente mettere delle pattuglie per le frazioni e in giro per il paese,soprattutto in borghese,visto che anni fa le ronde si facevano ma con la volante di servizio e come rientrava in caserma i ladri erano già a svaligiare e distruggere case.Bene le ronde dei cittadini per la propria sicurezza,ma credo che sia ora di fare qualcosa di concreto perche vi assicuro che essere violati della libertà in casa propria non è per niente bello.Paghiamo le tasse e abbiamo il diritto di sentirci sicuri,in ogni ambito e momento della giornata.Spero vivamente che questi episodi facciano scattare e cambiare qualcosa nella mente di chi crede che questo non sia un fatto allarmante.Gli auguro solamente di non entrare in casa propria e avere delle sorprese,o di essere in casa loro e sentire qualcuno che entra,anche se forse sarebbe l’unico modo per far sì che inizino a rendere loiano sicura,perché si sa che quando le cose toccano i cittadini normali si prende tutto alla leggere ma quando toccano i “piani alti” qualcosa inizia a cambiare.Vediamo se la gente inizia a stancarsi di subire cosa succede....Ad ogni modo complimenti a coloro che si sono organizzati per fare le ronde,spero solamente non andiate incontro a problemi visto come siamo messi....

Oltre alle ronde, la nuova giunta dovrebbe fare richiesta di aumentare il numero delle forza dell'ordine presenti sul territorio, magari in accordo con Monghidoro o Monzuno, si parla tanta di fusioni ecc...ma perché non si parla MAI di creare un posto di Polizia...la montagna (la ns/ parte di Appennino) è dimenticata da sempre, nella zona di Porretta/Vergato è molto diverso, siamo diversi noi? perché?....i ladri in casa sono una violenza inaudita, eppoi occorre sperare non ci scappi qualcosa di peggio!!!

La cosa più assurda é che i cittadini debbano muoversi da SOLI per sentirsi al sicuro quando tutti paghiamo le tasse e abbiamo il sacrosanto diritto di essere protetti da qualsiasi cosa.La giunta è contraria alle ronde....che dia una spiegazione logica però.Non abbiamo a disposizione abbastanza forze dell’ordine,il motivo non lo sappiamo ma sono certa che se ci fossero la gente sarebbe più soddisfatta (o per lo meno io lo sarei) e sicuro certe cose accadrebbero molto meno,e non parlo solo di furti.Io sono del parere che chi non ha niente da nascondere non debba aver paura di vedere più carabinieri/polizia con posti di blocco o a fare dei controlli.Spero vivamente che qualcosa cambi anche perché ci troviamo tutte le estati nella stessa situazione.Va bene fino a che qualcuno non si rivolta....E credo che come siamo messi a Loiano anche nei comuni vicini sia la stessa gnola....ladri liberi di entrare e distruggere case altrui e nessuno che arrivi mai in tempo o li trovi (cosa a mio avviso assurda visto che un paio di telecamere in giro ci sono),ah,chiedo scusa, dimenticavo che anche per i ladri c’è la privacy....

Odio le ronde. La trovo una cosa inutile, pericolosa, fascista e anche ridicola. La sicurezza è un compito dello Stato e non può essere deputata al volontariato. Mi fa molto più paura chi pensa di doversi difendere da solo di chi entra in casa tua per rubare.

Le auguro vivamente di non trovarsi addormentato,trovare la casa sottosopra,senza cose a cui tiene e privato della Sua intimità.Queste persone non si sostituiscono alle forze dell’ordine;come scritto dal Sig.Filippucci,comunicano se vedono qualcosa di strano.Ognuno ha diritto di stare in casa propria in TRANQUILLITÀ senza gente di m**** che ti entra in casa,ti ruba e ti distrugge tutto,italiana e non.Non é bello dare a queste persone dei fascisciti perché fanno solo quello che può aiutarli a sentirsi più tranquilli (giustamente).Nessuno si fa giustizia da solo.Le forze dell’ordine sono quelle che sono e non possono essere in dieci posti diversi allo stesso momento,di conseguenza se c’é qualcuno che sorveglia e li aiuta ben venga.mille occhi vedono meglio e molto di più di quello che possono vedere quattro o sei.Le ricordo che quello che Lei definisce inutile,ridicola e pericolosa,in tanti altri paesini di provincia viene fatta e stranamente i furti sono diminuiti....Le auguro tante cose belle!

Ho subito 10 furti tra quelli a casa e quelli nella mia attività. Sono quindi un "grande esperto" della materia. Nulla mi farà cambiate idea e non ho paura. Questo è il mondo, se ne faccia una ragione. Sorrida che la vita è bella anche se le rubano lo smartphone o la collana

Beh,allora Lei sarà l’unica persona al mondo che dopo tutto difende questa BRUTTA,IGNORANTE E INSIGNIFICANTE GENTE DI M****!!!! la prossima volta magari se li vede le offra latte e biscotti mentre vede cosa le hanno rubato e i danni che le hanno fatto.Stia lì a guardarli e rincuorarli perdonandoli e dicendo loro che va tutto vene.Questo è buonismo del c**** e basta,perché sono sicura che anche a Lei sono girate le palle e li avrebbe presi a calci in culo se non peggio ma é meglio fare i finti buonisti a volte davanti a queste cose.Per fortuna il mondo è vario.E si ricordi bene che il problema non è quello che di materiale portano via,ma il fatto che si sentano in diritto di entrare nelle proprietà altrui e fare quel ca**** che gli pare.Facendo male alle persone e distruggendo i sacrifici di una vita.Se a Lei 10 furti hanno portato a questi ragionamenti spero bene che non ne subisca più se no qui siamo messi male.

La differenza sta tra la mia serenità e la sua acredine. Provi a pensare chi vive meglio. Io non ho dubbi. Il mondo che pretendete non esiste e non esisterà, prima lo capite meglio sarà .

Aggiungi un commento

Back to Top