Giovedì, 25. April 2019 - 10:02

politica

Il Comune si avvicina ai Social Media. Un Atto di indirizzo per l'utilizzo anche di una pagina Facebook

La policy per l'utilizzo dei social. Gli orari per le risposte ai commenti

Con la Delibera di Giunta  n.97 del 29 settembre 2015 (allegata), la maggioranza in Consiglio ha approvato un Atto di indirizzo per l'utilizzo dei Social Media. Fra le motivazioni si legge: "Considerato che la Pubblica Amministrazione nel riconoscere la sempre maggior necessità da parte dei cittadini di essere puntualmente informati in funzione di una maggiore partecipazione, ha deciso, con ulteriori sforzi organizzativi, di dotarsi di piattaforme multimediali....". L'Atto verrà pubblicato sul sito web del Comune e sulla pagina istituzionale Facebook

Verso le Amministrative 2014. Il 10 gennaio il M5S sceglierà il proprio candidato Sindaco

Il Movimento 5 Stelle di Loiano ha scelto venerdì 10 gennaio 2014 per ufficializzare il nome del proprio candidato alla poltrona di primo cittadino. In quella data, oltre al capolista, si inizieranno a conoscere ache i primi nomi di coloro che formeranno la lista.

Taxonomy upgrade extras: 

Non strumentalizzare per fini politici la Legge d'Ambito. La serata organizzata dal PD

Restano sostanzialmente inalterate le posizioni dei Comuni che hanno votato a favore o meno alla Legge sull’Ambito territoriale ottimale. La serata organizzata dal PD (che ha colto l’occasione anche per farsi un po’ di campagna elettorale),  si sperava  portasse un po’ di chiarezza sull’argomento e forse l’avrebbe fatto se si fosse lasciata la politica fuori dalla porta.  Con quasi un’ora di ritardo era presente anche la vice presidente della Regione , Simonetta Saliera, che ha spiegato ‘i fondamentali’ di questa Legge regionale.

Dopo una presentazione di Roberto Benni che a freddo ha sparato contro l’amministrazione, sono seguiti gli interventi  della Saliera e dei Sindaci . Dopo quello di San Lazzaro, Macciantelli ,  che ci ha gentilmente informato che con sua moglie ha la comunione dei beni (ergo: l’unione è una cosa buona), è stato un susseguirsi di interventi che giravano intorno alla questione senza far capire concretamente di cosa si parlava.

Taxonomy upgrade extras: 

Quanto ci costa la politica locale: Vergato la più cara. Loiano al 40° posto

Un esercito di persone vive di politica nella provincia di Bologna. Da un analisi del Centro Studi della UIL Emilia Romagna si scopre che sono ben 18.176 (il 4.2% del totale degli occupati nel nostro territorio) coloro che, in modo diretto o indiretto, alimentano i costi della politica locale . Presidenti, sindaci, assessori, consiglieri in istituzioni, cda o fondazioni, consulenti e collaboratori che, ogni anno, pesano sulle tasche dei cittadini per più di 130 milioni di euro ...

Taxonomy upgrade extras: 

Pagine

Back to Top